Condividi:

KINOGEN LAV VAGINALI 5 FLACONI 10ML

Produttore: GEYMONAT SPA
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

DENOMINAZIONE

KINOGEN

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antimicorbici e antisettici in associazione con corticosteroidi.

PRINCIPI ATTIVI

Tirotricina 100 mg, idrocortisone succinato sodico 10 mg.

ECCIPIENTI

Dequalinio cloruro, essenza di lavanda, glicole propilenico.

INDICAZIONI

Manifestazioni infiammatorie vulvo-vaginali da germi Gram-positivi e Gram-negativi (strepto e stafilococchi, gonococchi, Bacterium coli), da Trichomonas, da Monilia; micosi vaginali primarie e secondarie, erosioni della portio, escoriazioni e ragadi della mucosa vaginale, craurosi vulvare.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' ad uno o piu' componenti della specialita' e nelle affezioni tubercolari e virali.

POSOLOGIA

1-2 lavande vaginali al giorno. Il contenuto di ogni flaconcino deve essere diluito in mezzo litro di acqua a temperatura corporea. Si puo'diluire il medicinale, per mezzo di piccoli tamponi imbevuti con il prodotto, per toccare erosioni o ulcere della vagina o della portio vaginalis.

CONSERVAZIONE

Tenere il prodotto lontano da fonti di calore e protetto dalla luce diretta; non disperdere nell'ambiente dopo l'uso.

AVVERTENZE

Le lavande vaginali non devono essere praticate durante le mestruazioni o il puerperio. Ad evitare che la soluzione per l'irrigazione trasporti le secrezioni e gli essudati vaginali verso l'alto, si raccomandadi attenersi strettamente alle istruzioni riportate nelle "Istruzioniper l'uso", in particolare per quanto riguarda l'altezza dell'irrigatore o la pressione da esercitare sulla pera ginecologica. Qualora in seguito all'impiego del medicinale dovesse verificarsi l'eventualita' dello sviluppo di un germe resistente alla tirotricina, evento denunciato da segni di una nuova infezione, occorre sospendere il trattamento ed instaurare una terapia specifica. L'uso, specie se prolungato, del prodotto puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso occorre interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea.

INTERAZIONI

Nessuna conosciuta.

EFFETTI INDESIDERATI

In considerazione della superficie corporea di trattamento estremamente limitata, dei brevi cicli di terapia, il farmaco solo raramente puo' determinare bruciore o transitori fatti irritativi locali.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessita'.

Codice: 011378015
Codice EAN:
Codice ATC: G01BA
  • Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
  • Antimicrobici ed antisettici ginecologici
  • Antimicrobici e antisettici in associaz. con corticosteroidi
  • Antibiotici e corticosteroidi
Temperatura di conservazione: lontano da fonti di calore
Forma farmaceutica: LAVANDA VAGINALE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: FLACONE