Cercafarmaco.it

ASCODIMETOSSINA 200 MP 25KG Produttore: VETOQUINOL ITALIA SRL

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • Prezzo: libero

DENOMINAZIONE

ASCODIMETOSSINA 200 MP

PRINCIPI ATTIVI

Sulfadimetossina 200,0 mg/g.

ECCIPIENTI

Poliglicole 400, silice colloidale, nocciola.

INDICAZIONI

Suini (fino a 6 mesi): enteriti batteriche sostenute da agenti patogeni sensibili alla sulfadimetossina (E. coli, Salmonella spp., Pasteurella multocida, Bordetella bronchiseptica). Broiler: malattie batteriche sostenute da agenti patogeni sensibili alla sulfadimetossina (E. coli, Salmonella spp.). Conigli: coccidiosi, salmonellosi sensibili alla sulfadimetossina.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non somministrare ad animali con accertata ipersensibilita' ai sulfamidici in genere o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

Suini (fino a 6 mesi): 600-1.500 g di prodotto ogni 100 kg di mangime(pari a 60 mg di sulfadimetossina per kg di peso vivo) con le seguenti modalita': suini alimentati in ragione del 5% del p.v. = 600 g ogni 100 kg di mangime. suini alimentati in ragione del 3% del p.v. = 1.000g ogni 100 kg di mangime. suini alimentati in ragione del 2% del p.v.= 1.500 g ogni 100 kg di mangime. Broiler: 200-475 g di prodotto ogni100 kg di mangime (pari a 60 mg di sulfadimetossina per kg di peso vivo). Conigli: 400-500 g di prodotto ogni 100 kg di mangime (pari a 60 mg di sulfadimetossina per kg di peso vivo). Togliere dalla mangiatoiail mangime residuo e somministrare il mangime medicato nella quantita' stabilita come unica fonte alimentare, avendo cura di non superare la dose in p.a./kg di p.v. giornaliera indicata.

CONSERVAZIONE

Il prodotto deve essere conservato in luogo fresco ed asciutto, ad una temperatura inferiore a +25 gradi C. Dopo prima apertura e dopo ogniprelievo, richiudere il sacco accuratamente. Periodo di validita' dopo prima apertura del confezionamento primario: 6 mesi. Periodo di validita' dopo miscelazione nel mangime fresco o nel mangime secco: 3 mesi.

AVVERTENZE

Non somministrare ad ovaiole che producono uova per il consumo umano.L'assunzione del medicinale da parte degli animali puo' essere alterata a seguito della malattia. L'utilizzo ripetuto o protratto va evitato, migliorando le prassi di gestione e mediante pulizia e disinfezione. Somministrare correttamente miscelato nel mangime solido. L'uso del medicinale veterinario nel pollame deve essere conforme al RegolamentoCE 1177/2006 della Commissione. L'utilizzo del prodotto dovrebbe essere basato su test di sensibilita' nei confronti dei batteri isolati dagli animali. Se cio' non fosse possibile, la terapia dovrebbeessere basata su informazioni epidemiologiche locali (regionali, aziendali) a causa di possibili variazioni circa la sensibilita' dei batteri target.Non utilizzare in acqua da bere o in alimento liquido. Non lasciare il mangime medicato alla portata di animali non in terapia o selvatici.Garantire agli animali adeguate quantita' di acqua da bere durante iltrattamento. Precauzioni speciali per chi somministra il medicinale veterinario agli animali: si deve evitare il contatto diretto del prodotto durante la manipolazione. E' buona norma a tale scopo indossare adatti indumenti protettivi. Evitare di disperdere il prodotto nell'ambiente. Utilizzare guanti protettivi adatti per manipolare il prodotto. In caso di contaminazione accidentale lavarsi accuratamente con acqua e sapone. Le persone con nota ipersensibilita' ai sulfamidici devono somministrare il prodotto con cautela. Sovradosaggio: Dosi elevate per tempi prolungati possono provocare disturbi gastro-intestinali. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri. Suini (fino a 6 mesi): 28 giorni. Broilers: 15 giorni. Conigli: 21 giorni. Non somministrare ad animali in ovo deposizione che producono uova destinate al consumo umano.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Suini (fino a 6 mesi), broilers, conigli.

INTERAZIONI

Nessuna nota.

DIAGNOSI E PRESCRIZIONE

Antibatterici per uso sistemico. Sulfamidici.

EFFETTI INDESIDERATI

Nessuno noto.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Il prodotto va somministrato solo nei casi di assoluta necessita' e sotto controllo del veterinario.

Codice: 103344026
Codice EAN:

Codice ATC: J01EQ09
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Sulfonamidi e trimetoprim
  • Sulfonamidi
  • Sulfadimetoxina
Temperatura di conservazione: inferiore a + 25, al riparo dall'umidita'
Gruppo merceologico: 8AC1A
  • Veterinaria
  • Alimentazione e dietetica veterinaria
  • Alimenti medicamentosi per animali
  • Premiscele medicate
Forma farmaceutica: POLVERE ORALE
Scadenza: 15 MESI
Confezionamento: SACCO

POLVERE ORALE

15 MESI

SACCO