Condividi:

SOSEFEN OS GTT FL 20ML 2MG/ML

Produttore: SO.SE.PHARM SRL
FARMACO MUTUABILE
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antiallergici, antistaminici.

INDICAZIONI

Trattamento sintomatico della rinite allergica.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al Ketotifene e ad uno degli eccipienti; pazienti intrattamento con antidiabetici orali; epilessia; allattamento.

POSOLOGIA

La soluzione viene dosata con l'apposito dosagocce graduato con 25 tacche: 7 tacche equivalgono a 0,5 mg di ketotifene; 13 tacche equivalgono a 1 mg di ketotifene; 25 tacche equivalgono a 2 mg di ketotifene. COMPRESSE. Adulti: 2 mg una volta al di' preferibilmente la sera: se necessario 2 mg due volte al di'(mattino e sera, intervallo 12 ore); Bambini: sopra i 3 anni 2 mg una volta al giorno, preferibilmente la sera. GOCCE ORALI. Adulti e bambini (sopra i 3 anni) 1 mg due volte al di'(mattino e sera); Bambini ( 6 mesi-3 anni) 0,05 mg/kg due volte al di' (mattino e sera).

INTERAZIONI

Puo' potenziare gli effetti dei sedativi, degli ipnotici, degli antistaminici, dell'alcool e degli anticoagulanti. In pazienti che assumonoSosefen in concomitanza con farmaci antidiabetici orali si puo' verificare trombocitopenia. L'assunzione simultanea di questi farmaci dovrebbe essere pertanto evitata. Il Ketotifene aumenta l'effetto dei broncodilatatori, pertanto occorre ridurre la frequenza d'uso di questi ultimi qualora vengano somministrati contemporaneamente a Sosefen.

EFFETTI INDESIDERATI

Sonnolenza e sedazione (frequenti all'inizio del trattamento tendono a scomparire durante la terapia), nausea, vomito, gastralgia,dispepsia, stipsi, astenia, secchezza della bocca, cefalea, vertigini. Occasionalmente si possono verificare sintomi di stimolazione del SNC quali eccitazione, irritabilita', insonnia e nervosismo, soprattutto nei bambini. Sono stati anche riportati casi di dermatite da contatto, eruzionicutanee, sindrome di Stevens-Johnson, dispnea, aumento di peso, sincope e sindrome d'astinenza. Molto raramente il Ketotifene puo' provocare convulsioni, innalzamento negli enzimi epatici ed epatiti. Sono stati segnalati isolati casi di aritmia in corso di trattamento con Ketotifene.

Codice: 035240011
Codice EAN:
Codice ATC: R06AX17
  • Sistema respiratorio
  • Antistaminici per uso sistemico
  • Altri antiistaminici per uso sistemico
  • Ketotifene
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: GOCCE ORALI SOLUZIONE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE