Cercafarmaco.it

GLEPTOSIL INIET FL 50ML 20% Produttore: CEVA SALUTE ANIMALE SPA

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA NON RIPETIBILE VETERINARIA

DENOMINAZIONE

GLEPTOSIL

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antianemici.

PRINCIPI ATTIVI

Ferro 200 mg/ml.

ECCIPIENTI

Fenolo, acqua p.p.i.

INDICAZIONI

Profilattico e terapeutico nell'anemia ferropriva dei suinetti.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non usare in animali con nota sensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non usare per via endovenosa.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare.

POSOLOGIA

Somministrare il prodotto per via intramuscolare, nella coscia. Suinetti: 1 ml/capo (pari a 13,33 mg/kg p.v.) Il prodotto, somministrato al3. giorno di vita, conferisce la massima protezione contro l'anemia ferropriva e la mortalita' ad essa conseguente. Per il flacone da 100 ml in polietilene: il tappo del flacone non puo' essere forato piu' di 4 volte. Per i flaconi da 100 ml e 250 ml in plastica multistrato: il tappo del flacone non puo' essere forato piu' di 20 volte.

CONSERVAZIONE

Dopo la prima apertura del flacone, non conservare a temperatura superiore ai +30 gradi C. Proteggere dalla luce. Periodo di validita' dopoprima apertura del confezionamento primario: 28 giorni.

AVVERTENZE

Il ferro somministrato per via parenterale, puo' provocare reazioni anafilattiche e aumentare il rischio di reazioni allergiche in caso di malattie infiammatorie e immunitarie. Il sovraccarico di ferro da trattamento farmacologico protratto o da dosi inappropriate puo' determinare disturbi metabolici ed alterazioni a carico del tubo digerente (ulcerazioni, erosioni emorragiche), del fegato (necrosi epatocellulare) edel rene (congestione vascolare, degenerazione tubulare). Precauzionispeciali per chi somministra il medicinale veterinario agli animali: il personale addetto alla manipolazione del prodotto deve seguire le normali precauzioni igieniche. Sovradosaggio: il sovraccarico di ferro da trattamento farmacologico protratto o da dosi inappropriate puo' determinare disturbi metabolici ed alterazioni a carico del tubo digerente (ulcerazioni, erosioni emorragiche), del fegato (necrosi epatocellulare) e del rene (congestione vascolare, degenerazione tubulare). Incompatibilita': in mancanza di studi di compatibilita' non miscelare conaltri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri: zero giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Suinetti.

INTERAZIONI

Nessuna conosciuta.

EFFETTI INDESIDERATI

Il ferro somministrato per via parenterale, puo' provocare, raramentereazioni anafilattiche.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non pertinente. Il prodotto e' destinato solo ai suinetti.

Codice: 102163021
Codice EAN:

Codice ATC: B03AC
  • Sangue ed organi emopoietici
  • Farmaci antianemici
  • Preparati a base di ferro
  • Ferro, preparati parenterali
Temperatura di conservazione: al riparo dalla luce
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOLUZIONE INIETTABILE
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOLUZIONE INIETTABILE

24 MESI

FLACONE