-> Informazioni

La tua posizione

Modena, MO

Cambia posizione

Cercafarmaco su smartphone Android e Apple
Se hai uno smartphone o un tablet cercafarmaco.it è disponibile anche sull'App Store Apple e sul Play Store Android, clicca sui link seguenti per scaricare l'app:

Inserisci Cercafarmaco sul tuo sito
Widget_cercafarmaco

Copia e incolla il codice html del box sotto sul tuo sito:

IDROPLURIVIT OS GTT FL 10ML

Farmaco di automedicazione
RICETTA MEDICA NON RICHIESTA
Prezzo libero
Immagine non disponibile
Codice: 006387132 Codice EAN:
GOCCE ORALI SOLUZIONE (acido ascorbico: 500 mg, colecalciferolo: 16600 UI, tocoferolo acetato alfa: 16 mg, nicotinamide: 160 mg, piridossina cloridrato: 8 mg, retinolo esteri soluzione concentrata: 83300 UI, riboflavina: 16 mg, tiamina cloridrato: 16 mg, sodio pantotenato: 16 mg)
Codice ATC A11BA :
  • Apparato gastrointestinale e metabolismo
  • Vitamine
  • Polivitaminici, non associati

Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: GOCCE ORALI SOLUZIONE
Scadenza: 12 MESI
Confezionamento: FLACONCINO CONTAGOCCE
Prodotti simili

Scheda prodotto

DENOMINAZIONE

IDROPLURIVIT

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Polivitaminici, non associati.

PRINCIPI ATTIVI

Gocce orali, soluzione: retinolo esteri (vitamina A) 83.300 U.I., colecalciferolo (vitamina D3) 16.600 U.I., dl-a-tocoferil acetato (vitamina E) 16,0 mg, tiamina cloridrato (vitamina B1) 16,0 mg, riboflavina (estere 5'-monofosforico sale sodico) (vitamina B2) 16,0 mg, piridossina cloridrato (vitamina B6) 8,0 mg, nicotinamide (vitamina PP) 160,0 mg, acido ascorbico (vitamina C) 500,0 mg, sodio pantotenato (vitamina B5) 16,0 mg. Compresse rivestite: retinolo esteri (vitamina A) 8.330 U.I., colecalciferolo (vitamina D3) 1.660 U.I., dl-a-tocoferil acetato (vitamina E) 1,6 mg, tiamina nitrato (vitamina B1) 1,6 mg, riboflavina (vitamina B2) 1,6 mg, piridossina cloridrato (vitamina B6) 0,8 mg, nicotinamide (vitamina PP) 16,0 mg, acido ascorbico (vitamina C) 50,0 mg,calcio pantotenato (vitamina B5) 1,6 mg.

ECCIPIENTI

Gocce orali, soluzione: polisorbato 80, sodio fosfato bibasico, sorbitolo al 70%, propilenglicole, acido edetico, butilidrossianisolo, metile p-idrossibenzoato, sodio bicarbonato, acido citrico, cedro olio essenziale, arancia dolce olio essenziale, acqua depurata. Compresse rivestite: mannite, amido di riso, cellulosa microcristallina, lattosio, magnesio stearato, titanio biossido, polivinilpirrolidone, gomma benzoe, silice precipitata, talco, gomma arabica, gelatina, carbossimetilcellulosa sale sodico, colore arancio sole E 110, cera carnauba, saccarosio.

INDICAZIONI

Profilassi e terapia delle carenze vitaminiche multiple.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' verso i componenti del prodotto.

POSOLOGIA

>>Gocce. Lattanti: 15 gocce al di'; bambini: 30 gocce al di'; adulti:40 gocce al di'. Compresse: 2 o piu' compresse al di'. N.B.: 40 gocce(1 mL circa) hanno lo stesso contenuto in principi attivi di 1 compressa.

CONSERVAZIONE

Nessuna.

AVVERTENZE

Per la presenza di vitamina B2, le urine possono assumere una colorazione gialla. Nelle terapie pluriennali, non eccedere nel numero e nella durata dei cicli terapeutici consigliati per ogni anno, per non incorrere nel rischio di iperdosaggio cronico di vitamine A e D3. E' bene che il prodotto sia tenuto lontano dalla portata dei bambini (pericolidi iperdosaggio acuto di vitamine A e D3). Le compresse contengono saccarosio.

INTERAZIONI

Da segnalare soltanto, per la vitamina E, il possibile potenziamento dell'azione della digitale e dell'insulina (di cui quindi dovranno essere eventualmente ridotte le dosi); per la vitamina B6 l'antagonismo nei confronti dell'attivita' della levodopa.

EFFETTI INDESIDERATI

Non sono noti effetti indesiderati attribuibili ai componenti del farmaco in gocce e compresse.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Dosi molto elevate di vitamina A negli animali sono teratogene e sonostate associate in casi isolati a malformazioni nell'uomo. Quantitativi giornalieri di vitamina A piu' elevati di 10.000 U.I. vanno evitatiin gravidanza (specie nei primi mesi) e si deve consultare il medico per i consigli circa la quantita' totale di vitamina A assumibile attraverso le diverse fonti.