Condividi:

NITROGLICERINA PH&T 10F 25MG/5

Produttore: PH&T SPA
FARMACO OSPEDALIERO
USO OSPEDALIERO
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Vasodilatatore usato nelle malattie cardiache.

INDICAZIONI

Angina instabile, angina variante, angina di Prinzmetal. Insufficienza ventricolare sinistra acuta susseguente o meno ad infarto miocardicoacuto in particolare con elevata pressione di riempimento e con gettata cardiaca ridotta. Edema polmonare acuto e pre-edema polmonare. Crisi ipertensiva.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Il preparato non deve essere somministrato nei seguenti casi: ipersensibilita' alla nitroglicerina, ai nitrati organici in genere o ad uno qualsiasi degli eccipienti; glaucoma ad angolo chiuso; insufficienza circolatoria acuta (shock cardiogeno, collasso cardiocircolatorio); ipotensione arteriosa sistemica (pressione sistolica inferiore a 100 mmHg, pressione diastolica inferiore a 60 mmHg); pericardite constrittive;tamponamento cardiaco; cardiomiopatia restrittiva; infarto miocardicoacuto con bassa pressione di riempimento, eccetto che nei reparti di terapia intensiva sotto monitoraggio emodinamico continuo. Il sildenafil potenzia gli effetti dei nitrati e, pertanto, la sua co-somministrazione con nitrati organici e' controindicata.

POSOLOGIA

La soluzione di Nitroglicerina iniettabile e' prevista per somministrazione endovenosa goccia a goccia oppure con l'impiego di un dispositivo automatico per infusione. L'infusione, che puo' essere sia ulteriormente diluita sia non diluita, e' pronta per la pompa per infusione. La posologia va stabilita secondo la necessita' individuale del singolopaziente e secondo la risposta dei parametri da monitorare. Secondo le esperienze fin qui riportate, il dosaggio e' compreso tra 0.5 e 6 mg/ora.

INTERAZIONI

L'etanolo puo' esaltare la risposta della nitroglicerina; i vasodilatatori, gli antiipertensivi ed i diuretici aumentano l'effetto ipotensivo. La dilatazione periferica della nitroglicerina viene ostacolata dalla somministrazione di indometacina. La co-somministrazione di sildenafil potenzia l'effetto ipotensivo dei nitrati organici. Non e' noto l'intervallo di tempo dopo cui i nitrati possano essere somministrati con sicurezza in seguito alla somministrazione di sildenafil.

EFFETTI INDESIDERATI

Spiccata caduta pressoria specie in soggetti con labilita' cardiovascolare, tachicardia, lipotimia, pallore con vomito e sudorazione. Talora puo' verificarsi cefalea che tende a scomparire con la prosecuzione del trattamento; puo' essere utile associare un blando analgesico. In caso di sovradosaggio interrompere la somministrazione e porre in attoun'adeguata terapia d'urgenza.

Codice: 033714027
Codice EAN:
Codice ATC: C01DA02
  • Sistema cardiovascolare
  • Terapia cardiaca
  • Vasodilatatori usati nelle malattie cardiache
  • Nitrati organici
  • Nitroglicerina
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: CONCENTRATO PER SOLUZIONE PER INFUSIONE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FIALA