Condividi:

FURADANTIN SOSPENSIONE FLACONE 60ML0,5%

Produttore: PRODOTTI FORMENTI SRL
FARMACO MUTUABILE
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterico.

INDICAZIONI

Infezioni acute e croniche delle vie urinarie da germi sensibili allanitrofurantoina: pielonefriti, pieliti, cistopieliti, cistiti, calcolosi infette, idronefrosi infette, uretriti non gonococciche, uretriti abatteriche, prostatiti, piurie e batteriurie in genere, cistiti e pieliti della gravidanza, infezioni urinarie dell'infanzia. Profilassi delle infezioni urinarie prima e dopo interventi chirurgici e indagini strumentali delle vie urinarie.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' nota ai nitrofurani. Anuria, oliguria ed altri gravidisturbi della funzionalita' renale. Il prodotto comunque non raggiunge concentrazioni urinarie efficaci nei soggetti con clearance della creatinina inferiori a 40 ml/minuto. Per il rischio di anemia emoliticada immaturita' enzimatica (glucosio-6-fosfodeidrogenasi), la nitrofurantoina e' controindicata nella gravidanza a termine e nei bambini neiprimi tre mesi di vita. Altrimenti nelle donne in stato di gravidanzae nell'infanzia, il prodotto deve essere usato solo in caso di effettiva necessita'e sotto diretto controllo del medico. Insufficienza della glucosio-6-fosfodeidrogenasi.

POSOLOGIA

BAMBINI. Somministrare per bocca le dosi seguenti quattro volte al giorno con ciascuno dei pasti e prima di coricarsi con un po' di cibo o di latte zuccherato. Schema posologico per bambini. peso del corpo: 7-10 Kg = n. cucchiaini 4 volte al giorno: 1/2; peso: 11-22 Kg = n. cucchiaini 4 volte al giorno: 1; peso: 23-33 Kg = n. cucchiaini 4 volte algiorno: 2; peso: 34 Kg e oltre = n. cucchiaini 4 volte al giorno: 3. ADULTI. da 200 a 400 mg al di' suddivisi in 3-4 dosi singole durante ipasti: 2-4 cucchiaini (= 50-100 mg) 3-4 volte al di'. La dose media e' di 7 mg per Kg ogni 24 ore. I limiti estremi posologici sono nei bambini e negli adulti da 5 a 10 mg per Kg ogni 24 ore. Al di sotto dei 7Kg di peso la dose deve essere determinata sulla base di 7 mg/Kg ogni24 ore. Si raccomanda la somministrazione durante i pasti e insieme ad alimenti zuccherati. Poiche' Furadantin non presenta alcun pericolo di cristalluria, e' inutile consigliare ai pazienti l'abbondante ingestione di liquidi che porterebbe soltanto a una diluizione della concentrazione antibatterica nelle urine. I cataboliti di Furadantin possonoconferire all'urina un colore giallo scuro. Si consiglia di proseguire la cura per almeno tre giorni dopo aver ottenuto urine limpide e prive di germi, onde evitare ricadute. Infezioni protratte consigliano l'esecuzione di indagini radiografiche sulle vie urinarie e la determinazione della sensibilita' agli antibatterici del germe in causa. L'uso di Furadantin non puo' naturalmente sostituire la cura chirurgica quando questa sia indicata. Agitare energicamente prima dell'uso.

INTERAZIONI

Il probenecid riduce l'escrezione tubulare di nitrofurantoina; da cio' potrebbe derivare un'insufficiente concentrazione urinaria del farmaco e tassi plasmatici di questo piu' alti che di norma, con aumentato rischio di reazioni tossiche. Poiche' l'alcalinizzazione del succo gastrico puo' interferire con l'assorbimento del farmaco, e' opportuno evitare la somministrazione contemporanea di antiacidi.

EFFETTI INDESIDERATI

GASTROINTESTINALI: anoressia, nausea, vomito, diarrea, che possono essere minimizzati riducendo le dosi e/o somministrando il farmaco insieme ad alimenti. Sono stati inoltre osservati con varia intensita' e frequenza i seguenti effetti collaterali. EPATICI: raramente ittero colestatico, epatiti da ipersensibilita'. NEUROLOGICI: neuriti periferichetalora gravi e irreversibili che si manifestano inizialmente con turbe parestesiche periferiche e che possono progredire interessando il tonotrofismo muscolare. Altre reazioni neurologiche sono: cefalea, vertigini, nistagmo, ipertensione endocranica, turbe cerebellari, neurite retrobulbare e nevralgia del trigemino. POLMONARI: da ipersensibilita' al farmaco. Nei casi acuti sono accompagnate da febbre, tosse, dispnea, dolore toracico, brividi, eosinofilia e radiologicamente da infiltrato polmonare con reazione pleurica. Sono possibili, nei soggetti sottoposti a lunghi trattamenti, protratti oltre 6 mesi fino a diversi anni, reazioni polmonari di tipo cronico a decorso insidioso con segni di infiltrazione e/o fibrosi polmonare. EMATOLOGICHE: anemia emolitica, specie nei soggetti con carenza della G-6-P-D; granulocitopenia; eosinofilia; anemia megaloblastica. DERMATOLOGICHE ED ALTRE REAZIONI DI IPERSENSIBILITA': orticaria, prurito, eruzioni eritemato-papuloso e vescicolari; artralgie; attacchi asmatici, anafilassi.

Codice: 008569030
Codice EAN: *
Codice ATC: J01XE01
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Altri antibatterici
  • Derivati nitrofuranici
  • Nitrofurantoina
Temperatura di conservazione: a temperatura ambiente
Forma farmaceutica: SOSPENSIONE ORALE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: FLACONE