Cercafarmaco.it

BETABIOTIC IM FL T.P.100ML Produttore: INDUSTRIA ITALIANA INTEGR.TREI

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

BETABIOTIC

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Associazioni di antibatterici e corticosteroidi.

PRINCIPI ATTIVI

Benzilpenicillina procainica 25.000.000 UI/100 ml; diidrostreptomicina solfato pari a base 25.000 mg/100 ml; betametasone disodio fosfato 50 mg/100 ml.

ECCIPIENTI

Sodio formaldeide solfossilato; procaina cloridrato.

INDICAZIONI

Trattamento degli animali colpiti da forme infettive sostenute da germi penicillino e streptomicino sensibili, soprattutto in condizioni distress e/o di iperattivita' organica e quando e' opportuna una attivita' antistress e antinfiammatoria. Bovini: mastiti, metroperitoniti, poliartriti, sindromi da corpo estraneo, podoparenchimatite necrosante o zoppina lombarda, sindromi respiratorie batteriche (anche come complicazioni virali). Suini: broncopolmonite e complicazioni batteriche disindromi virali, setticemie, malattia di Glasser, pielonefrite bacillare e sindromi podali.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non usare in caso di insufficienze circolatorie e renali gravi, nel diabete.

SICUREZZA NELLE SPECIE DI RIF.

In caso di terapie protratte puo' causare insufficienze renali acute,

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare profonda.

POSOLOGIA

Intramuscolare profonda. Da 0,5 a 1 ml di prodotto ogni 10 kg peso vivo (pari a 12.500-25.000 UI di benzilpenicillina procainica, 12,5-25 mg di diidrostreptomicina e 0,025-0,05 mg di betametasone disodio fosfato/kg p.v.); e' consigliabile suddividere la dose in piu' punti di inoculazione. Trattandosi di una sospensione e' necessario agitare prima dell'uso.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura non superiore a 25 gradi C e proteggere dalla luce. Dopo la prima apertura il prodotto deve essere consumato immediatamente e non conservato.

AVVERTENZE

Non somministrare per via endovenosa. Utilizzare solo dopo aver accertato la sensibilita' dei germi ai principi attivi. Si raccomanda di eseguire l'antibiogramma prima dell'inizio del trattamento. Il prodotto e' da impiegarsi per trattamenti di breve durata. Si sconsiglia l'impiego negli animali affetti da fenomeni congestizi a carico del cuore, da diabete mellito, osteoporosi, cataratte o processi degenerativi dell'occhio, micosi. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto:non ingerire, evitare il contatto con la pelle e con gli occhi. Sovradosaggio: in caso di terapie protratte puo' causare insufficienze renali acute, iperglicemia, astenia muscolare. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita', non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne: 74 giorni. Latte: 12 giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Bovini, suini.

INTERAZIONI

Nessuna nota.

DIAGNOSI E PRESCRIZIONE

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria in triplice copia non ripetibile.

EFFETTI INDESIDERATI

In caso di terapie protratte puo' causare insufficienze renali acute,iperglicemia, astenia muscolare.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Come tutti i prodotti cortisonici, l'uso del medicinale veterinario e' sconsigliato negli ultimi tre mesi di gravidanza, poiche' potrebbe provocare il parto anticipato.

Codice: 100257017
Codice EAN:

Codice ATC: J01RV01
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Associazioni di antibatterici
  • Associazioni di antibatterici con altre sostanze
  • Antibatterici e corticosteroidi
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi e al riparo dalla luce
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOSPENSIONE INIETTABILE
Scadenza: 18 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOSPENSIONE INIETTABILE

18 MESI

FLACONE