Cercafarmaco.it

BAYTRIL OS SOLUZ 500ML 2,5% Produttore: ELANCO ITALIA SPA

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

BAYTRIL 25 MG/ML SOLUZIONE ORALE PER VITELLI, OVINI, CAPRINI, SUINI

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico - fluorochinoloni.

PRINCIPI ATTIVI

1 ml di soluzione contiene: Enrofloxacin 25 mg. Eccipienti: Alcool benzilico 14 mg. Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.

ECCIPIENTI

Idrossido di potassio, alcol benzilico, metilidrossipropilcellulosa (ipromellosa), acqua purificata.

INDICAZIONI

VITELLO Infezioni sostenute da germi Gram - (E. coli, Salmonella sp.,Proteus sp., Pasteurella sp., Bordetella sp., Haemophilus sp., nonche' Pseudomonas sp), Gram + (Streptococcus sp., Staphylococcus sp., Clostridium sp. ecc.), Micoplasmi (M. synoviae, M. bovis) o da flora microbica mista, individuali od enzootiche, a carico di tutti gli organi edapparati. In particolare: gastroenteriti, cosi' come enteriti acute, subacute, croniche; affezioni dell'albero respiratorio, quali bronchiti, broncopolmoniti, polmoniti acute, subacute, croniche; affezioni deltratto genito-urinario, quali nefriti, cistiti, uraciti; onfaliti. SUINO: affezioni respiratorie o sistemiche individuali od enzootiche sostenute da germi appartenenti ai generi Pasteurella sp., Bordetella sp., Haemophilus sp., Mycoplasma sp., Salmonella sp., Streptococcus sp., Staphylococcus sp. In particolare: pleuropolmonite da Haemophilus, polmonite enzootica (da Mycoplasmi), anche complicata da germi di irruzione secondaria, rinite atrofica, ecc. Enteriti neonatali o tardive acute, subacute, croniche sostenute da germi sensibili, quali: diarrea da E. Coli, e in generale Colibacillosi, Salmonellosi. Complesso MMA: mastiti acute; metriti; febbri puerperali OVI. CAPRINO: pasteurellosi sostenuta da Pasteurella multocida; clostridiosi sostenuta da Clostridiumperfringens, colibacillosi dell'agnello e del capretto sostenuta da Escherichia coli; mastiti acute sostenute da Staphylococcus aureus; mastite gangrenosa (per l'esito quoad vitam della terapia) sostenuta da Staphylococcus aureus; agalassia contagiosa sostenuta da Mycoplasma agalactiae, Mycoplasma capricolum.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non usare in animali con ipersensibilita' nota ai chinoloni o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

SICUREZZA NELLE SPECIE DI RIF.

In soggetti con preesistenti disfunzioni epatiche o renali, quando siusino dosaggi di Baytril elevati e protratti nel tempo, e' buona norma procedere a precauzionali e periodici controlli della funzionalita' di tali organi.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

VITELLI, SUINI, OVI-CAPRINI: la dose base di Baytril 25 mg/ml soluzione orale corrisponde a 1 ml per ogni 10 kg p.v. ogni 24 ore per 3-5 giorni consecutivi, per os.

POSOLOGIA

Somministrare per via orale utilizzando una pistola dosatrice (oral drench) o una siringa ed erogando il prodotto direttamente nella bocca dell'animale. VITELLI, SUINI, OVI-CAPRINI: la dose base di Baytril 25 mg/ml soluzione orale corrisponde a 1 ml per ogni 10 kg p.v. ogni 24 ore per 3-5 giorni consecutivi, per os. A questo dosaggio, ogni somministrazione garantisce l'introduzione nell'organismo di 2,5 mg di Enrofloxacin per ogni kg p.v. In caso di infezioni respiratorie di particolare gravita' e di salmonellosi, la dose puo' essere eventualmente elevata fino a 5 mg/kg p.v. ogni 24 ore per 5 gg. Utilizzare l'apposito misurino fornito nelle confezioni da 100 ml e 500 ml. Il peso degli animali da trattare deve essere determinato il piu' accuratamente possibileper evitare sottodosaggi.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale veterinario non richiede alcuna condizione particolare di conservazione. Periodo di validita' del medicinale veterinario confezionato per la vendita: 3 anni. Periodo di validita' dopo prima apertura del confezionamento primario: usare immediatamente.

AVVERTENZE

Nessuna. Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: i Fluorochinoloni dovrebbero essere somministrati soltanto per il trattamento diinfezioni gravi. Durante l'uso del medicinale veterinario, e' necessario attenersi ai regolamenti ufficiali e locali sull'uso di antimicrobici. L'utilizzo dei fluorochinoloni deve limitarsi al trattamento di condizioni cliniche che hanno risposto o che si ritiene possano rispondere scarsamente ad altre classi di prodotti antimicrobici. Se possibile, i fluorochinoloni devono essere usati esclusivamente in base ai risultati dell'antibiogramma. Un utilizzo di tali prodotti diverso dalle istruzioni fornite nell'SPC puo' condurre ad un aumento della prevalenza dei batteri resistenti ai fluorochinoloni e allo stesso tempo ridurre l'efficacia del trattamento con altri chinoloni a causa della resistenza crociata. Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il medicinale veterinario agli animali: tenerefuori della vista e dalla portata dei bambini. Le persone con nota ipersensibilita' ai fluorochinoloni devono evitare il contatto con il prodotto. Lavarsi le mani dopo l'uso. In caso di contatto accidentale, specialmente da parte dei bambini, richiedere un intervento medico e mostrare il foglietto illustrativo. In soggetti con preesistenti disfunzioni epatiche o renali, quando si usino dosaggi di Baytril elevati e protratti nel tempo, e' buona norma procedere a precauzionali e periodici controlli della funzionalita' di tali organi. Incomptibilita': non note. In assenza di studi di compatibilita', questo medicinale veterinario non deve essere miscelato con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne e visceri. Vitelli: 7 giorni; Ovini: 14 giorni; Caprini: 14 giorni; Suini: 10 giorni. Latte ovino: 8 giorni, pari a 16 mungiture. Latte. Caprino: 8 giorni, pari a 16 mungiture.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Vitelli, ovini, caprini, suini

INTERAZIONI

Non usare in combinazione con tetracicline, fenicoli o macrolidi a causa del potenziale effetto antagonista. La somministrazione concomitante di fluorochinoloni puo' aumentare l'azione di anticoagulanti per uso orale. Non usare in combinazione con teofillina poiche' questo puo' determinare una eliminazione prolungata di questa sostanza. La somministrazione concomitante di sostanze contenenti magnesio ed alluminio puo' essere seguita da un ritardato assorbimento di enrofloxacina.

DIAGNOSI E PRESCRIZIONE

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico-veterinaria in triplice copia non ripetibile.

EFFETTI INDESIDERATI

Nessuna nota. La frequenza delle reazioni avverse e' definita usando le seguenti convenzioni: molto comuni (piu' di 1 su 10 animali trattati manifesta reazioni avverse); comuni (piu' di 1 ma meno di 10 animalisu 100 animali trattati); non comuni (piu' di 1 ma meno di 10 animalisu 1.000 animali trattati); rare (piu' di 1 ma meno di 10 animali su 10.000 animali trattati); molto rare (meno di 1 animale su 10.000 animali trattati, incluse le segnalazioni isolate.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Baytril si e' dimostrato essere esente da effetti immunosoppressivi, embriotossici, mutageni, teratogeni. Cio' ne rende sicuro l'impiego anche in gravidanza.

Codice: 100155098
Codice EAN:

Codice ATC: J01MA90
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Antibatterici chinolonici
  • Fluorochinoloni
  • Enrofloxacina
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOLUZIONE ORALE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOLUZIONE ORALE

36 MESI

FLACONE