-> Informazioni

La tua posizione

Modena, MO

Cambia posizione

Cercafarmaco su smartphone Android e Apple
Se hai uno smartphone o un tablet cercafarmaco.it è disponibile anche sull'App Store Apple e sul Play Store Android, clicca sui link seguenti per scaricare l'app:

Inserisci Cercafarmaco sul tuo sito
Widget_cercafarmaco

Copia e incolla il codice html del box sotto sul tuo sito:

CEBION GOCCE 10ML 100MG/ML

Farmaco di automedicazione
VENDITA SENZA RICETTA
Prezzo libero
Immagine non disponibile
Codice: 003366073 Codice EAN:
GOCCE ORALI SOLUZIONE (acido ascorbico: 10% 10 ml 1000 mg)
Codice ATC A11GA01 :
  • Apparato gastrointestinale e metabolismo
  • Vitamine
  • Acido ascorbico

Produttore: DOMPE' PRIMARY Srl
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Forma farmaceutica: GOCCE ORALI SOLUZIONE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE
Prodotti simili

Scheda prodotto

DENOMINAZIONE

CEBION 100 MG/ML GOCCE ORALI, SOLUZIONE FLACONE 10 ML

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Acido ascorbico (vit. C), non associati.

PRINCIPI ATTIVI

100 ml contengono: acido ascorbico (Vitamina C) 10 g.

ECCIPIENTI

Glicerolo, acqua depurata.

INDICAZIONI

Stati carenziali di vitamina C.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' individuale accertata verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

POSOLOGIA

Salvo diversa prescrizione medica si consigliano ai lattanti e ad bambini in tenerissima eta' in media 5-8 gocce; ai bambini piccoli 10 gocce; ai bambini in eta' scolare ed agli adulti 15-20 gocce al giorno. In casi di fabbisogno vitaminico molto elevato, il medicinale puo' essere somministrato piu' volte al giorno.

CONSERVAZIONE

La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Conservare a temperatura non superiore a 25 gradi C.

AVVERTENZE

La vitamina C deve essere usata con cautela da soggetti che soffrano,o abbiano sofferto in passato di nefrolitiasi (calcolosi renale) e daquelli affetti da Deficit di G6PD (glucosio-6-fosfato deidrogenasi), emacromatosi, talassemia o anemia sideroblastica. L'acido ascorbico puo' interferire, ad alte dosi, sui risultati di alcuni tests diagnostici in particolare la ricerca del glucosio nelle urine con mezzi non specifici. E' percio' consigliabile sospendere l'assunzione di vitamina Calcuni giorni prima di procedere a tale esame.

EFFETTI INDESIDERATI

In soggetti predisposti possono manifestarsi reazioni di ipersensibilita'. A dosaggi piu' alti di quelli consigliati, sono stati riferiti mal di testa e disturbi gastrointestinali

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Chiedere il consiglio del medico.