Condividi:

FDP FISIOPHARMA EV 1F 10G+100M

Produttore: FISIOPHARMA SRL
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

DENOMINAZIONE

FDP FISIOPHARMA

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Preparati cardiaci.

PRINCIPI ATTIVI

Ogni flacone da 5 g contiene 5 g di D-Fruttosio-1,6-Difosfato Trisodico Idrato, pari a 3,75 g di acido D-Fruttosio 1,6 Difosforico. Ogni flacone da 10 g contiene 10 g di D-Fruttosio-1,6-Difosfato Trisodico Idrato, pari a 7,50 g di acido D-Fruttosio 1,6 Difosforico.

ECCIPIENTI

Acqua per preparazioni iniettabili.

INDICAZIONI

Ipofosfatemia accertata.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

lpersensibilita'/intolleranza nota al farmaco, iperfosfatemia, insufficienza renale.

POSOLOGIA

>>Posologia. La dose giornaliera consigliata a seconda della gravita'delle condizioni, e compresa tra 70 mg/Kg e 160 mg/Kg della polvere (pari a 1-2 flaconi/die da 5 g) ovvero tra 0,7 ml/Kg e 1,6 ml/Kg di polvere (pari a 1 flacone da l0 g) Nel trattamento delle ipofosfatemie laquantita' somministrata dovra' tenere conto del deficit al fine di evitare un eccessivo carico di fosforo. Per i dosaggi piu' elevati si consiglia di frazionare la dose giornaliera totale in due somministrazioni. Anche nei bambini la posologia va stabilita tenendo conto del pesocorporeo. >>Modalita' di somministrazione. Flacone da 5 mg: dopo averdissolto la polvere (5 g) con l'acqua distillata (50 ml) del flacone di solvente, iniettare la soluzione cosi ottenuta per via endovenosa rapida (circa 1 g/min pari a 10 ml/min). Flacone da 10 mg: dopo aver dissolto la polvere (10 g) con l'acqua distillata (100 ml) del flacone di solvente, iniettare la soluzione cosi' ottenuta per via endovenosa rapida (circa 10 ml/min). La soluzione ricostruita deve essere utilizzata per un'unica somministrazione. Non usare l'eventuale rimanenza.

CONSERVAZIONE

Non conservare al di sopra di 25 gradi C.

AVVERTENZE

La diffusione extravasale nel tessuto sottocutaneo durante l'infusione causa lieve dolore e irritazione locale. I prodotti per uso parenterale devono essere ispezionati visivamente, prima della somministrazione, quando il contenitore o la soluzione lo permettono, per rilevare laeventuale presenza di particelle o di colorazione anomala. Non utilizzare se si osserva intorbimento o precipitato. Un colore leggermente giallo e' da considerarsi perfettamente normale.

INTERAZIONI

Non sono note interazioni farmacologiche.

EFFETTI INDESIDERATI

Sono state segnalate, se pur raramente, reazioni allergiche di varia gravita' fino allo shock anafilattico in caso di infusione con velocita' superiore a 10 ml/min. i pazienti possono accusare rossore, palpitazioni e formicolio alle estremita'. Qualora si verificasse qualsiasi effetto indesiderato, questo dovra' essere prontamente comunicato al proprio medico curante.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Il prodotto e' stato usato in donne al terzo trimestre di gravidanza senza reazioni avverse osservabili.

Codice: 033631021
Codice EAN:
Codice ATC: C01EB07
  • Sistema cardiovascolare
  • Terapia cardiaca
  • Altri preparati cardiaci
  • Fruttosio 1,6-difosfato
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Forma farmaceutica: POLVERE E SOLVENTE PER SOLUZIONE PER INFUSIONE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: FLACONE