Condividi:

CALCIO MEFOL HEXAL 30CPR 15MG

Produttore: HEXAL SPA
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Disintossicante nei trattamenti citotostatici.

INDICAZIONI

In tutte le forme di carenza di folati dovute ad aumentata richiesta,ridotto assorbimento, insufficiente apporto dietetico. Nella terapia antidotica di dosi eccessive di antagonisti dell'acido folico e per combattere gli effetti collaterali indotti da aminopterina e da metrotrexato.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' nota verso i componenti.

POSOLOGIA

Dopo somministrazione orale si ottiene un picco ematico a 2-3 ore chedecade poi lentamente nel tempo. La posologia media puo' essere indicata in 15 mg al di' o a giorni alterni. Il trattamento deve essere prolungato fino a completa remissione dei sintomi della carenza folica e ricostituzione del patrimonio endogeno. In casi eccezionali o nell'impiego del farmaco per l'antidotismo dei farmaci citotossici antifolici (ad esempio nel caso di somministrazione di metrotrexato ad alta dose), la posologia puo' comportare l'uso di dosi piu' elevate, somministrate ad intervalli di poche ore: 15 mg per os ogni 6-8 ore. Le compressesono gastroresistenti, liberano cioe' il principio attivo nell'intestino prossimale; esse non vanno masticate, ma debbono essere deglutite intere, preferibilmente al mattino.

AVVERTENZE

Nei soggetti epilettici i farmaci anticonvulsivanti possono provocareun abbassamento della folatemia. La somministrazione nei pazienti epilettici trattati con fenobarbital, fenitoina e primidone succinide determina un aumento della frequenza degli eccessi dovuto ad un incremento della concentrazione di farmaco antiepilettico nel plasma. Si raccomanda il monitoraggio clinico, un eventuale monitoraggio della concentrazione plasmatici e, se necessario, una modifica del dosaggio del farmaco antiepilettico durante e dopo l'assunzione del farmaco Calcio Mefolinato. In presenza di anemia perniciosa, e' buona norma associare al medicinale anche la vitamina B12 per prevenire le complicazioni neurologiche della malattia. In casi sporadici puo' determinare, come altri prodotti a base di ferro, una colorazione transitoria dello smalto dentario. Per ovviare a cio' e' consigliabile bere il liquido cercando diridurre il contatto con i denti e sciacquare la bocca o lavarsi i denti dopo l'assunzione. Il prodotto contiene lattosio e puo' essere inadatto per pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, deficit di lattasi, o malassorbimento di glucosio/galattosio.

INTERAZIONI

L'uso concomitante di Calcio Mefolinato con farmaci antiepilettici come fenobarbital, fenitoina e primidone succinimide puo' determinare unaumento della frequenza degli eccessi.

EFFETTI INDESIDERATI

Sono possibili manifestazioni di ipersensibilizzazione: febbre, orticaria, ipotenzione arteriosa, tachicardia, broncospasmo, shock anafilattico.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Trattasi di composto vitaminico, normale componente del nostro organismo, privo di effetti sulla madre e sul feto.

Codice: 028919025
Codice EAN:
Codice ATC: V03AF
  • Vari
  • Tutti gli altri prodotti terapeutici
  • Sostanze disintossicanti per trattamenti citostatici
Temperatura di conservazione: non superiore a +30, conservare il prodotto nella confezione originale
Forma farmaceutica: COMPRESSE GASTRORESISTENTI
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: BLISTER