Condividi:

FOSFALUGEL GEL 26 BUSTINE 15ML

Produttore: ASTELLAS PHARMA SPA
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antiacidi.

INDICAZIONI

Trattamento dell'iperacidita' gastrica da gastriti e da gastroduodeniti di varia eziologia.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Fosfalugel gel orale e' controindicato in pazienti con compromessa funzionalita' renale. Porfiria. Ipofosfatemia.

POSOLOGIA

A seconda delle necessita', 1-2 bustine oppure 1-2 cucchiai da minestra 2-3 volte al giorno; ingerire il contenuto tal quale oppure diluirein mezzo bicchiere d'acqua, zuccherata o no. In caso di crisi dolorose Fosfalugel va assunto al piu' presto possibile. Le dosi indicate nonandranno superate se non su prescrizione medica. Non ci sono indicazioni relative all'uso di Fosfalugel nei bambini. Fosfalugel bustine 12,38 g: Premere piu' volte la bustina con le dita fino ad ottenere un gel omogeneo.Tenendo la bustina verso l'alto tagliarne un angolo. Far scivolare con l'aiuto delle dita il gel attraverso questa apertura. Fosfalugel flacone 61,9%: Agitare bene il flacone prima dell'uso.

AVVERTENZE

Per un uso prolungato del prodotto consultare il medico. Il prodotto puo' causare stipsi e, a dosi elevate, occlusione intestinale. Fosfalugel 61,9% gel orale flacone contiene saccarosio pertanto i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio - galattosio, o da insufficienza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale. In caso di diabete deve essere tenuto in considerazione l'apporto di saccarosio presente inragione di 3 g per cucchiaio da minestra (15 ml). Fosfalugel 12,38 g gel orale bustine contiene sorbitolo, i pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio non devono assumere questo medicinale. La controindicazione di Fosfalugel in pazienti con compromissione della funzionalita' renale e' dovuta al fatto che l'alluminio fosfato incrementa i livelli di fosforo nel siero.

EFFETTI INDESIDERATI

Alterazioni dell'apparato gastrointestinale, non comune (>1/1.000,<1/100): stipsi. Per la presenza di alluminio, Fosfalugel puo' indurre, in alcuni soggetti (pazienti allettati e/o anziani), l'insorgere di stipsi. In questi casi si raccomanda di aumentare l'apporto idrico giornaliero. La somministrazione di dosi elevate puo' provocare deplezione dei fosfati con conseguente aumento del riassorbimento osseo, ipercalciuria e rischio di osteomalacia. Il rischio e' piu' elevato nei pazienti che assumono diete a basso contenuto di fosfati. Nei pazienti con insufficienza renale cronica si puo' verificare accumulo di alluminio, con conseguenti effetti sistemici: osteomalacia, encefalopatia, demenza, anemia microcitica.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Gli studi su animali sono insufficienti per evidenziare gli effetti sulla gravidanza, sullo sviluppo embrionale/fetale, sul parto e sullo sviluppo post-natale. Il rischio potenziale per gli esseri umani non e'noto. Il medicinale deve essere usato solo in caso di necessita', sotto il diretto controllo del medico, dopo aver valutato il beneficio atteso per la madre in rapporto al possibile rischio per il feto o per il lattante.

Codice: 025234028
Codice EAN:
Codice ATC: A02AB03
  • Apparato gastrointestinale e metabolismo
  • Farmaci per disturbi correlati all'acidita'
  • Antiacidi
  • Composti dell'alluminio
  • Alluminio fosfato
Temperatura di conservazione: conservare nella confezione originale
Forma farmaceutica: MARMELLATA
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: BUSTINA/BUSTA SINGOLA