Condividi:

SODIO CLORURO 0,9% 250ML SACCA

Produttore: B.BRAUN MILANO SPA
FARMACO DI AUTOMEDICAZIONE
RICETTA MEDICA NON RICHIESTA
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Soluzione endovenosa.

INDICAZIONI

Soluzione per infusione endovenosa allo 0,9%: reintegrazione di fluidi e di cloruro di sodio; al 3% e al 5%: reintegrazione di fluidi e soprattutto di cloruro di sodio in condizioni di grave deplezione sodica.Soluzione per irrigazione: detersione di lesioni cutanee o mucose; irrigazione di organi cavi o di cavita' celomatiche. Soluzione iniettabile: reintegrazione di fluidi e di cloruro di sodio.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Soluzione per infusione endovenosa: controindicato in pazienti con ipernatriemia e nelle pletore idrosaline. Soluzione per irrigazione e soluzione iniettabile: si rimanda il medico utilizzatore alla letteratura scientifica.

POSOLOGIA

Soluzione per infusione endovenosa: la dose e' dipendente dall'eta', peso, condizioni cliniche, quadro elettrolitico e osmolarita', ed e' in rapporto al deficit calcolato di sodio. Soluzione per irrigazione e soluzione iniettabile: secondo prescrizione medica.

AVVERTENZE

Soluzione per infusione endovenosa: usare con grande cautela in pazienti con scompenso cardiaco congestizio, insufficienza renale grave e in stati clinici in cui esiste edema con ritenzione salina, in pazientiin trattamento con farmaci corticosteroidei o corticotropinici. La somministrazione continua senza aggiunta di potassio puo' causare ipokaliemia. Monitorizzare il bilancio dei fluidi e gli elettroliti. Se si utilizzano soluzioni al 3% o al 5% monitorizzare anche l'osmolarita' plasmatica e l'equilibrio acido-base; tali soluzioni sono ipertoniche endovenose da usarsi con precauzione a velocita' controllata di perfusione. Nei bambini la sicurezza e l'efficacia non sono state determinate.Usare subito dopo l'apertura del contenitore; l soluzione deve esserelimpida, incolore e priva di particelle visibili e serve per una solaed ininterrotta somministrazione e l'eventuale residuo non puo' essere utilizzato. Soluzione per irrigazione e soluzione iniettabile: usaresubito dopo l'apertura del contenitore. La soluzione deve essere limpida, incolore e priva di particelle visibili e serve per una sola ed ininterrotta somministrazione e l'eventuale residuo non puo' essere utilizzato.

INTERAZIONI

Soluzione per infusione endovenosa: se utilizzato per diluire farmaci, consultare il farmacista se disponibile prima di introdurre farmaci additivi; considerare comunque le caratteristiche dei prodotti da introdurre; impiegare tecniche asettiche. Soluzione per irrigazione e soluzione iniettabile: si rimanda il medico utilizzatore alla letteratura scientifica.

EFFETTI INDESIDERATI

Risposte febbrili, infezioni nella sede di iniezione, trombosi venoseo flebiti; in caso di reazione avversa, interrompere la somministrazione e conservare la parte non somministrata per eventuali esami. Soluzione iniettabile: si rimanda il medico utilizzatore alla letteratura scientifica.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Soluzione per infusione endovenosa: somministrare solo in caso di effettiva necessita'. Soluzione per irrigazione e soluzione iniettabile: si rimanda il medico utilizzatore alla letteratura scientifica.

Codice: 030902074
Codice EAN:
Codice ATC: B05BB01
  • Sangue ed organi emopoietici
  • Succedanei del sangue e soluzioni perfusionali
  • Soluzioni endovena
  • Soluzioni che influenzano l'equilibrio elettrolitico
  • Elettroliti
Temperatura di conservazione: evitare il congelamento
Forma farmaceutica: PREPARAZIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: SACCA