Condividi:

DIOSMECTAL OS SOSP 30BUST 3G

Produttore: IPSEN SPA
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

DENOMINAZIONE

DIOSMECTAL

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Adsorbenti intestinali.

PRINCIPI ATTIVI

Diosmectite.

ECCIPIENTI

Saccarina sodica, glucosio monoidrato, aroma vaniglia (composto da: maltodestrina, saccarosio , gliceril triacetato [E 1518], biossido di silicio [E 551], alcool etilico, lecitina di soia [E 322], aromatizzanti vaniglia), aroma arancio (composto da: maltodestrina, saccarosio , gomma arabica [E 414], esteri mono e diacetiltartarici di mono e digliceridi di acidi grassi [E 472e], biossido di silicio [E 551], aromatizzanti arancio).

INDICAZIONI

Trattamento sintomatico del dolore associato a patologie funzionali intestinali negli adulti, della diarrea acuta nei bambini (inclusi i neonati), in aggiunta ai trattamenti orali con soluzioni reidratanti saline e negli adulti, trattamento sintomatico della diarrea cronica funzionale negli adulti.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

POSOLOGIA

Trattamento della diarrea acuta. Bambini e neonati: al di sotto di 1 anno: 3 grammi (1 bustina) al giorno; a partire da 1 anno e oltre: 6 grammi (2 bustine) al giorno. Il dosaggio puo' essere raddoppiato all'inizio dell'episodio di diarrea acuta. Adulti: 9 grammi (3 bustine) al giorno. Il dosaggio puo' essere raddoppiato all'inizio dell'episodio di diarrea acuta. Trattamento delle altre indicazioni. Adulti: in media9 grammi (3 bustine) al giorno. Modo di somministrazione: per via orale. Il contenuto della bustina deve essere miscelato in sospensione direttamente prima dell'uso. Bambini e neonati: Il contenuto della bustina puo' essere miscelato in una bottiglia da 50 ml di acqua da somministrare nel corso della giornata, o miscelato con un alimento semiliquido, come il brodo, composta, pure', alimenti per l'infanzia. Adulti: il contenuto della bustina puo' essere miscelato in mezzo bicchiere di acqua.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

AVVERTENZE

L'idratazione deve sempre essere presa in considerazione in pazienti fragili ed in bambini e neonati utilizzando sali minerali (integratorisalini orali) o reidratazione intravenosa adattata sulla base della gravita' della diarrea ed in funzione dell'eta' e del quadro clinico del paziente. Prestare attenzione quando diosmectite viene utilizzata inpazienti con storia pregressa di costipazione cronica grave. Diosmectite non deve essere somministrato in pazienti affetti da rari problemiereditari di intolleranza al fruttosio, malassorbimento di glucosio-galattosio o insufficienza di saccarasi-isomaltasi.

INTERAZIONI

Le proprieta' adsorbenti di questo prodotto possono interferire con l'assorbimento di altre sostanze. Pertanto, nessun altro farmaco deve essere assunto contemporaneamente con diosmectite.

EFFETTI INDESIDERATI

L'effetto indesiderato piu' comune riportato durante il trattamento e' la costipazione, verificatosi approssimativamente nel 7 % degli adulti e approssimativamente nel 1 % dei bambini. In caso di costipazione il trattamento con diosmectite deve essere sospeso, e, se necessario, ripreso ad un dosaggio piu' basso. La tabella sottostante elenca le reazioni avverse al farmaco riportate in studi clinici e in fonti post-marketing. Le frequenze sono definite in accordo alla seguente classificazione: Molto comune (>=1/10); Comune (>=1/100 - <1/10); Non comune (>=1/1.000 - <1/100), Rare (>=1/10.000 - <1/1.000), Molto rare (<1/10.000), Non nota. Patologie gastrointestinali.Comune: costipazione. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Non comune: rash; rare. orticaria; non nota: angioedema, prurito. Disturbi del Sistema immunitario. Non nota: ipersensibilita'. La segnalazione delle reazioni avversesospette che si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non sono stati condotti studi di fertilita' con diosmectite, tuttaviapoiche' l'esposizione sistemica alla diosmectite e' trascurabile nessun effetto sulla fertilita' e' previsto. Esiste un numero molto limitato di dati riguardo l'utilizzo di diosmectite in donne in stato di gravidanza. Non sono previsti effetti durante la gravidanza, poiche' l'esposizione sistemica a Diosmectal e' trascurabile. Diosmectal puo' essere utilizzato durante la gravidanza. Non sono previsti effetti in neonati/bambini allattati al seno poiche' l'esposizione sistemica alla diosmectite nella donna durante l'allattamento e' trascurabile. Il prodotto farmaceutico puo' essere utilizzato durante l'allattamento.

Codice: 028852010
Codice EAN:
Codice ATC: A07BC05
  • Apparato gastrointestinale e metabolismo
  • Antidiarroici, antinfiammatori ed antimicrobici intestinali
  • Adsorbenti intestinali
  • Altri adsorbenti intestinali
  • Diosmectite
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: POLVERE PER SOSPENSIONE ORALE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: BUSTINA/BUSTA SINGOLA