Condividi:

AZOLMEN SCHIUMA 6BUST 10G 1%

Produttore: A.MENARINI IND.FARM.RIUN.SRL
FARMACO DI AUTOMEDICAZIONE
RICETTA MEDICA NON RICHIESTA
Prezzo:

DENOMINAZIONE

AZOLMEN 1% SCHIUMA CUTANEA

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antimicotici per uso topico.

PRINCIPI ATTIVI

Bifonazolo.

ECCIPIENTI

Poliossietilen-7-glicerolo esterificato con acidi grassi (C8 - C18); alcool poliossietilenglicole-30-cetilstearilico; cocamidopropilbetaina; isopropilisostearato; alcool etilico; alcool benzilico; acido lattico; profumo di lilla'; acqua depurata.

INDICAZIONI

Il prodotto e' indicato per il trattamento della pityriasis versicolor, che nella sua forma tipica si manifesta con macule coperte da squame. Il trattamento di tutta la superficie corporea rende possibile l'eliminazione dell'agente patogeno non solo dove sono rilevabili variazioni morfologiche cutanee, ma anche dove la cute e' ancora apparentemente sana.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati.

POSOLOGIA

Applicare il contenuto di una bustina, per tre sere consecutive, su tutto il corpo umido dopo una doccia, ponendo il prodotto su una spugna; successivamente frizionare per 3-5 minuti, non risciacquare. Il farmaco svolge la sua azione durante la notte e va rimosso con il lavaggioil mattino seguente. Se dopo 15 giorni dal termine della terapia la pityriasis versicolor non risultasse debellata, ripetere il trattamento. Per evitare ricadute si raccomanda di eseguire il trattamento ancoradopo 1 e 3 mesi.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

AVVERTENZE

L'impiego, specie se prolungato, di medicinali per uso cutaneo, puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione; in tal caso, e' necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Ugualmente ci si comportera' in caso di sviluppo di microorganismi resistenti. Popolazione pediatrica: nella primissima infanzia il medicinale deve essere usato solo in caso di effettiva necessita' e sotto il direttocontrollo del medico. Il prodotto contiene alcol cetilstearilico che puo' causare reazioni cutanee locali (ad es. dermatiti da contatto).

INTERAZIONI

Non sono segnalate in letteratura interazioni del bifonazolo con altri medicinali o altre forme di interazione.

EFFETTI INDESIDERATI

Il medicinale e' perfettamente tollerato. Solamente in rari casi possono insorgere un leggero e per lo piu' transitorio arrossamento della pelle e piu' raramente un senso di bruciore ed irritazione che di norma scompaiono rapidamente. La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Nelle donne in stato di gravidanza il medicinale deve essere usato solo in caso di effettiva necessita'.

Codice: 026048138
Codice EAN:
Codice ATC: D01AC10
  • Dermatologici
  • Antimicotici per uso dermatologico
  • Antimicotici per uso topico
  • Derivati imidazolici e triazolici
  • Bifonazolo
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: SCHIUMA
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: BUSTINA/BUSTA SINGOLA