La tua posizione

Modena, MO

Cambia posizione

Cercafarmaco su smartphone Android e Apple
Se hai uno smartphone o un tablet cercafarmaco.it è disponibile anche sull'App Store Apple e sul Play Store Android, clicca sui link seguenti per scaricare l'app:

Inserisci Cercafarmaco sul tuo sito
Widget_cercafarmaco

Copia e incolla il codice html del box sotto sul tuo sito:

CHEMICETINA 3 OVULI VAGINALI 500MG

Immagine non disponibile
Codice: 002866046 Codice EAN:
3 OVULI VAGINALI (cloramfenicolo: 500 mg)
Codice ATC G01AA :
  • Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
  • Antimicrobici ed antisettici ginecologici
  • Antimicrobici ed antisettici, escl.le assoc.con corticoster.
  • Antibiotici

Produttore: PHARMACIA & UPJOHN SpA
Temperatura di conservazione: a temperatura ambiente
Forma farmaceutica: OVULI VAGINALI
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: SCATOLA
Prodotti simili

Scheda prodotto

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibiotico ad ampio spettro, inibisce la sintesi proteica dei batte-ri. Ha azione batteriostatica.

INDICAZIONI

Vulvo vaginiti da germi sensibili.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Nessuna.

POSOLOGIA

Chemicetina nelle sue presentazioni per uso locale, chirurgico e ginecologico, e' indicata nelle infezioni sostenute da microorganismi sensibili al cloramfenicolo, anche quando si tratti di flora batterica mista.Polvere chirurgica sterile (1 g di cloramfenicolo): profilassi antibatterica negli interventi chirurgici interessanti le cavita' addominalee pleurica, in traumatologia, in chirurgia plastica. Il contenitore sterile e' racchiuso in una valva, sterilizzata internamente, a chiusura ermetica. Al momento dell'uso aprire, afferrando e tirando i due appositi lembi, stappare il contenitore ed aspergere la polvere sulla parte interessata.Ovuli vaginali (0,5 g e 0,25 g di cloramfenicolo): vaginiti, cerviciti, cervico-endometriti. Introdurre profondamente in vagina un ovulo, al momento di coricarsi, una volta al giorno, per circa 10 giorni. L'uso, specie se prolungato, di prodotti per uso topico puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione, in tale evenienza occorre interrompere il trattamento ed adottare una terapia idonea. Poiche' vi e' la possibilita' che l'applicazione di queste due preparazioni locali, specie per trattamenti ripetuti, dia luogo ad un assorbimento di cloramfenicolo vanno tenuti presenti le controindicazioni, gli effetti collaterali, le misure precauzionali.

INTERAZIONI

Nessuna.

EFFETTI INDESIDERATI

Per uso prolungato possono insorgere fenomeni di sensibilizzazione lo-cale con eritema, prurito e ripresa dei sintomi della vulvo vaginite.