Cercafarmaco.it

MONZAL IM SC SOLUZ FL 50ML Produttore: BOEHRINGER ING.ANIM.H.IT.SPA

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

MONZAL

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Tocolitici.

PRINCIPI ATTIVI

Vetrabutina cloridrato 100 mg/ml.

ECCIPIENTI

Fenolo, acqua per preparazioni iniettabili

INDICAZIONI

Miorilassante uterino che regolarizza il ritmo delle contrazioni uterine facilitando ed abbreviando il parto, indicato nei seguenti casi: dilatazione insufficiente; spasmo uterino; contrazioni insufficienti: primarie e secondarie ad un parto estenuante (associare Monzal e ossitocina); atonia dell'utero (associare Monzal e ossitocina).

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non somministrare il prodotto per via endovenosa, in quanto, inducendo un'improvvisa vasodilatazione generale, potrebbe portare a collasso.Non usare in caso di ipersensibilita' nota al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non usare nei gatti.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare.

POSOLOGIA

Somministrare per via intramuscolare o sottocutanea immediatamente prima del parto o durante il travaglio alle seguenti dosi. Scrofe: 1 ml/60 kg p.c. (pari a 1,7 mg/kg p.c. di vetrabutina cloridrato). Cagne: 0,5-1 ml (secondo il peso) (pari a circa 7,5 mg di vetrabutina cloridrato per kg p.c.). L'effetto si manifesta generalmente entro 10-20 minuti. La somministrazione puo' essere ripetuta senza alcun rischio quandol'effetto si esaurisce (al piu' presto dopo 1 o 2 ore). Associazione con ossitocina: l'ossitocina puo' essere inoculata dopo Monzal o contemporaneamente nella stessa siringa (circa 1/2-1/3 della quantita' usuale).

CONSERVAZIONE

Questo medicinale veterinario non richiede alcuna speciale condizionedi conservazione. Conservare al riparo dalla luce. Periodo di validita' dopo prima apertura del condizionamento primario: 28 giorni.

AVVERTENZE

Nessuna. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: le persone con nota iperesensibilita' al principio attivo devono evitare contatti con il medicinale veterinario. Il prodotto deve essere manipolato con estrema attenzione da donne in gravidanza e donne in eta' fertile per evitare il rischio di un'autoiniezione accidentale.In caso di autoiniezione accidentale, rivolgersi immediatamente ad unmedico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta. Sovradosaggio: in uno studio di tollerabilita' su scrofe non gravide, la somministrazione giornaliera (IM) di dosi fino a 5 volte la dose raccomandata per 3 giorni non ha causato effetti clinici collaterali o reazioni locali al sito di inoculo. In base all'attivita' farmacodinamica dellavetrabutina cloridrato, ci si attende che possano verificarsi delle turbe cardiache a sovradosaggi estremamente alti. Dal momento che non e' disponibile un antidoto specifico, e' indicato un trattamento sintomatico. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari, ad eccezione di quelli citati nel capitolo Posologia.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri: 2 giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Scrofe, cagne.

INTERAZIONI

Non sono note interazioni specifiche con altri medicinali o altre forme di interazione. Cio' e' valido anche per il trattamento concomitante con le prostaglandine o l'ossitocina. In associazione con altri spasmolitici ci si attende un effetto additivo.

EFFETTI INDESIDERATI

Nessuno conosciuto.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Studi su animali di laboratorio non hanno evidenziato l'esistenza di effetti teratogenici della vetrabutina cloridrato. Negli studi clinicinon sono stati osservati effetti avversi del prodotto sulla scrofa, sul parto, sul puerperio o sui suinetti dopo somministrazione alla doseraccomandata di 1 ml/60 kg p.c..

Codice: 101116010
Codice EAN:

Codice ATC: G02CA90
  • Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
  • Altri ginecologici
  • Altri preparati ginecologici
  • Simpaticomimetici, tocolitici
  • Vetrabutina
Temperatura di conservazione: al riparo dalla luce
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOLUZIONE INIETTABILE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOLUZIONE INIETTABILE

60 MESI

FLACONE