Cercafarmaco.it

CALIMICINA 200 C.L. FL 100ML Produttore: LABORATORIOS CALIER S.A.

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

CALIMICINA 200 C.L.

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Tetracicline.

PRINCIPI ATTIVI

Ossitetraciclina 200 mg/ml (Pari a ossitetraciclina diidrato 226,5 mg).

ECCIPIENTI

2-Pirrolidone, Ossido di magnesio leggero (E530), Sodio formaldeide solfossilato, Povidone, Edetato Disodico, Monoethanolamina, Acqua per preparazioni iniettabili.

INDICAZIONI

Per il trattamento di infezioni primarie da agenti sensibili alla ossitetraciclina. Bovini: polmoniti, difterite del vitello, pasteurellosi, setticemia, onfaloflebite, nefrite, pododermatite, dermatite piogenica, bedsoniasi, enterite batterica, antrace sintomatico, actinobacillosi, anaplasmosi, leptospirosi, complicazioni in corso di malattie virali, febbre da trasporto, mastite sistemica, metrite, ferite e infezioni streptococciche e statilococciche. Suini: polmonite, erisipela, setticemia, metrite, mastite, agalassia, paratifo, enterite batterica, onfaloflebite, ferite infette, rinite atrofica. Ovini e caprini: salmonellosi, pasteurellosi, polmonite, poliartrite, bedsoniasi, agalassia contagiosa, metrite, mastite sistemica, antrace sintomatico, infezioni chirurgiche e post partum

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non somministrare in animali con ipersensibilita' accertata al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non utilizzare se nell'allevamento e' stata evidenziata resistenza alle tetracicline a causadel potenziale di resistenza crociata. Non somministrare nei casi di accertata insufficienza renale in quanto puo' verificarsi un accumulo di ossitetraciclina a livello ematico per insufficiente escrezione delprodotto.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare profonda, endovenosa lenta, sottocutanea.

POSOLOGIA

La soluzione puo' essere somministrata attraverso le seguenti vie: Intramuscolare: inizione profonda nel muscolo (area posteriore). Sottocutanea: e' consigliabile iniettare in aree dove c'e' abbondanza di grasso. Endovenosa: come ogni altro medicamento molto concentrato, deve essere somministrato lentamente. In alcuni casi e' consigliabile diluirlo con acqua sterile o soluzioni isotoniche di destrosio. Questo metodoe' riservato solamente per quelle situazioni nelle quali e' necessaria una via di somministrazione alternativa alla via intramuscolare. BOVINI, OVINI E CAPRINI: preferibilmente deve essere somministrata per via intramuscolare o per via endovenosa ai bovini e vacche da latte non allattanti la dose di 6,6-11 mg di Ossitetraciclina per kg di peso vivo in unica somministrazione pari a 0,33-0,55 ml per 10 kg/p.v. da ripetere se necessario a distanza di 5 giorni. Nel trattamento dell' anaplasmos i, di gravi infezioni podali e nelle fasi avanzate delle altre malattie gia' menzionate la dose raccomandata e' 11 mg per kg p.v. (0,55 ml per 10 kg). Una dose di 20 mg di Ossitetraciclina e' raccomandatanel trattamento della polmonite batterica da Pasteurella s.p.p. (febbre da trasporto) nei vitelli e animali di un anno e nella anaplasmo si, se e' impossibile trattare una seconda volta per le condizioni di allevamento, come i bovini al pascolo, o laddove non e' possibile confinarli in ambienti chiusi. SUINI: Somministrare per via intramuscolare una dose di 6,6-11 mg di Ossitetraciclina per kg di peso vivo in unica somministrazione pari a 0,33-0,55 ml per 10 kg, da ripetere se necessario a distanza di 5 giorni. Nelle scrofe iniettare solo per via intramuscolare 6,6 mg di Ossitetraciclina per kg di peso vivo circa 8 ore prima del parto o immediatamente dopo. Una dose di 20 mg di Ossitetraciclina per kg di peso vivo per via intramuscolare e' consigliabile nel trattamento della Pasteurella multocida nei suini, se il trattamento e'impossibile per il tipo de alloggio degli animali, o laddove non e' possibile confinarli in ambienti chiusi. Nei suini, con peso fino a 11,5 kg si possono somministrare 20 mg di prodotoo per kg di peso vivo, senza diluire, ma si deve diluire per somministrare 6,6 o 11 mg per kg. Per preparare dette diluizioni, aggiungere una parte di prodotto. a 3, 5, 7 parti di acqua sterile o di una soluzione al 5% di destrosio. Questa soluzione deve essere usata immediatamente. Nella maggior partedelle situazioni una sola applicazione delle dosi indicate e' sufficiente, ma puo' essere ripetuta 3 - 5 giorni piu' tardi secondo la gravita' della malattia o del giudizio del veterinario. Se non si osserva miglioramento dopo 24 - 48 ore dall'inizio del trattamento, dovrebbero essere riconsiderate la diagnosi e il trattamento. Quando e' somministrata per via intramuscolare, non iniettare piu' di 10 ml nello stesso punto di inoculazione nei bovini adulti, o 5 ml nei suini adulti. Il volume somministrabile nello stesso punto deve essere ridotto in relazione alla eta' e alla dimensione dell'animale.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale veterinario non richiede alcuna speciale condizionedi conservazione. Periodo di validita' dopo prima apertura del confezionamento primario: 28 giorni.

AVVERTENZE

Evitare la somministrazione nei giorni che precedono o seguono un trattamento immunizzante. L'uso del medicinale veterinario deve essere limitato ad allevamenti in cui la malattia e' stata diagnosticata. L'utilizzo del prodotto dovrebbe essere basato su test di sensibilita' nei confronti di batteri isolati dagli animali. Se cio' non fosse possibile, la terapia dovrebbe essere basata su informazioni epidemiologiche locali (regionali o aziendali). Un utilizzo del prodotto diverso dalle istruzioni fornite puo' condurre ad un aumento della prevalenza dei batteri resistenti e ridurre l'efficacia dei trattamenti con altri antibatterici a causa della possibile comparsa di resistenza crociata. In animali affetti da patologie renali puo' verificarsi un accumulo di ossitetraciclina a livello ematico per insufficiente escrezione del prodotto. Evitare la somministrazione nei giorni che precedono o seguono untrattamento immunizzante. Precauzioni speciali per chi somministra ilprodotto agli animali: le persone con ipersensibilita' nota al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti devono evitare i contatti con il medicinale veterinario. Fare attenzione durante la somministrazione del prodotto, per evitare autoiniezioni accidentali. In caso di autoiniezione accidentale rivolgersi immediatamente ad un medico. Sovradosaggio: in casi di sovradosaggio e solo in casi molto rari si possono avere reazioni allergiche in animali molto sensibili. Somministrare corticoidi, antistaminici o epinefrina fino a risoluzione. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri: 42 giorni. Latte: 12 giorni (24 mungiture).

SPECIE DI DESTINAZIONE

Bovini, suini, ovini, caprini.

INTERAZIONI

Si deve evitare l'associazione con penicillina o beta-lattamici in genere perche' puo' verificarsi un'interferenza fra l'azione batteriostatica dell'ossitetraciclina e l'azione battericida della penicillina. Evitare la somministrazione contemporanea con preparazioni iniettabili a base di ferro destrano. Si raccomanda di osservare un intervallo di tempo di 1-2 ore prima della somministrazione di altri prodotti contenenti cationi polivalenti poiche' questi potrebbero limitare l'assorbimento delle tetracicline.

EFFETTI INDESIDERATI

Una leggera tumefazione potrebbe essere rilevata nel punto di inoculazione, che scompare spontaneamente al massimo nell'arco di qualche giorno.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

In assenza di studi specifici sulle specie di destinazione, l'uso in gravidanza e lattazione e' permesso solo dietro valutazione del rapporto rischio/beneficio.

Codice: 100039027
Codice EAN:

Codice ATC: J01AA06
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Tetracicline
  • Oxitetraciclina
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOLUZIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOLUZIONE INIETTABILE

36 MESI

FLACONE