La tua posizione

Modena, MO

Cambia posizione

Cercafarmaco su smartphone Android e Apple
Se hai uno smartphone o un tablet cercafarmaco.it è disponibile anche sull'App Store Apple e sul Play Store Android, clicca sui link seguenti per scaricare l'app:

Inserisci Cercafarmaco sul tuo sito
Widget_cercafarmaco

Copia e incolla il codice html del box sotto sul tuo sito:

NAFTAZOLINA COLLIRIO FLACONE 10ML 0,1%

Farmaco di automedicazione
VENDITA SENZA RICETTA
Prezzo libero
Immagine non disponibile
Codice: 005408012 Codice EAN:
COLLIRIO (nafazolina cloridrato: 0,10000% 10 ml)
Codice ATC S01GA01 :
  • Organi di senso
  • Oftalmologici
  • Decongestionanti ed antiallergici
  • Simpaticomimetici impiegati come decongestionanti
  • Nafazolina

Produttore: BRUSCHETTINI Srl
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Forma farmaceutica: COLLIRIO
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: FLACONCINO CONTAGOCCE
Prodotti simili

Scheda prodotto

DENOMINAZIONE

NAFTAZOLINA collirio

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Prodotti oftalmologici.

PRINCIPI ATTIVI

Nafazolina cloridrato.

ECCIPIENTI

Sodio cloruro; metile p-ossibenzoato; propile p-ossibenzoato; benzalconio cloruro; acqua distillata sterile.

INDICAZIONI

Stati congestizi della congiuntiva, bruciore, prurito, irritazione oculare.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' verso i componenti del prodotto. Non deve essere usato in soggetti con glaucoma ad angolo stretto o gravi malattie dell'occhio. Bambini al di sotto dei dieci anni.

POSOLOGIA

Instillare una o due gocce, due-tre volte al giorno, nel fornice congiuntivale inferiore. Un dosaggio superiore del prodotto anche se assunto per via topica e per breve periodo di tempo puo' dar luogo ad effetti sistemici gravi.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura non superiore a 25 gradi C. Non deve essere utilizzato oltre i 30 giorni dopo la prima apertura del contenitore.

AVVERTENZE

Non deve essere impiegato per piu' di quattro giorni consecutivi; in caso contrario e' possibile che si verifichino effetti indesiderati. Il prodotto, pur presentando uno scarso assorbimento sistemico, deve essere usato con cautela nei pazienti affetti da ipertensione, ipertiroidismo, disturbi cardiaci e diabete. L'uso del farmaco senza necessita'terapeutica costituisce doping e puo' determinare effetti dopanti e causare anche per dosi terapeutiche positivita' ai test antidopanti.

INTERAZIONI

Il prodotto va usato con cautela nei pazienti in corso di trattamentocon farmaci antidepressivi.

EFFETTI INDESIDERATI

Puo' determinare talvolta dilatazione pupillare, effetti sistemici daassorbimento (ipertensione, disturbi cardiaci, iperglicemia), aumentodella pressione endoculare in soggetti predisposti, nausea, cefalea. Raramente possono manifestarsi fenomeni di ipersensibilita'.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non sono note controindicazioni.