Cercafarmaco.it

CITARIN L 10% INTRAMUSCOLO FLACONE 250ML Produttore: BAYER SPA (DIV.SANITA'ANIMALE)

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO

DENOMINAZIONE

CITARIN L 10%

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Citarin L 10% contiene come unico principio attivo Levamisolo, antielmintico a largo spettro d'azione altamente efficace contro gli stadi adulti e larvali dei vermi patogeni gastrointestinali e broncopolmonaridei ruminanti e dei suini.

PRINCIPI ATTIVI

1 ml di soluzione di Citarin L 10% contiene 117,9 mg di Levamisolo cloridrato (pari a 100 mg di Levamisolo base).

INDICAZIONI

Citarin L 10% e' dotato di ampio spettro d'azione ed e' efficace verso le seguenti specie di parassiti: Ruminanti: Dictyocaulus spp.;Haemonchus spp.; Ostertagia spp.; Trichostrongylus spp.; Neoascaris vitulorum; Cooperia spp.; Bunostomum spp.; Stronyloides spp.; Oesophagostomum spp.; Chabertia ovina. Suini: Metastrongylus; Hyostrongylus rubidus; Strongyloides spp.; Ascaris suum e "Larva migrans"; Trichuris trichiura; Oesophagostomum spp.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

In animali sensibili possono comparire singolarmente tumefazioni locali, dopo somministrazioni sottocutanee, che non influenzano l'azione del preparato e scompaiono senza trattamento. Manifestazioni di irrequietezza o nervosismo, tremori muscolari e leggera scialorrea, si possono osservare dopo circa 30 minuti dal trattamento con dosaggi elevati. Questi sintomi scompaiono rapidamente senza alcun trattamento. CitarinL 10% e' ben tollerato alla dose raccomandata. Manifestazioni di tossicita' da medie a gravi si osservano solo dopo somministrazioni che corrispondono a 4 volte la dose raccomandata (20 mg/kg) e scompaiono dopo 3-4 ore, senza necessita' di trattamento.

POSOLOGIA

Citarin L 10% va somministrato al dosaggio di 5 mg di principio attivo/kg p.v. che corrisponde a 1 ml di soluzione/20 kg p.v. per via sottocutanea o intramuscolare. Nel caso della somministrazione intramuscolare e' da preferire la muscolatura del collo che e' meno sensibile, Si raccomanda di non somministrare una dose superiore ai 10 ml in un solopunto di inoculo. Non esistono controindicazioni per animali deboli ofemmine gravide.

TEMPO DI ATTESA

Carne. Bovini, ovini, caprini: 14 giorni. Suini: 18 giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Bovini, Ovini, Caprini, Suini.

Codice: 100386046
Codice EAN:

Codice ATC: P52AE01
  • Farmaci antiparassitari, insetticidi e repellenti
  • Antielmintici
  • Imidazotiazoli
  • Levamisolo
Temperatura di conservazione: non superiore a +20 gradi
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: PREPARAZIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE

PREPARAZIONE INIETTABILE

36 MESI

FLACONE