Cercafarmaco.it

CLAMOXYL LA INIET FL 50ML Produttore: ZOETIS ITALIA SRL

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

CLAMOXYL LA SOSPENSIONE INIETTABILE, 150 MG/ML, PER SUINI, CANI E GATTI

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico, penicilline ad ampio spettro.

PRINCIPI ATTIVI

1 ml di sospensione contiene il seguente principio attivo: amoxicillina 150 mg (equivalente ad amoxicillina triidrato 172 mg). Per l'elencodegli eccipienti, vedere il paragrafo 6.1.

ECCIPIENTI

Alluminio stearato, olio di cocco frazionato.

INDICAZIONI

Il Clamoxyl LA e' indicato per il trattamento delle infezioni batteriche (primitive e secondarie) sostenute da agenti sensibili all'amoxicillina. L'amoxicillina e' una penicillina semi-sintetica ad ampio spettro, attiva nei confronti di diversi microrganismi Gram-positivi e Gram-negativi, inclusi i seguenti. Gram-negativi: actinobacillus lignieresi, actinobacillus equuli, bordetella bronchiseptica, escherichia coli,fusobacterium spp., haemophilus spp., pasteurella spp, proteus mirabilis, salmonella spp. Gram-positivi: actinomyces bovis, bacillus anthracis, clostridium spp., corynebacterium spp., erysipelothrix rhusiopathiae streptococchi e stafilococchi (ceppi sensibili alle penicilline). In virtu' dell'azione long-acting che consente di effettuare un trattamento ogni 48 ore, il prodotto e' particolarmente indicato nei seguenti casi: 1. Infezioni dell'apparato respiratorio, 2. Infezioni dell'apparato digerente, comprese le enteriti, 3. Infezioni dell'apparato genito-urinario, comprese cistiti e metriti, 4. Infezioni della pelle e dei tessuti molli, incluse ferite, ascessi, infezioni podali, artriti e onfaliti, 5. Prevenzione delle complicanze batteriche post-chirurgiche.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Il Clamoxyl LA, come tutte le beta-lattamine non deve essere somministrato sia per via orale che parenterale a conigli, cavie, criceti, gerbilli ed altri piccoli roditori erbivori. Non iniettare per via endovenosa o intratecale. Non somministrare ad animali con accertata ipersensibilita' alle penicilline o ad altri farmaci betalattamici o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non somministrare in soggetti con insufficienza renale perche' si potrebbe manifestare nefrotossicita' e neurotossicita'. Non usare in caso di presenza di batteri produttori di B-lattamasi.

SICUREZZA NELLE SPECIE DI RIF.

Dati non disponibili. Non superare le dosi consigliate.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Iniettare per via sottocutanea o intramuscolare nei cani e gatti, e solo per via intramuscolare nei suini.

POSOLOGIA

Posologia: la dose raccomandata e' di 15 mg di amoxicillina pari a 0,1 ml di prodotto per kg di peso corporeo. Somministrazione: agitare ilflacone in modo da ottenere una sospensione omogenea. Iniettare per via sottocutanea o intramuscolare nei cani e gatti, e solo per via intramuscolare nei suini, e massaggiare bene il punto di inoculo. La sospensione puo' causare modeste reazioni locali che si riassorbono prontamente. Non iniettare per via endovenosa o intratecale. Se necessario, la somministrazione puo' essere ripetuta dopo 48 ore. Per evitare un sottodosaggio il peso corporeo deve essere determinato nel modo piu' accurato possibile.

CONSERVAZIONE

Non conservare a temperatura superiore a 30 gradi C. Periodo di validita' del medicinale veterinario confezionato per la vendita: 3 anni. Dopo la prima apertura il prodotto deve essere consumato entro 28 giorni.

AVVERTENZE

Non iniettare per via endovenosa o intratecale. Precauzioni speciali per l'impiego negli animali: agitare prima dell'uso. Il prodotto non contiene sostanze preservanti. Pulire il tappo perforabile prima di estrarre ogni singola dose. Come tutte le preparazioni di penicillina, inpresenza di acqua si forma prontamente una idrolisi; e' quindi importante usare una siringa asciutta per estrarre la sospensione da iniettare, onde evitare di contaminare, con gocce di acqua, la sospensione rimanente nel flacone. L'utilizzo del prodotto dovrebbe essere basato sutest di sensibilita' eseguito su batteri isolati dagli animali. Se cio' non fosse possibile la terapia deve essere basata su informazioni epidemiologiche locali circa la suscettibilita' dei batteri target. Un utilizzo diverso dalle istruzioni fornite nel Riassunto delle caratteristiche del prodotto puo' condurre ad un aumento della prevalenza dei batteri resistenti e ridurre l'efficacia dei trattamenti con altri antibatterici a causa della possibile comparsa di resistenza crociata. L'utilizzo ripetuto o protratto dell'amoxicillina va evitato migliorandola prassi di gestione e disinfezione. Si deve prestare una particolare attenzione nel migliorare le pratiche di allevamento per evitare ogni condizione di stress. Un antibioticoterapia a spettro ridotto deve essere utilizzata per un trattamento di prima linea allorquando i test di sensibilita' suggeriscono un efficacia probabile di quest'approccio. Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il prodotto agli animali: le persone con nota ipersensibilita' alle penicilline devono somministrare il prodotto con cautela ed evitare contatti con il medicinale veterinario. In caso di autoiniezioneaccidentale rivolgersi immediatamente ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta. Dati non disponibili. Non superarele dosi consigliate. In assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Suini. Carne e visceri: 90 giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Suini, cani e gatti.

INTERAZIONI

L'amoxicillina non deve essere associata ad antibiotici batteriostatici come Fenicoli, Macrolidi, Sulfonamidi e Tetracicline in quanto si ha antagonismo d'azione. E' noto l'effetto sinergico tra Penicilline semi-sintetiche ed Aminoglucosidi pertanto e' bene evitare l'associazione con altri farmaci nefrotossici o altri antibiotici nefrotossici (aminoglicosidi).

DIAGNOSI E PRESCRIZIONE

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria in triplice copia non ripetibile.

EFFETTI INDESIDERATI

Occasionalmente possono verificarsi fenomeni reattivi nel punto di inoculo. Nei soggetti ipersensibili alle penicilline possono manifestarsi fenomeni allergici con sintomi clinici variabili da transitorie reazioni cutanee allo shock anafilattico. In questi casi, a giudizio del medico veterinario, si procedera' all'interruzione della somministrazione del farmaco o alla somministrazione di antistaminici.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Puo' essere usato durante la gravidanza e l'allattamento.

Codice: 100236013
Codice EAN:

Codice ATC: J01CA04
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Antibatterici beta-lattamici, penicilline
  • Penicilline ad ampio spettro
  • Amoxicillina
Temperatura di conservazione: non conservare al di sopra di +30 gradi
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOSPENSIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOSPENSIONE INIETTABILE

36 MESI

FLACONE