Cercafarmaco.it

BAYTRIL 10% OS FL 1LT Produttore: BAYER SPA (DIV.SANITA'ANIMALE)

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO

DENOMINAZIONE

BAYTRIL 10% SOLUZIONE ORALE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Fluorochinoloni.

PRINCIPI ATTIVI

Enrofloxacina 100 mg/ml.

ECCIPIENTI

Alcol benzilico, Idrossido di potassio, Acqua purificata.

INDICAZIONI

Trattamento delle infezioni causate dai seguenti batteri sensibili all'enrofloxacina. Polli: Mycoplasma gallisepticum, Mycoplasma synoviae,Avibacterium paragallinarum, Pasteurella multocida, Escherichia coli.Tacchini: Mycoplasma gallisepticum, Mycoplasma synoviae, Pasteurella multocida, Escherichia coli.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non usare per la profilassi. Non usare quando e' nota la comparsa di resistenza/resistenza crociata ai (fluoro) chinoloni nel branco destinato al trattamento. Non usare in caso di nota ipersensibilita' al principio attivo, ad altri (fluoro) chinoloni o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

Polli, tacchini: 10 mg di enrofloxacina/kg di peso corporeo al giornoper 3-5 giorni consecutivi. Trattamento per 3-5 giorni consecutivi; per 5 giorni consecutivi nelle infezioni miste e nelle forme progressive croniche. In assenza di un miglioramento clinico entro 2-3 giorni, si deve considerare una terapia antimicrobica alternativa sulla base dei test di sensibilita'.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale veterinario non richiede alcuna condizione particolare di conservazione. Periodo di validita' dopo prima apertura del confezionamento primario: 12 settimane. Periodo di validita' dopo diluizione o ricostituzione secondo le istruzioni: 24 ore.

AVVERTENZE

Il trattamento di infezioni da Mycoplasma spp potrebbe non eradicare l'organismo. Da quando l'impiego dell'enrofloxacina nel pollame e' stato autorizzato per la prima volta, si sono registrate una diffusa riduzione della sensibilita' di E. coli ai fluorochinoloni, e la comparsa di organismi resistenti. Resistenza e' stata segnalata anche in Mycoplasma synoviae nell'UE. Durante l'impiego del prodotto devono essere prese in considerazione le direttive ufficiali e locali per gli antimicrobici. I fluorochinoloni devono essere riservati al trattamento di condizioni cliniche che abbiano scarsamente risposto, o che si preveda rispondano scarsamente, ad altre classi di antimicrobici. Ogniqualvolta possibile, i fluorochinoloni devono essere impiegati solo sulla base di test di sensibilita'. L'uso del prodotto al di fuori delle istruzioni fornite puo' aumentare la prevalenza di batteri resistenti ai fluorochinoloni e puo' ridurre l'efficacia del trattamento con altri fluorochinoloni a causa della potenziale resistenza crociata. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: le persone con ipersensibilita' nota ai (fluoro) chinoloni devono evitare il contatto con questo prodotto. Evitare il contatto con la cute e gli occhi. Sciacquare immediatamente con acqua qualsiasi schizzo da cute o occhi. Dopo l'uso lavarsi le mani e la cute esposta. Non mangiare, bere o fumare mentre si usa il prodotto. Sovradosaggio: non e' stato osservato alcun sintomo clinico avverso, ne' nei polli ne' nei tacchini, trattati rispettivamente con dosi fino a 10 e fino a 6 volte la dose terapeutica. L'impiego dei fluorochinoloni durante la fase di crescita, insieme a unmarcato e prolungato aumento dell'assunzione di acqua di bevanda, e quindi di principio attivo, eventualmente dovuto a temperature elevate,puo' potenzialmente essere associato a danno della cartilagine articolare. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri. Polli: 7 giorni. Tacchini: 13 giorni. Uso non autorizzato in uccelli che producono uova per consumo umano. Non somministrare alle pollastre ovaiole da rimonta nei 14 giorni precedenti l'ovodeposizione.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Polli, tacchini.

INTERAZIONI

Quando i fluorochinoloni sono stati combinati con antimicrobici batteriostatici, come i macrolidi o le tetracicline e i fenicoli, e' stato dimostrato un antagonismo in vitro . L'applicazione contemporanea di sostanze contenenti alluminio o magnesio puo' compromettere l'assorbimento dell'enrofloxacina.

DIAGNOSI E PRESCRIZIONE

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria in triplice copia non ripetibile.

EFFETTI INDESIDERATI

Nessuno noto.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non usare in galline ovaiole produttrici di uova destinate al consumoumano. Non somministrare alle pollastre ovaiole da rimonta entro i 14giorni precedenti l'inizio dell'ovodeposizione.

Codice: 101063028
Codice EAN:

Codice ATC: J01MA90
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Antibatterici chinolonici
  • Fluorochinoloni
  • Enrofloxacina
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: CONCENTRATO PER SOLUZIONE ORALE
Scadenza: 48 MESI
Confezionamento: FLACONE

CONCENTRATO PER SOLUZIONE ORALE

48 MESI

FLACONE