Condividi:

NEOFORMITROL 20CPR OROSOL 1MG

Produttore: SANDOZ SPA
FARMACO DI AUTOMEDICAZIONE
VENDITA SENZA RICETTA
Prezzo:

DENOMINAZIONE

NEO FORMITROL

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Alcaloidi dell'oppio e suoi derivati.

PRINCIPI ATTIVI

Una compressa contiene cetilpiridinio cloruro 1 mg.

ECCIPIENTI

Aroma di limone speziato (12689), saccarina, paraffina liquida, polivinilpirrolidone, polivinilpirrolidone vinilacetato, talco, saccarosio per compressione. Formulazione senza zucchero: saccarina, aroma menta,mentolo, paraffina liquida, polivinilpirrolidone, polivinilpirrolidone vinilacetato, talco, sorbitolo.

INDICAZIONI

Disinfezione della mucosa orale.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Da non usare nei bambini al di sotto dei 12 anni. La formulazionesenza zucchero e' controindicata nei bambini con predisposizione alleconvulsioni e al laringospasmo e deve comunque essere usato con precauzione nei bambini.

POSOLOGIA

Sciogliere 1 compressa lentamente in bocca a seconda della necessita', lasciando trascorrere almeno due ore prima di assumere un'altra compressa, per un massimo di 8 compresse al giorno. Non superare le dosi consigliate.

CONSERVAZIONE

Conservare al riparo dal calore.

AVVERTENZE

Non usare per i trattamenti prolungati. Il prodotto e' solo per uso locale. L'uso specie prolungato puo' dare origine a fenomeni di sensibilizzazione: interrompere il trattamento e istituire una idonea terapia. Le compresse contengono saccarosio; di cio' si tenga conto in caso di diabete e di diete ipocaloriche. I pazienti affetti da rari problemiereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio-galattosio, o da insufficienza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale. Formulazione senza zucchero: le compresse noncontengono zucchero.

INTERAZIONI

Evitare l'uso contemporaneo di altri antisettici e detergenti.

EFFETTI INDESIDERATI

Durante studi clinici sono stati sporadicamente segnalati: irritazione transitoria delle gengive, nausea, vomito, dolore addominale, stomatite, alterazioni del gusto, lieve discolorazione dei denti, dermatite allergica. E' possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza locale.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non vi sono dati riguardanti l'uso del cetilpiridinio cloruro in donne in gravidanza. In gravidanza e durante l'allattamento il medicinale va somministrato in caso di effettiva necessita'.

Codice: 032250019
Codice EAN:
Codice ATC: R02AA06
  • Sistema respiratorio
  • Preparati per il cavo faringeo
  • Antisettici
  • Cetilpiridinio
Temperatura di conservazione: lontano da fonti di calore
Forma farmaceutica: COMPRESSE ORODISPERSIBILI
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: BLISTER