La tua posizione

Modena, MO

Cambia posizione

Cercafarmaco su smartphone Android e Apple
Se hai uno smartphone o un tablet cercafarmaco.it è disponibile anche sull'App Store Apple e sul Play Store Android, clicca sui link seguenti per scaricare l'app:

Inserisci Cercafarmaco sul tuo sito
Widget_cercafarmaco

Copia e incolla il codice html del box sotto sul tuo sito:

ISIGRIP ZONALE 1 FIALA 0,5ML 99-00

Immagine non disponibile
Codice: 001181142 Codice EAN:
Codice ATC J07BB02 :
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Vaccini
  • Vaccini virali
  • Vaccini influenzali
  • Vaccino influenzale inat., virus split o antigene di superf.

Produttore: KEDRION SpA
Temperatura di conservazione: da +2 a +8 gradi
Forma farmaceutica: FIALE
Scadenza: 18 MESI
Confezionamento: SCATOLA
Prodotti simili

Scheda prodotto

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

E' costituito da virus influenzali interi dei tipi A e B.Conferisce un elevato grado di protezione dall'influenza determinandola produzione di anticorpi specifici.La protezione compare 8-10 giorni dopo la vaccinazione.Il titolo anticorpale raggiunge il limite massimo entro 2-4 settimanedal trattamento per diminuire lentamente nel corso dei 12 mesi succes-sivi.

INDICAZIONI

Vaccinazione polivalente contro i virus influenzali A e B.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Allergia alle proteine dell'uovo, malattie febbrili in atto (la vacci-nazione va differita). Gravidanza.

POSOLOGIA

Adulti e bambini sopra i 36 mesi: 0,5 ml per via i.m. o s.c.profonda.Bambini dai 6 ai 35 mesi: 0,25ml o 0,5 ml (i dati clinici sono limita-ti), per via i.m. o s.c. profonda.Per i bambini che non sono stati precedentemente infettati o vaccinatideve essere somministrata una IIa dose dopo un intervallo di almeno 4settimane.In caso di reazione anafilattica, disporre di un appropriato tratta-mento e controllo medico.

INTERAZIONI

La terapia immunosoppressiva e steroidea puo' diminuirne l'effetto im-munizzante. Sono stati osservati risultati falsi positivi nei testssierologici per identificare gli anticorpi verso l'HIV1, l'epatite C,e l'HTLV1 mediante il metodo ELISA.

EFFETTI INDESIDERATI

Generali: sono stati osservati occasionalmente cefalea, malessere,brividi, nausea, artralgia, mialgia, eruzioni cutanee, febbre.Casi isolati di varie sindromi neurologiche sono stati associati allasomministrazione dei vaccini influenzali.La somministrazione di qualsiasi tipo di vaccino puo' causare reazionidi ipersensibilita' compresa, raramente, la reazione anafilattica.Locali: sono stati osservati frequentemente dolore al momento dellasomministrazione o successivamente, dolore, eritema, indurimento nellasede di iniezione. Occasionalmente aumento della temperatura nella se-de di iniezione.In casi molto rari sono state segnalate vasculiti con interessamentorenale transitorio. Raramente: encefalomielite, nevriti, sindrome diGuillain Barre'.