Condividi:

BIOGINAL 5FL SOL VAG 150ML 0,2

Produttore: SO.SE.PHARM SRL
FARMACO DI AUTOMEDICAZIONE
RICETTA MEDICA NON RICHIESTA
Prezzo:

DENOMINAZIONE

BIOGINAL

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antimicrobici e antisettici.

PRINCIPI ATTIVI

0,2% soluzione vaginale: 100 ml di soluzione contengono ciclopiroxolamina 0,2 g. 100 mg ovuli per uso vaginale: ciclopiroxolamina 100 mg.

ECCIPIENTI

Soluzione vaginale: glicole propilenico, metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, nonoxynol 9, tocoferoli misti, polisorbato 20, cetrimide, acido lattico, sodio edetato, profumo salvoderm, acqua depurata. Ovuli per uso vaginale: cetrimide, tocoferoli misti, sodio edetato, gliceril monostereato, gliceridi semisintetici solidi.

INDICAZIONI

Coadiuvante nella terapia delle affezioni vulvo-vaginali da Candida.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

POSOLOGIA

Soluzione vaginale: applicare quotidianamente la lavanda, preferibilmente al mattino, per un periodo di cinque giorni. Ovuli per uso vaginale: 1 ovulo da 100 mg per 3-6 giorni in funzione della gravita' dell'infezione e a giudizio del medico.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

AVVERTENZE

Per la soluzione pronto uso e' consigliabile che la paziente pratichil'irrigazione in posizione distesa o semiseduta cercando di mantenerela soluzione per alcuni minuti nella vagina. L'uso, specie se prolungato, di farmaci per uso topico puo' dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione. In tale evenienza occorre sospendere il trattamento ed adottare idonee misure terapeutiche. Per prevenire le reinfezioni sarebbe opportuno che anche il partner venisse sottoposto a controllo medico.

INTERAZIONI

Non sono note.

EFFETTI INDESIDERATI

Sono stati segnalati casi rari di prurito, bruciore o irritazione locale. Deve essere sempre tenuta presente la possibile comparsa di reazioni da ipersensibilita'. Segnalare qualsiasi reazione avversa sospettatramite il sistema nazionale di segnalazione.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Nelle applicazioni intravaginali non si ha praticamente assorbimento sistemico del preparato. Tuttavia, come per la maggior parte dei farmaci, l'impiego del farmaco in gravidanza deve avvenire solo a seguito di una rigorosa scelta delle indicazioni, sotto diretto controllo del medico.

Codice: 032207021
Codice EAN:
Codice ATC: G01AX12
  • Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
  • Antimicrobici ed antisettici ginecologici
  • Antimicrobici ed antisettici, escl.le assoc.con corticoster.
  • Altri antimicrobici ed antisettici
  • Ciclopirox
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: SOLUZIONE VAGINALE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE