Condividi:

SELANIR SOSPENSIONE 100ML 250MG/5M

Produttore: SELVI LABORAT.BIOTERAPICO SPA
FARMACO MUTUABILE
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Cefalosporina, inibisce la sintesi proteica cellulare, attiva su germiGram+ e Gram -, non attiva su Proteus sp. e sulla maggior parte degliEnterococchi ed Enterobacter.Alcuni ceppi di Stafilococco sono resistenti a questa cefalosporina.

INDICAZIONI

Infezioni da germi sensibili.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Allergia alla penicillina e alla cefalosporina. In gravidanza e allat-tamento usare solo in caso di effettiva necessita'.

POSOLOGIA

CAPSULE, COMPRESSE E GRANULATO: Adulti: 250mg ogni 8 ore (dose max: 2g al giorno). Trattamento dell'uretrite gonococcica acuta: 3g in un'unica somministrazione, eventualmente in associazione ad 1g di probenicid. Bambini: 20mg/kg al giorno in dosi frazionate ogni 8 ore. Nelle infezioni piu' gravi si raccomanda un dosaggio di 40mg/kg al giorno fino ad una dose massima di 1 g/die. COMPRESSE RILASCIO MODIFICATO: Il Panacef compresse a rilascio modificato viene somministrato per via orale e puo' essere assunto indipendentemente dai pasti. Comunque, l'assunzione contemporanea di cibo aumenta l'assorbimento di Panacef compresse a rilascio modificato. Le compresse devono essere assunte intere, e quindi non spezzate, frantumate o masticate. Si consigliano i seguenti schemi posologici: Faringiti, tonsilliti ed infezioni della cute e dei tessuti molli: 375 mg 2 volte al giorno. Infezioni non complicae dellebasse vie urinarie: 375 mg 2 volte al giorno. Bronchiti: 375g 2 volteal giorno. Nelle infezioni piu' gravi possono essere necessri dosaggipiu' elevati (750 mg 2 volte al giorno). Nel trattamento dlle infezioni causate da S. pyogenes (streptococchi di gruppo A) la trapia con Panacef compresse a rilascio modificato dovrebbe essere continuata fino a 10 giorni.

INTERAZIONI

Parziale allergenicita' crociata tra penicilline e cefalosporine. Rea-zioni falsamente positive al glucosio urinario sia con le soluzioni diBenedict che di Fehling. Positivita' dei tests di Coombs ( talora fal-se). Il probenicid ne inibisce l'eliminazione renale.

EFFETTI INDESIDERATI

Manifestazioni allergiche piu' o meno gravi, manifestazioni gastroin-testinali (raramente nausea e vomito, epatite transitoria, ittero co-lestatico). Altre manifestazioni: angioedema, eosinofilia, vaginite,moniliasi vaginale e raramente trombocitopenia e nefrite interstizia-le, anemia emolitica.Effetti per i quali non e' certa la correlabilita' con il trattamento:lievi aumenti dei valori delle transaminasi o della fosfatasi alcali-na, irrequietezza, insonnia, confusione mentale, ipertonia, allucina-zioni, sonnolenza, senso di barcollamento e instabilita', linfocitosi,leucopenia e raramente anemia aplastica, agranulocitosi e neutropeniareversibile, aumento del tempo di protrombina in pazienti che assume-vano warfarin sodico; lievi aumenti dell'azotemia, creatininemia e al-terazioni dell'analisi delle urine.

Codice: 034479028
Codice EAN:
Codice ATC: J01DC04
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Altri antibatterici beta-lattamici
  • Cefalosporine di seconda generazione
  • Cefacloro
Temperatura di conservazione: a temperatura ambiente
Forma farmaceutica: SOSPENSIONE ORALE
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: FLACONE