Condividi:

FLOGOFENAC 10SUPP 100MG

Produttore: A.MENARINI IND.FARM.RIUN.SRL
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Potente antinfiammatorio non steroideo dotato di marcata attivita' a-nalgesica e antipiretica.Inibisce la biosintesi delle prostaglandine.

INDICAZIONI

Trattamento degli episodi dolorosi acuti in atto nel corso di affezio-ni infiammatorie dell'apparato muscolo-scheletrico e di spasmi dellamuscolatura liscia.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ulcera e/o gravi disturbi dello stomaco o dell'intestino, grave insuf-ficienza epatica o renale, terapia intensiva con diuretici, diatesi e-morragica, alterazioni dell'emopoiesi, trattamento con anticoagulanti,gravidanza, allattamento, ipersensibilita' all'ac.acetilsalicilico(a-sma, rinite, orticaria). Non somministrare a bambini inferiori ai 14anni.

POSOLOGIA

CAPSULE RIGIDE A RILASCIO PROLUNGATO: Come regola il dosaggio iniziale giornaliero e' di 100-150 mg. In casi piu' lievi, nonche' nelle terapie a lungo termine, di solito sono sufficienti 75-100 mg al giorno. Il dosaggio giornaliero andra' suddiviso in 2-3 somministrazioni. Per eliminare il dolore notturno e la rigidita' mattutina, il trattamento con capsule durante il giorno puo' essere integrato dalla somministrazione di una supposta al momento di coricarsi (fino ad un dosaggio massimo giornaliero di 150 mg). Nella dismenorrea primaria, il dosaggio giornaliero, che va adattato individualmente, e' di 50-150 mg. Inizialmente si dovrebbe somministrare una dose di 50-100 mg, e se necessario, aumentarla nel corso dei successivi cicli mestruali, fino ad un massimodi 150 mg al giorno. Il trattamento dovrebbe iniziare alla comparsa dei primi sintomi e, in base alla sintomatologia, continuare per qualche giorno. Il dosaggio giornaliero andra' suddiviso in 2-3 somministrazioni. Le compresse vanno deglutite intere con un po' di liquido, preferibilmente prima dei pasti. Nel trattamento di pazienti anziani il dosaggio deve essere attentamente stabilito dal medico che dovra' valutare un'eventuale riduzione della dose sopraindicata. SUPPOSTE: Le supposte sono particolarmente indicate per eliminare o alleviare il dolore notturno e la rigidita' mattutina. La posologia e' di una supposta al giorno, da somministrare la sera prima di coricarsi. Le supposte devonoessere somministrate esclusivamente per via rettale. FIALE: La posologia e' generalmente una fiala al giorno, iniettata per via intramuscolare e in profondita' nel quadrante supero-esterno della natica. Eccezionalmente, in casi gravi (coliche) si possono somministrare due iniezioni al giorno (una in ciascuna natica) separate da un intervallo di alcune ore. Alternativamente e' possibile combinare una fiala con altre forme di diclofenac, fino ad un dosaggio massimo giornaliero di 150 mg. Il diclofenac fiale non dovrebbe essere somministrato per piu' di due giorni; se necessario, il trattamento puo' essere continuato con diclofenac compresse o supposte. L'uso del prodotto va limitato agli adulti. Nel trattamento di pazienti anziani la posologia deve essere attentamente stabilita dal medico che dovra' valutare una eventuale riduzione dei dosaggi sopraindicati.

INTERAZIONI

La somministrazione contemporanea con anticoagulanti orali aumenta ilrischio di emorragie gastro-intestinali.Antagonizza l'effetto natriuretico della furosemide.Antagonizza l'effetto ipotensivo degli ace-inibitori.Puo' elevare la concentrazione plasmatica della digossina.Puo' aumentare la litiemia (associato a Litio carbonato).Puo' aumentare l'effetto tossico della ciclosporina.Puo' aumentare la litiemia.Puo' aumentare la nefrotossicita' della ciclosporina attraverso il suoeffetto inibitorio sulle prostaglandine del rene.Puo' interagire con il metabolismo dell'acido arachidonico.

EFFETTI INDESIDERATI

Nausea, vomito, diarrea, flatulenza. Raramente: rash cutaneo, edema,prurito, accessi asmatici e/o reazioni anafilattiche, reazioni di fo-tosensibilita'e reazioni cutanee gravi, cefalea, eccitazione, inson-nia, astenia, capogiri, convulsioni, disturbi sensori o della visione,tinnito, edemi periferici, insufficienza renale, sindrome nefrotica,aumento delle transaminasi, ittero, alterazioni dell'emopoiesi, perdi-ta di capelli, anomalie urinarie, nefrite interstiziale, disturbi del-la funzionalita'epatica, epatite con o senza ittero, dolore locale eindurimento nel sito di iniezione.

Codice: 025536018
Codice EAN:
Codice ATC: M01AB05
  • Sistema muscolo-scheletrico
  • Farmaci antiinfiammatori ed antireumatici
  • Farmaci antiinfiammatori ed antireumatici non steroidei
  • Derivati dell'acido acetico e sostanze correlate
  • Diclofenac
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Forma farmaceutica: SUPPOSTE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: STRIP