Cercafarmaco.it

BIMOXYL LA INIET 100ML150MG/ML Produttore: BIMEDA ANIMAL HEALTH LIMITED

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

BIMOXYL L.A.

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Penicilline.

PRINCIPI ATTIVI

Amoxicillina 150 mg/ml (come amoxicillina triidrato).

ECCIPIENTI

Alluminio di-tri stearato, mono-di-gliceride dell'acido caprilico, glicolo 1,2-propilene di-estere dell'acido caprilico/caprico.

INDICAZIONI

Trattamento delle infezioni batteriche (primarie e secondarie) sostenute da microrganismi sensibili all'amoxicillina. Il suo spettro d' azione comprende sia batteri Gram positivi: Bacillus antracis, Clostridium spp., Corynebacterium spp ., Fusiformis spp., Stafilococchi (ceppi penicillino-sensibii), Streptococchi che Gram negativi Actinobacillus spp., Bordetella spp., Escherichia coli, Haemophilus spp., Moraxella spp., Pasteurella spp., Salmonella spp. Trova quindi utile impiego nellesetticemie, nelle infezioni dell'apparato respiratorio (polmoniti, bronchiti, tonsilliti, laringiti, riniti, difterite etc.) dei vitelli; dell'apparato digerente (enteriti, gastriti) e di quello genitourinario(infezioni post-parto, metriti, piometra, cistiti, mastiti, MMA) nelle infezioni batteriche locali, nonche' nella prevenzione delle complicanze batteriche post-chirurgiche, nei suini.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

L'ipersensibilita' verso l'amoxicillina e' molto rara, evitare comunque di somministrare il prodotto ad animali con ipersensibilita' nota verso penicilline e cefalosporine o agli eccipienti. Non somministrare per via intravenosa o intratecale. Non somministrare a cavie, roditori, conigli e piccoli erbivori.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare.

POSOLOGIA

Somministrare per via intramuscolare. Il dosaggio raccomandato per tutte le specie animali di destinazione e' di 1 ml/10 Kg p.v.pari a 150 mg/10 Kg p.v. di p.a. amoxicillina). Si consiglia di somministrare in un unico sito d'iniezione volumi non superiori a 20 ml nei bovini, e 5ml nei suini. Volumi d'inoculo superiori dovrebbero essere divisi e somministrati separatamente in siti diversi. Per assicurare il correttodosaggio ed evitare un sottodosaggio, determinare il piu' accuratamente possibile il peso vivo dell'animale. Ripetere se necessario il trattamento dopo 48 ore. Dopo l'iniezione, massaggiare il punto d'inoculo.La chiusura non deve essere traffito piu' di 30 volte.

CONSERVAZIONE

Non conservare a temperatura non superiore ai +25 gradi C. Proteggeredalla luce. Conservare in un luogo asciutto. Periodo di validita' dopo prima apertura del condizionamento primario: 28 giorni. Se durante questo periodo si riscontrassero visibili alterazioni della soluzione (come scolorimento o addensamenti) il prodotto residuo deve essere distrutto e non va somministrato in quanto potrebbe essere stato contaminato accidentalmente.

AVVERTENZE

Agitare bene il flacone prima dell'uso. Utilizzare siringhe ed aghi sterili ed asciutti per prelevare la dose dal flacone al fine di evitare la contaminazione accidentale e l'idrolisi del contenuto. Si consiglia di somministrare in un unico sito d'iniezione volumi non superiori a 20 ml nei bovini, e 5 ml nei suini. Volumi d'inoculo superiori dovrebbero essere divisi e somministrati separatamente in siti diversi. Se possibile amoxicillina deve essere usata esclusivamente in base ai risultati dell'antibiogramma. Un utilizzo diverso dalle istruzioni fornite puo' condurre ad un aumento della prevalenza dei batteri resistenti alla amoxicillina e puo' determinare una diminuzione dell'efficacia dei trattamenti con altri antibiotici. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: le penicilline e le cefalosporine possono causare ipersensibilita' (allergia) in seguito ad iniezione, inalazione, ingestione, o contatto con la pelle. L'ipersensibilita' versole penicilline puo' causare sensibilita' crociata nei confronti dellecefalosporine e viceversa. Reazioni allergiche a queste sostanze possono occasionalmente essere gravi. Non manipolare il prodotto in caso di accertata sensibilizzazione. Qualora compaiano sintomi allergici da esposizione, quali eruzioni o arrossamenti cutanei, e' necessario richiedere l'assistenza di un medico al quale dovra' essere mostrato il foglietto illustrativo del prodotto. Sovradosaggio: gli studi di tollerabilta' nelle specie animali di destinazione sono stati condotti utilizzando dosaggi doppi quelli raccomandati e sono stati sempre ben tollerati dimostrando la completa assenza di effetti tossici o indesiderati,sia locali che sistemici. Si raccomanda comunque di non superare i dosaggi consigliati. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri. Bovini: 23 giorni. Suini: 20 giorni. Latte: 72 ore (6mungiture).

SPECIE DI DESTINAZIONE

Bovini, suini.

INTERAZIONI

Le tetracicline sono antibiotici batteriostatici che possono interferire con un agente battericida, come amoxicillina.

EFFETTI INDESIDERATI

Occasionale e transitorio nodulo al punto d'inoculo. Reazioni allergiche in animali predisposti.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Usare durante la gravidanza o l'allattamento solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio.

Codice: 102255015
Codice EAN:

Codice ATC: J01CA04
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Antibatterici beta-lattamici, penicilline
  • Penicilline ad ampio spettro
  • Amoxicillina
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi, al riparo da luce e umidita'
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOSPENSIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOSPENSIONE INIETTABILE

36 MESI

FLACONE