Cercafarmaco.it

AGLOVAX FL 100ML 50D Produttore: MSD ANIMAL HEALTH SRL

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

AGLOVAX VACCINO INATTIVATO IN SOSPENSIONE INIETTABILE PER OVINI E CAPRINI

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Immunologici per ovini, vaccini batterici inattivati.

PRINCIPI ATTIVI

1 dose (2 ml) di vaccino contiene: principi attivi: mycoplasma agalactiae >= 1:20*; mycoplasma capricolum >= 1:20*; mycoplasma mycoides subsp. mycoides (LC) >= 1:20*. * Titolo ottenuto mediante la tecnica di inibizione della crescita (Growth Inhibition Test) dopo somministrazione di una dose agli agnelli. Eccipienti: adiuvante: alluminio (come idrossido di alluminio) 5,18 mg. Conservante: fenolo, soluzione al 90% 5,4 mg. Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere il paragrafo 6.1.

ECCIPIENTI

Idrossido di alluminio in gel al 3%, fenolo, soluzione al 90%, formaldeide, soluzione tampone fosfato.

INDICAZIONI

Immunizzazione attiva di ovini e caprini per la prevenzione delle infezioni da Mycoplasma agalactiae, Mycoplasma capricolum e Mycoplasma mycoides subsp. Mycoides, che causano l'Agalassia contagiosa. Insorgenzadell'immunita': 4 settimane dopo la vaccinazione. Durata dell'immunita': 4 mesi.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non vaccinare animali con ipertermia o sottoposti a stress. Non usarein caso di ipersensibilita' ad uno dei principi attivi o degli eccipienti.

SICUREZZA NELLE SPECIE DI RIF.

Non sono state descritte reazioni avverse in animali sottoposti a dosi vaccinali raddoppiate.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Per via sottocutanea.

POSOLOGIA

OVINI e CAPRINI: 2 ml/capo, per via sottocutanea. Schemi vaccinali: OVINI e CAPRINI In greggi sane non infettate: vanno sottoposti a vaccinazione tutti gli animali, maschi e femmine destinati alla riproduzione, ed i soggetti che hanno superato i 2-3 mesi di eta'. In greggi infette o ad alto rischio di infezione: somministrare una seconda dose, a 2-4 settimane di distanza dalla prima. La rivaccinazione e' raccomandata ogni 4-6 mesi, in relazione alla pressione infettiva. Gli schemi di vaccinazione proposti sono quelli che, nel corso delle prove sperimentali effettuate, hanno consentito di ottenere i migliori risultati. Tali schemi, tuttavia, potranno essere modificati dal Medico Veterinario,in funzione dello stato immunitario degli animali presenti nell'allevamento e delle condizioni epizoologiche.

CONSERVAZIONE

Conservare in frigorifero (2 gradi C. - 8 gradi C.). Proteggere dallaluce. Non congelare. Periodo di validita' del medicinale veterinario confezionato per la vendita: 2 anni. Periodo di validita' dopo prima apertura del condizionamento primario: 10 ore, se conservato a temperatura inferiore ai 25 gradi C.

AVVERTENZE

Precauzioni speciali per laE.(tm)impiego negli animali: una volta prelevato il vaccino dal frigorifero, prima dell'uso consentire al vaccino stesso il raggiungimento di una temperatura il piu' possibile similea quella dell'ambiente nel quale viene effettuata la vaccinazione. Agitare vigorosamente prima e durante l'uso. Vaccinare animali in buona condizione di salute ed utilizzare aghi e siringhe sterili. Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra ilprodotto agli animali: in caso di autoiniezione accidentale, rivolgersi immediatamente ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta. Non sono state descritte reazioni avverse in animali sottoposti a dosi vaccinali raddoppiate. In assenza di studi di compatibilità, questo medicinale veterinario non deve essere miscelato con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Zero giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Ovini e caprini.

INTERAZIONI

Non sono disponibili informazioni sulla sicurezza ed efficacia di questo vaccino quando utilizzato con altri medicinali veterinari. Pertanto la decisione di utilizzare questo vaccino prima o dopo un altro medicinale veterinario deve essere valutata caso per caso.

DIAGNOSI E PRESCRIZIONE

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria in triplice copia non ripetibile.

EFFETTI INDESIDERATI

Raramente in soggetti sensibilizzati si possono manifestare reazioni allergiche. In tal caso usare epinefrina come antidoto.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non sono descritte controindicazioni all'utilizzo del prodotto in corso di gravidanza o di lattazione, sebbene la somministrazione di AGLOVAX possa indurre una lieve diminuzione della produzione lattea. La produzione ritorna normale dopo alcuni giorni.

Codice: 102733021
Codice EAN:

Codice ATC: I04AB
  • Immunologici
  • Immunologici per ovini
  • Immunologici per pecora
  • Vac.batterici inat.
Temperatura di conservazione: da +2 a +8 gradi, al riparo dalla luce, non congelare
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOSPENSIONE INIETTABILE
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOSPENSIONE INIETTABILE

24 MESI

FLACONE