Cercafarmaco.it

GUMBOVAX PLUS FL 2000DOSI Produttore: BOEHRINGER ING.ANIM.H.IT.SPA

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

GUMBOVAX PLUS

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Immunologici per uccelli. Vaccini virali vivi.

PRINCIPI ATTIVI

Ogni dose di vaccino ricostituito contiene: virus attenuato della malattia di Gumboro, ceppo S706, con titolo non inferiore a 10^4 DICC50.

ECCIPIENTI

Q.b. a 1 dose.

INDICAZIONI

Immunizzazione attiva per la profilassi della malattia di Gumboro deibroilers e delle pollastre (da uova da consumo e da riproduzione).

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Nessuna nota.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Oculare, orale, spray.

POSOLOGIA

1 dose per capo di vaccino ricostituito. Broilers. Nelle zone in cui l'infezione e' presente in forma sub-clinica/enzootica: prima vaccinazione ad 1 giorno di eta'; seconda vaccinazione a 14 giorni di eta'. Nelle zone in cui l'infezione e' presente in forma acuta/epizootica e' da prevedere una terza vaccinazione a 28 giorni di eta'. Pollastre (da uova da consumo e da riproduzione). Nelle zone in cui l'infezione e' presente in forma sub-clinica/enzootica: una vaccinazione a 28 giorni di eta'. Nelle zone in cui l'infezione e' presente in forma acuta/epizootica e' da prevedere: una prima vaccinazione ad 1 giorno di eta'; unaseconda vaccinazione a 14 giorni di eta'; una terza vaccinazione a 28giorni di eta'. In situazioni epizoologiche particolarmente gravi, per una protezione ottimale, e' consigliabile somministrare, ad 1 giornodi eta', anche un vaccino ad antigeni inattivati contro la malattia di Gumboro. VIA OCULARE: ricostituire il contenuto di un flacone di vaccino liofilizzato da 1.000 dosi con il diluente. Somministrare 1 goccia (0,03 ml), pari a 1 dose/capo. Utilizzare tutto il vaccino entro 1 ora, al massimo, dalla ricostituzione; eliminare il vaccino ricostituito, non utilizzato, entro tale lasso di tempo. SPRAY: ricostituire il vaccino liofilizzato con 1 ml di acqua. Diluire la soluzione di vaccino, preventivamente ricostituito, in base ai volumi da erogare. La soluzione di vaccino deve essere somministrata, sopra la testa degli animali, con un nebulizzatore a pressione idoneo, in grado di erogare microgocce. Per un'omogenea distribuzione del vaccino, assicurarsi che gli animali siano adeguatamente "raggruppati" durante la nebulizzazione e non "allargarli" prima di un quarto d'ora, al termine della stessa. NELL'ACQUA DA BERE: ricostituire il vaccino liofilizzato con 1 ml di acqua. Diluire la soluzione di vaccino, preventivamente ricostituito, in base ai volumi da erogare. Prima di utilizzarla per diluire il vaccino preventivamente ricostituito, si consiglia di aggiungere all'acqua latte in polvere totalmente scremato (in ragione di 250 g/100 litri di acqua oppure 2,5 litri di latte per uso alimentare), al fine di neutralizzare eventuali tracce di ioni metallici e/o disinfettanti presenti nell'acqua. Rimescolare con cura l'acqua per una omogenea distribuzione del vaccino ed assicurarsi che tutti i soggetti abbiano la possibilita' di assumere l'acqua vaccinale. Eliminare il vaccino, ricostituito, non utilizzato entro due ore. Vaccinare preferibilmente nelle prime oredel mattino. Distribuire l'acqua vaccinale negli abbeveratoi immediatamente prima dell'uso e dopo aver assetato gli animali per circa 2 ore. Erogare la normale acqua di bevanda solo dopo che l'acqua vaccinale e' stata completamente consumata.

CONSERVAZIONE

Il prodotto va conservato tra 2 e 8 gradi C, al riparo dalla luce. Tale temperatura va osservata anche durante i trasporti. Non congelare.

AVVERTENZE

Vaccinare solo animali sani. E' necessario adottare adeguate misure veterinarie e fitosanitarie per evitare la diffusione alle specie sensibili. In caso di ingestione accidentale, contatto con gli occhi o versamento sulla cute contattare immediatamente un medico. Sovradosaggio: la somministrazione di dieci dosi di vaccino non provoca nessun effetto secondario indesiderato. Incompatibilita': non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri: zero giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Polli.

INTERAZIONI

Non sono disponibili informazioni sulla sicurezza e l'efficacia dell'uso concomitante di questo vaccino con altri. Si raccomanda percio' dinon somministrare nessun altro vaccino 14 giorni prima o dopo la vaccinazione con questo medicinale.

EFFETTI INDESIDERATI

Nessuno noto.

OVODEPOSIZIONE

Non usare in animali in ovodeposizione e/o nelle 4 settimane precedenti l'inizio del periodo di deposizione.

Codice: 100158043
Codice EAN:

Codice ATC: I01AD09
  • Immunologici
  • Immunologici per uccelli
  • Immunologici per pollame
  • Vaccini virali vivi
  • Virus della bursite infettiva aviare
Temperatura di conservazione: da +2 a +8 gradi, al riparo dalla luce, non congelare
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: POLVERE PER SOSPENSIONE
Scadenza: 18 MESI
Confezionamento: FLACONE

POLVERE PER SOSPENSIONE

18 MESI

FLACONE