Cercafarmaco.it

IBAFLIN 3% GEL OS 1SIR 15ML Produttore: MSD ANIMAL HEALTH SRL

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA

DENOMINAZIONE

IBAFLIN 3% GEL ORALE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Fluorochinoloni.

PRINCIPI ATTIVI

Ibaflossacina 30 mg/g di gel (equivalente a 30,9 mg/ml).

ECCIPIENTI

Metilparaidrossibenzoato (0,125%).

INDICAZIONI

Cani: infezioni cutanee (piodermiti-superficiali e profonde, ferite, ascessi) causate da patogeni sensibili quali Staphylococcus spp., E. coli, e Proteus mirabilis. Gatti: infezioni cutanee (infezioni dei tessuti molli, ferite, ascessi) causate da patogeni sensibili quali Staphylococcus spp., E. coli, Proteus spp. e Pasteurella spp.; infezioni deltratto respiratorio superiore causate da patogeni sensibili quali Staphylococcus spp., E. coli, Klebsiella spp. e Pasteurella spp.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non sono disponibili informazioni circa l'influenza dell'ibaflossacina sullo sviluppo della cartilagine articolare nei gatti in fase di rapida crescita, per cui la cartilagine articolare potrebbe risentirne. Nei cani, questa fase dipende dalla razza. Per la maggior parte delle razze, l'uso di ibaflossacina e' controindicato nei cani al di sotto degli 8 mesi di eta' e, nelle razze giganti, al di sotto dei 18 mesi di eta'.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

15 mg di ibaflossacina per kg p.v. una volta al giorno (pari a 0,5 mldi gel/kg p.v./die). La siringa deve essere regolata in base al dosaggio calcolato, posizionando l'anello sul punto appropriato del pistone(tacche di 0,5 ml per la siringa da 15 ml). La durata del trattamentodipende dalla natura e dalla gravita' dell'infezione e dalla rispostaosservata. Nella maggior parte dei casi e' sufficiente un ciclo di trattamento di 10 giorni. Se necessario e in funzione della risposta clinica, il trattamento puo' essere continuato fino al raggiungimento di un'adeguata risposta terapeutica. Il trattamento dovrebbe essere rivalutato se, dopo 5 giorni, non si osserva un miglioramento delle condizioni cliniche. Nei casi di piodermite profonda, si raccomanda di rivalutare il trattamento se, dopo un ciclo di trattamento di 21 giorni, nonsi e' osservato un sufficiente miglioramento. Somministrare il gel almomento del pasto. Al fine di evitare qualsiasi possibile contaminazione crociata, non utilizzare la stessa siringa in animali diversi. Dopo l'apertura, utilizzare la stessa siringa in un unico soggetto solo per la continuazione del ciclo di terapia. La piodermite e' spesso secondaria ad una malattia primaria. E' consigliabile determinarne la causa e trattare l'animale di conseguenza.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura non superiore ai 25 gradi C. Le siringhe contenenti prodotto non utilizzato devono essere eliminate alla fine del ciclo di trattamento.

AVVERTENZE

Non e' stata studiata l'influenza sulla fertilita' nei maschi riproduttori. L'uso indiscriminato di una sola classe di antibiotici puo' indurre resistenza in una popolazione batterica. E' prudente riservare i fluorochinoloni per il trattamento di condizioni cliniche che hanno scarsamente risposto, o ci si aspetta che rispondano scarsamente, al trattamento con altre classi di antibiotici. Il farmaco dovrebbe essere utilizzato esclusivamente sulla base di test di sensibilita'. Le persone con ipersensibilita' nota ai chinoloni dovrebbero evitare il contatto con il medicinale veterinario.

TEMPO DI ATTESA

Non pertinente.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Cani, gatti.

INTERAZIONI

I chinoloni non vanno usati in associazione con farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) in cani con anamnesi di crisi convulsive. Gli antiacidi possono interferire con l'assorbimento gastrointestinale deichinoloni. Si puo' osservare antagonismo con la nitrofurantoina.

EFFETTI INDESIDERATI

Sono stati osservati, con bassa frequenza, diarrea, feci molli, vomito, debolezza e anoressia. Questi effetti sono lievi e transitori.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Il farmaco puo' essere impiegato durante la gravidanza nei cani. La sicurezza del prodotto medicinale veterinario non e' stata stabilita nelle cagne in lattazione e nelle gatte sia gravide che in lattazione.

Codice: 103035097
Codice EAN:

Codice ATC: J01MA96
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Antibatterici chinolonici
  • Fluorochinoloni
  • Ibafloxacina
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: GEL ORALE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: SIRINGA

GEL ORALE

36 MESI

SIRINGA