Cercafarmaco.it

EQUIMECTRIN PASTA SIR 6,42G Produttore: MERIAL ITALIA SPA

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA IN TRIPLICE CO

DENOMINAZIONE

EQUIMECTRIN

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Caratteristiche del prodottoControllo ad ampio spettroEquimectrin pasta elimina con una singola dose tutte le specie di parassiti interni di maggiore importanza, inclusi i gastrofili e gli stadi a localizzazione endocarteriosa di S. vulgaris.Entita' chimica originaleEquimectrin pasta contiene l'ivermectina, un agente antiparassitario altamente attivo, che non appartiene alla classe ne' dei composti benzimidazolici ne' degli organofosforici. Di consegu4enza non crea problemi riferibili alla resistenza dei piccoli strongili ai composti benzimidazolici e ad una tossicita' simile a quella degli organofosforici.Innocuita'Equimectrin pasta ha dimostrato un ampio margine di sicurezza.Equimectrin pasta puo' essere impiegato nei cavalli di tutte le eta'.Le giumente possono essere tratte ad ogni stadio della gravidanza. Gli stalloni possono essere trattati senza alcun effetto negativo per laloro fertilita'.

PRINCIPI ATTIVI

100 g di pasta contengono: Ivermectina 1,87 g.

ECCIPIENTI

Eccipienti q.b. a 100 g.

INDICAZIONI

Equimectrin pasta e' altamente efficace nei confronti dei parassiti interni, inclusi i gastrofili degli equini. Alla dose raccomandata, Equimectrin pasta controlla i seguenti parassiti degli equini:Nematodi gastrointestinali: stadi a localizzazione endoarteriosa di Strongylus vulgaris, stadi a livello tissutale di S. edentatus, adulti di S. vulgaris, S. equinus, S. edentatus, Triodontophorus spp.; adultie stadi immaturi di piccoli strongili (Cyathostomum spp., Cylicocyclus spp., Cylicodontophorus spp., Culicostephanus spp., Gyalocephalus spp.); adulti e stadi immaturi di Oxyuris equi, adulti e larve di terzo e quarto stadio di Parascaris equorum, adulti di Trichostrongylus axeied Habronema muscae; Microfilarie di Onchocerca spp.Gastrofili: stadi orali e gastrici di Gastrophilus spp.Adulti e stadi immaturi di Dictyocaulus arnfieldi.Adulti di Strongyloides westeri.Dermatosi causate da larve cutanee di Habronema e Draschia spp. (piaghe estive) e da microfilarie di Onchocerca spp. (Onchocerchiasi cutanea).

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Controindicazioni, Precauzioni, AvvertenzeIn alcuni equini sono stati riscontrati gonfiore e prurito subito dopo il trattamento. Nella maggioranza di questi casi, erano state diagnosticate delle gravi infestazioni da Onchocerca e s si puo' presumere che tali reazioni siano il risultato della morte di un gran numero di microfilarie.Anche se le reazioni si sono risolte spontaneamente nel giro di pochigiorni, puo' essere consigliabile il trattamento sintomatico. Si consiglia di consultare il veterinario se i sintomi dovessero persistere.

POSOLOGIA

Posologia e modalita' d'usoLa siringa contiene pasta sufficiente a trattare per via orale un cavallo di 600 kg alla dose raccomandata di 200 mcg di principio attivo per chilogrammo di peso corporeo.Ciascun segno sullo stantuffo graduato della siringa corrisponde allasomministrazione di una quantita' di pasta sufficiente per il trattamento di 100 kg di peso corporeo. Liberare l'anello dosatore facendoglifare un quarto di giro e farlo scorrere lungo l'asse dello stantuffo in modo che la parte dell'anello rivolta verso il cilindro coincida con la linea indicata dalla freccia corrispondente al peso da trattare. Per fissare l'anello, farlo ruotare di un quarto di giro. Assicurarsi che la bocca del cavallo non contenga cibo. Togliere il cappuccio di plastica dalla punta della siringa ed inserire la siringa nella barra (lo spazio interstante fra i denti incisivi e quelli premolari e molari). Premere lo stantuffo e depositare la pasta sulla facci dorsale della lingua in direzione della base della bocca, Subito dopo la somministrazione, tenere sollevata la testa del cavallo per qualche secondo.Programma consigliato di controllo dei parassitiTutti i cavallidovrebbereo essere inclusi in un programma di controllo sistematico dei parassiti, con particolare attenzione alle giumente ed ai puledri. Equimectrin pasta e' altamente efficace nei confronti dei nematodi gastrointestinali e dei gastrofili degli equini di tutte le eta'.I puledri dovrebbero essere trattati per la prima volta dalle 6 alle 8 settimane di eta' ed il trattamento dovrebbe essere ripetuto ad intervalli regolari. IL trattamento sistematico riduce le possibilita' di sviluppo di coliche e di arteriti verminose causate da S. vulgaris.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura ambiente.

AVVERTENZE

AvvertenzaSalvaguardia per l'ambienteQuando l'ivermectina entra in contatto con il terreno si lega rapidamente ed in modo energico al terreno stesso dove viene inattivata col tempo.Si raccomanda di rendere innocui i contenitori e qualsiasi residuo del prodotto o interrandoli o incenerendoli, dato che l'ivermectina libera puo' arrecare danno ai pesci e ad alcuni organismi acquatici.

TEMPO DI ATTESA

Gli equini non devono essere macellati per il consumo alimentare umano nei ventuno giorni seguenti il trattamento.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Equini

Codice: 102271018
Codice EAN:

Codice ATC: P54AA01
  • Farmaci antiparassitari, insetticidi e repellenti
  • Endectocidi
  • Lattoni macrociclici
  • Avermectine
  • Ivermectina
Temperatura di conservazione: a temperatura ambiente
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: PASTA
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: SCATOLA

PASTA

36 MESI

SCATOLA