Condividi:

LORENIL NEBUL 30ML 2%

Produttore: EFFIK ITALIA SPA
FARMACO DI AUTOMEDICAZIONE
RICETTA MEDICA NON RICHIESTA
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antimicotico per uso topico.

INDICAZIONI

Dermatomicosi da dermatofiti a diversa localizzazione: tinea capitis,tinea corporis, tinea cruris, tinea pedis (piede dell'atleta), tinea manuum, tinea faciei, tinea barbae, tinea unguium. Candidiasi della pelle (intertrigo, perleche, candidiasi facciale, candidiasi 'da pannolino', perineale e scrotale); balaniti, balanopostiti, onichia e paronichia. Pityriasis versicolor (da Pityrosporum orbiculare e P. ovale). Otomicosi (da Candida o da muffe); solo se non sono presenti lesioni deltimpano. Eritrasma. Micosi con superinfezioni batteriche (da batteri Gram positivi).

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' verso i componenti del prodotto o altre sostanze strettamentecorrelate dal punto di vista chimico. Generalmente controindicato in gravidanza e durante l'allattamento.

POSOLOGIA

Va applicato 1-2 volte al giorno, secondo il parere del medico, dopo aver lavata ed asciugata la parte lesa, utilizzando la formulazione adatta alla localizzazione della lesione. La crema e' indicata per il trattamento della cute glabra, delle pieghe cutanee e delle mucose; si applica frizionando leggermente. Crema: si usa preferenzialmente per lemicosi secche: Pityriasis versicolor, eritrasma, onicomicosi (nelle onicomicosi la crema va applicata con bendaggio occlusivo); la crema e'adatta all'impiego nelle micosi genitali maschili. Gel: ha azione essiccante ed e' piu' indicato per intertrigo, piede d'atleta, epidermofizia inguinale ed in generale per le lesioni umide. Schiuma cutanea: l'impiego della schiuma e' particolarmente vantaggioso per il trattamento delle Pityriasis versicolor e nel caso di dermatomicosi estese dellacute glabra; nella Pityriasis versicolor si applica alla sera sulla cute umida o direttamente o tramite una spugna, lasciando asciugare e risciacquando il mattino seguente. Nel corso di infezioni Lorenil schiuma puo' essere vantaggiosamente utilizzato nella detersione, evitando,in virtu' del suo pH fisiologico, ulteriori irritazioni della cute gia' compromessa. Lozione e Spray cutaneo, soluzione: e' indicato per lelocalizzazioni al cuoio capelluto e per le zone cutanee ricoperte da peli. Lo spray, inoltre, e' di facile e comodo impiego per le micosi estese e per le zone difficilmente raggiungibili. Polvere cutanea: si usa per il piede d'atleta ed in generale per le zone intertriginose e per le lesioni umide, sia come trattamento unico che come complemento della crema. Nelle infezioni dei piedi si consiglia di cospargere con Lorenil polvere anche l'interno delle calze e delle scarpe. E' indicatoper la profilassi delle reinfezioni. Nel piede d'atleta e nelle onicomicosi, allo scopo di evitare reinfezioni, e' opportuno proseguire il trattamento sopraindicato ancora per una o due settimane dopo la scomparsa delle manifestazioni. I trattamenti vanno eseguiti con regolarita' fino alla scomparsa completa delle lesioni. Non unge, non macchia ede' facilmente asportabile con acqua.

AVVERTENZE

L'uso, specie se prolungato, dei prodotti per uso topico, puo' dare origine a fe-nomeni di sensibilizzazione. Dopo l'applicazione di Lorenil schiuma non esporsi alla luce solare o ai raggi UVA. Al momento dell'applicazione sulla lesione si puo' riscontrare una modesta sensazionedi bruciore che scompare rapidamente.

INTERAZIONI

Nessuna conosciuta.

EFFETTI INDESIDERATI

E' generalmente ben tollerato, sia sulla pelle che sulle mucose; soloeccezionalmente sono state segnalate lievi e transitorie reazioni eritematose. In caso di reazioni di ipersensibilita' o di sviluppo di microrganismi resistenteoccorre interrompere il trattamento. Il faramco nelle condizioni d'impiego consigliate viene solo scarsamente assorbito, per cui possono escludersi ripercussioni di carattere sistemico.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Benche' l'assorbimento percutaneo di fenticonazolo sia piuttosto scarso, si consiglia di non usare il preparato in gravidanza e durante l'allattamento.

Codice: 028228031
Codice EAN:
Codice ATC: D01AC12
  • Dermatologici
  • Antimicotici per uso dermatologico
  • Antimicotici per uso topico
  • Derivati imidazolici e triazolici
  • Fenticonazolo
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: SPRAY
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE