Condividi:

DOTAREM EV 1FL 5ML

Produttore: GUERBET SPA
FARMACO OSPEDALIERO
USO OSPEDALIERO
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Agente di contrasto per Risonanza Magnetica Nucleare.

INDICAZIONI

Agente di contrasto per Risonanza Magnetica negli adulti e nei bambini. RM CEREBRALE E SPINALE. Patologia cerebrale e spinale: tumori cerebrali, tumori del midollo spinale e delle meningi, erniazione del nucleo polposo, patologie infettive. RM DELL'INTERO CORPO. Patologia addominale: tumori epatici primitivi e secondari, tumori del pancreas; patologia renale: cisti e tumori renali, follow-up dei trapianti del rene; patologia pelvica: tumori dell'utero e dell'ovaio; patologia cardiaca:follow-up dell'infarto e dei trapianti di cuore; patologia mammaria: tumori della mammella, follow-up di impianti; patologia osteo-articolare: tumori ossei e dei tessuti molli. Angiografia.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti; controindicazioni legate alla Risonanza Magnetica; pazienti portatori di pace-maker; pazienti portatori di clips-vascolari. Anche se gli studi condotti sugli animali non hanno evidenziato effetti teratogeni, non e' ancora stata dimostrata l'innocuita' di Dotarem nella donna gravida. Non esistono controindicazioni durante l'allattamento.

POSOLOGIA

Il prodotto deve essere impiegato esclusivamente per via endovenosa. Il dosaggio raccomandato e' di 0,1 mmol/Kg ovvero 0,2 ml/Kg per adultie bambini. Per esami neurologici la dose puo' variare da 0,1 a 0,3 mmol/Kg. Una seconda iniezione di 0,1 mmol/Kg puo' essere giustificata pe r l'esame angiografico di alcune regioni. Raccomandazioni per l'uso di flaconi da 60 e 100 ml: Il mezzo di contrasto deve essere somministrato attraverso un iniettore automatico, il cui uso e' vietato nei bambini. Il raccordo dall'iniettore al paziente (raccordo-paziente) deve essere sostituito dopo ogni singolo esame. Qualsiasi soluzione del mezzo di contrasto rimasta nel flacone, nei raccordi di collegamento e intutte le parti a perdere del sistema di iniezione (flacone-iniettore)deve essere scartata alla fine della sessione diagnostica. Devono inoltre essere seguite le specifiche istruzioni del produttore dell'iniettore.

INTERAZIONI

Non note.

EFFETTI INDESIDERATI

Durante l'esecuzione di esami con Dotarem sono stati osservati raricasi di nausea, vomito e rash cutanei. E' possibile l'insorgenza di reazioni locali dolorose in caso di diffusione del mezzo di contrasto fuori vena.

Codice: 029724010
Codice EAN:
Codice ATC: V08CA02
  • Vari
  • Mezzi di contrasto
  • Mezzi di contrasto per risonanza magnetica
  • Mezzi di contrasto paramagnetici
  • Acido gadoterico
Temperatura di conservazione: a temperatura ambiente
Forma farmaceutica: PREPARAZIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE