Cercafarmaco.it

CLAVOBAY 50CPR 250MG Produttore: NORBROOK LABORAT.(IRELAND) LTD

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA

DENOMINAZIONE

CLAVOBAY 250 MG

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Associazioni.

PRINCIPI ATTIVI

Amoxicillina (come amoxicillina triidrato) 200 mg, Acido clavulanico (come clavulanato di potassio) 50 mg.

ECCIPIENTI

Carmoisine Lake (E122), Sodo amido glicolato, Copovidone K24-36, Magnesio stearato, Cellulosa microcristallina, Calcio carbonato, Magnesio carbonato pesante, Aroma di carne arrostita.

INDICAZIONI

Trattamento delle seguenti infezioni, causate da ceppi batterici produttori di b-lattamasi sensibili all'amoxicillina in combinazione con l'acido clavulanico: infezioni cutanee (comprese piodermiti superficiali e profonde) causate da stafilococchi sensibili, infezioni del trattourinario causate da stafilococchi o Escherichia coli sensibili, infezioni respiratorie causate da stafilococchi sensibili, enteriti causateda Escherichia coli sensibile. Si raccomanda di effettuare adeguate prove di sensibilita' quando si inizia il trattamento. Il trattamento deve essere intrapreso solo se viene dimostrata sensibilita' alla combinazione.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non usare in animali con casi noti di ipersensibilita' alla penicillina o ad altre sostanze del gruppo dei beta-lattamici. Non usare in conigli, cavie, criceti o gerbilli. Non usare in animali con gravi disfunzioni renali accompagnate da anuria e oliguria. Non usare nei casi in cui sia nota la presenza di resistenza a questa combinazione.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

La somministrazione avviene per via orale. La posologia e' di 12,5 mg/kg di peso corporeo dei principi attivi combinati, due volte al giorno. Le compresse possono essere frantumate e aggiunte ad una piccola quantita' di cibo. La seguente tabella e' intesa come una guida per la somministrazione del prodotto alla posologia standard di 12,5 mg/kg deiprincipi attivi combinati, due volte al giorno. Durata della terapia.Casi di routine riguardanti tutte le indicazioni: la maggior parte dei casi risponde ad una terapia compresa tra 5 e 7 giorni. Casi cronicio refrattari: in questi casi in cui e' presente un notevole danno tissutale, puo' essere richiesto un ciclo di terapia piu' lungo, poiche' cio' permette un tempo sufficiente per la riparazione del tessuto danneggiato.

CONSERVAZIONE

Non conservare a temperatura superiore ai +25 gradi C. Conservare nella confezione originale per proteggere dall'umidita'.

AVVERTENZE

L'utilizzo inappropriato del prodotto puo' aumentare la prevalenza dibatteri resistenti all'amoxicillina/acido clavulanico. Negli animali con insufficienza epatica e renale, il regime posologico deve essere valutato attentamente. L'utilizzo del prodotto si deve basare sulle prove di sensibilita' e deve tenere conto delle linee guida ufficiali e locali sugli antimicrobici. Come trattamento di prima linea deve essereutilizzata una terapia antibatterica a spettro ristretto, laddove le prove di sensibilita' suggeriscano una probabile efficacia di questo approccio. E' consigliata cautela nell'impiego nei piccoli erbivori diversi da quelli elencati. Non somministrare a cavalli e ruminanti. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: le penicilline e le cefalosporine possono causare ipersensibilita' (allergia)dopo iniezione, inalazione, ingestione o contatto cutaneo. L'ipersensibilita' alle penicilline puo' portare a reazioni crociate verso alle cefalosporine e viceversa. Le reazioni allergiche a queste sostanze possono occasionalmente essere gravi. Non maneggiare questo prodotto se sapete di essere sensibili o se vi e' stato consigliato di non lavorare con tali preparati. Maneggiare questo prodotto facendo molta attenzione ad evitare l'esposizione, prendendo tutte le precauzioni raccomandate. Se, in seguito all'esposizione, sviluppate sintomi quali rash cutaneo, dovete consultare un medico e mostrargli queste avvertenze. Gonfiore del viso, della labbra o degli occhi oppure difficolta' respiratorie costituiscono sintomi piu' gravi e richiedono urgente attenzione medica. Lavarsi le mani dopo l'uso. Sovradosaggio: il prodotto possiedeun basso livello di tossicita' ed e' ben tollerato per via orale. In uno studio di tollerabilita', una dose testata di 3 volte la dose raccomandata di 12,5 mg dei principi attivi combinati, somministrata due volte al giorno per 8 giorni, non ha prodotto alcun effetto avverso.

TEMPO DI ATTESA

Non pertinente.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Cani.

INTERAZIONI

Cloramfenicolo, macrolidi, sulfamidici e tetracicline possono inibirel'effetto antibatterico delle penicilline a causa della rapida insorgenza di un'azione batteriostatica. Deve essere presa in considerazionela potenzialita' di reazioni allergiche crociate con le altre penicilline. Le penicilline possono aumentare l'effetto degli aminoglicosidi.

EFFETTI INDESIDERATI

Nessuno conosciuto.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Gli studi negli animali da laboratorio non hanno prodotto alcuna evidenza di effetti teratogeni. Utilizzare solo in funzione della valutazione del rapporto rischio/beneficio.

Codice: 103674091
Codice EAN:

Codice ATC: J01CR02
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Antibatterici beta-lattamici, penicilline
  • Associaz.di penicilline, incl.inibitori delle beta-lattamasi
  • Amoxicillina ed inibitore delle beta-lattamasi
Temperatura di conservazione: non superiore a +25, conservare il prodotto nella confezione originale
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: COMPRESSE DIVISIBILI
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: BLISTER

COMPRESSE DIVISIBILI

24 MESI

BLISTER