Condividi:

DYNASTAT IM EV 10FL 20MG

Produttore: PFIZER ITALIA SRL
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Appartiene a una categoria di medicinali denominati inibitori della COX-2.

INDICAZIONI

Dynastat si usa per trattare il dolore. Agisce diminuendo i livelli delle prostaglandine.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al parecoxib o a qualcuno degli eccipienti. Reazioneallergica all'acido acetilsalicilico (aspirina) o ad altri farmaci antinfiammatori non steroidei (ad esempio ibuprofene) o a inibitori delle COX-2. Le reazioni successive all'assunzione di questo medicinale possono includere difficolta' respiratorie(broncospasmo), congestione nasale, prurito, eruzione cutanea o gonfiore del viso, delle labbra odella lingua, altre reazioni allergiche o polipi nasali. Se si ha avuto una reazione allergica ad un gruppo di medicine chiamate "sulfonamidi"(alcuni antibiotici usati per trattare certe infezioni). In presenza diulcera gastrica o intestinale in fase attiva o sanguinamento di stomaco o intestino. In caso di malattie infiammatorie intestinali (colite ulcerativa o morbo di Crohn). In caso di grave insufficienza cardiacacongestizia. In caso di grave malattia epatica. Non usare nell'ultimotrimestre di gravidanza e in caso di allatamento. Fare attenzione se:si soffre di malattie epatiche o renali; si soffre di ritenzione di fluidi (edema); si soffre di malattie cardiache, di pressione alta o sista per intraprendere un'operazioneal cuore e se si ha avuto un ictus; si e' disidratati ( questo puo' succedere in caso di diarrea o se siha vomitato o se si e' incapaci di assumere liquidi; si e' in cura per un'infezione(puo' interferire mascherando la febbre che e' una manifestazione di infezione); si sta programmando una gravidanza.

POSOLOGIA

La dose iniziale normalmente raccomandata e' di 40 mg. Una dose successiva di 20 mg o 40 mg puo' essere somministrata dopo 6-12 ore dalla prima dose. Non potranno essere somministrati piu' di 80 mg nell'arco delle 24 ore. Alcune persone possono avere bisogno di dosi minori: persone con problemi epatici; pazienti di eta' superiore ai 65 anni di peso corporeo inferiore ai 50 kg; persone in trattamento con fluconazolo. Non somministrare a bambini e adolescenti di eta' inferiore ai 18 anni. Persone di eta' pari a 18 anni o superiore possono essere trattati con il dosaggio previsto per gli adulti.

INTERAZIONI

Fluconazolo , usato per le infezioni fungine. ACE-inibitori , utilizzati in caso di alta pressione del sangue e patologie cardiache. Ciclosporina o tacrolimus , usati successivamente ai trapianti. Warfarin o sostanze simili, utilizzati per prevenire la formazione di coaguli nel sangue. Litio, usato per la cura della depressione. Rifampicina , utilizzata per le infezioni batteriche. Antiaritmici, utilizzati per trattare un battito cardiaco irregolare. Fenitoina o carbamazepina , usate nell'epilessia. Teofillina , utilizzata nell'asma. Metotrexato, utilizzato nell'artrite reumatoide e nel cancro. Antidepressivi, utilizzati per la cura della depressione. Neurolettici, utilizzati per la cura delle psicosi.

EFFETTI INDESIDERATI

Effetti piu' comuni: possono insorgere in 1-10 persone ogni 100. Aumento o riduzione della pressione sanguigna; mal di schiena; gonfiore dicaviglie, gambe e piedi (ritenzione di liquidi); torpore; mal di stomaco, disturbi digestivi, gonfiore e flatulenza; alterazione dei normali valori di funzionalita' renale; agitazione o difficolta' nel prendere sonno; rischio di anemia; mal di gola o difficolta' nel respirare; prurito cutaneo; riduzione della quantita' di urina. Effetti meno comuni: possono insorgere in meno di 1 persona ogni 100: rallentamento delbattito cardiaco; alterazione dei normali valori di funzionalita' epatica; evidenza di ecchimosi (o basso numero di piastrine); rischio di infezione di ferite chirurgiche; ictus. Effetti rari: possono insorgere in meno di 1 persona ogni 1000: reazioni allergiche come rash cutaneogonfiore al viso, labbra, lingua, sibilo respiratorio, difficolta' a respirare o a ingoiare; gonfiore, vesciche o desquamazione della pelle.

Codice: 035631011
Codice EAN:
Codice ATC: M01AH04
  • Sistema muscolo-scheletrico
  • Farmaci antiinfiammatori ed antireumatici
  • Farmaci antiinfiammatori ed antireumatici non steroidei
  • Coxib
  • Parecoxib
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: PREPARAZIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: SCATOLA