Condividi:

IFENEC 15 OV VAG 50MG

Produttore: ITALFARMACO SPA
FARMACO DI AUTOMEDICAZIONE
RICETTA MEDICA NON RICHIESTA
Prezzo:

DENOMINAZIONE

IFENEC

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antimicrobici ed antisettici, escluse le associazioni con corticosteroidi.

PRINCIPI ATTIVI

1% crema vaginale: 100 g di crema contengono econazolo nitrato 1,0 g.Ovuli: econazolo nitrato 50 mg - 150 mg. Ovuli a rilascio prolungato:econazolo nitrato 150 mg. 1% soluzione cutanea per genitali esterni: 100 ml di soluzione contengono econazolo 1,0 g.

ECCIPIENTI

Crema vaginale: poliossietilenglicol palmito stearato; gliceridi poliossietilenati di acidi grassi saturi; paraffina liquida; acido benzoico; butilidrossianisolo; acqua depurata. Ovuli: gliceridi semisintetici. Ovuli a rilascio prolungato: trigliceridi semisintetici di acidi grassi saturi; gliceridi semisintetici solidi; polissacaride galattomannano; stearil eptanoato; silice colloidale. Soluzione cutanea per genitali esterni: Polisorbato 20; alcool benzilico; sorbitan monolaurato; N-idrossietil-N-cocco alchilammidoglicinato, sale sodico, poliossietilenglicole 6000 disterato; acido lattico; acqua depurata.

INDICAZIONI

Infezioni vulvo vaginali micotiche anche se complicate da sovrainfezioni da germi gram-positivi.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' individuale gia' accertata verso i componenti.

POSOLOGIA

Crema vaginale e ovuli da 50 mg: introdurre in vagina alla sera primadi coricarsi, un ovulo oppure l'intera quantita' di crema vaginale contenuta nell'applicatore riempito (circa 5 g di crema). Il trattamentodeve essere protratto per almeno 15 giorni. Ovuli da 150 mg: introdurre in vagina alla sera prima di coricarsi, un ovulo per 3 sere consecutive. In caso di recidiva o nel caso che dopo una settimana di trattamento l'esame colturale di controllo risulti positivo, andra' ripetuto un secondo ciclo di terapia. Ovuli a rilascio prolungato da 150 mg: laterapia prevede il trattamento di 1 giorno e consiste nell'introdurreprofondamente in vagina, preferibilmente in posizione supina, un ovulo alla mattina e uno alla sera. Tale posologia si puo' attuare in quanto gli ovuli depot contengono eccipienti particolari che permettono, dopo la liquefazione dell'ovulo, una distribuzione uniforme nella vagina, dove si forma con il costituirsi di uno strato gelatinoso, un deposito di econazolo. In tal modo viene garantita un'azione antimicotica che si prolunga per piu' giorni. Soluzione cutanea per genitali esterni: Questa forma farmaceutica e' un idoneo complemento alla terapia con ovuli o crema vaginale. Detergere i genitali esterni con 10 cc (1 dose) di soluzione cutanea disciolti in acqua calda. Il trattamento puo' essere effettuato una o due volte al giorno. Si consiglia il contemporaneo trattamento del partner con la crema vaginale o con la soluzione cutanea. La crema si applica, dopo accurata detersione, una volta al giorno per 15 giorni consecutivi. La soluzione si usa disciolta in acquacalda. Non risciacquare.

CONSERVAZIONE

Nessuna speciale precauzione per la conservazione.

INTERAZIONI

Nessuna nota.

EFFETTI INDESIDERATI

In soggetti ipersensibili l'uso del prodotto puo' dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione o irritativi locali, nonche' a crampi pelvici, eruzioni cutanee e cefalea. In tali evenienze andra' consultato il medico curante che valutera' l'opportunita' di interrompere il trattamento ed adottare idonee misure terapeutiche.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessita', sotto il diretto controllo del medico.

Codice: 024066096
Codice EAN:
Codice ATC: G01AF05
  • Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
  • Antimicrobici ed antisettici ginecologici
  • Antimicrobici ed antisettici, escl.le assoc.con corticoster.
  • Derivati imidazolici
  • Econazolo
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: OVULI VAGINALI
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: VALVA