Cercafarmaco.it

PERCRISON 200 PREMIX OS 25KG Produttore: CEVA SALUTE ANIMALE SPA

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • Prezzo: libero

DENOMINAZIONE

Percrison 200

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Tetracicline.

PRINCIPI ATTIVI

Clortetraciclina cloridrato, pari a base 200 mg/g.

ECCIPIENTI

Q.b. a 1 g.

INDICAZIONI

Suini: malattie batteriche respiratorie ed intestinali. Broilers, galline ovaiole: malattie batteriche respiratorie, gastro-intestinali e dell'apparato genitale, setticemie batteriche. Pesci: malattie batteriche.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non somministrare ad animali che hanno manifestato allergia alle tetracicline in genere o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Non somministrare ad animali che presentano insufficienze renali.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

Utilizzare nei mangimi accuratamente miscelato. Suini: 200-1250 g di premiscela/100 kg di mangime (pari a 20-50 mg di principio attivo/kg p.v.) con le seguenti modalita'. Suini alimentati in ragione del 5% delp.v. da 200 a 500 g di premiscela/100 kg di mangime; suini alimentatiin ragione del 3% del p.v. da 350 a 800 g di premiscela/100 kg di mangime; suini alimentati in ragione del 2% del p.v. da 500 a 1250 g di premiscela /100 kg di mangime. Polli. Broilers: 75-400 g di premiscela/100 kg di mangimein fumnzione dell'eta', del peso e del consumo di mangime (pari a 25-50 mg di principio attivo/kg p.v.). Ovaiole: 200-500 gdi premiscela/100 kg di mangime in funzione dell'eta', del peso e delconsumo di mangime (pari a 25-50 mg di principio attivo/kg p.v.); Pesci: 1750-3750 g di premiscela/100 kg di mangime in funzione dell'eta',del peso e del consumo di mangime (pari a 75 mg di principio attivo/kg p.v.). Il trattamento dura indicativamente 3-5 giorni.

CONSERVAZIONE

Conservare in luogo fresco e asciutto. Proteggere dalla luce. Periododi validita' dopo prima apertura del condizionamento primario: 3 mesi. Periodo di validita' dopo inserimento nel mangime: 3 mesi.

AVVERTENZE

Non utilizzare in acqua da bere. L'assunzione del medicinale da partedegli animali puo' essere alterata a seguito della malattia. per i soggeti che presentano un'assunzione ridotta di acqua eseguire il trattamento per via parenterale, utilizzando un idoneo prodotto iniettabile.L'utilizzo ripetuto e protratto va evitato, migliorando le prassi di gestione e mediante pulizia e disinfezione. Usare solo dopo aver accertato la sensibilita' dei germi al principio attivo. Si raccomanda di effettuare l'esame batteriologico e test di sensibilita'. L'uso inappropriato del prodotto potrebbe incrementare la prevalenza ai germi resistenti e ridurre l'efficacia dei trattamenti con altri derivati della stessa classe a causa della comparsa di resistenza crociata. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: adottando consueti procedimenti di preparazione o di somministrazione dei prodotti non sono necessarie particolari precauzioni per l'operatore. Tuttavia e' buona norma evitare il contatto e l'inalazione. Non mangiare, bere o fumare durante la manipolazione del prodotto. Utilizzare guanti protettivi per manipolare il prodotto. In caso di contaminazione lavare abbondantemente con acqua e sapone. Persone con nota ipersensibilita' verso il prodotto devono evitarne il contatto. Incompativilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri. Broilers: 6 giorni. Suini: 7 giorni. Pesci: 500 gradi/giorno. Uova. Ovaiole: 9 giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Suini, broilers, galline ovaiole, pesci.

INTERAZIONI

L'assorbimento dell'antibiotico e' ridotto in concomitanza con la somministrazione di altri prodotti ricchi di calcio e magnesio.

EFFETTI INDESIDERATI

Fenomeni allergici, alterazione della funzionalita' epatica, deformazione ossea.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non si segnalano effetti di particolare gravita' ma, poiche' la clortetraciclina si diffonde rapidamente attraverso la placenta e si rinviene nel sangue, nelle membrane e nei tessuti del feto, e si deposita nel tessuto osseo in formazione, causando deformazione ossea, l'uso nel corso della gravidanza e l'allattamento non e' raccomandato.

Codice: 102535022
Codice EAN:

Codice ATC: J01AA03
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Tetracicline
  • Clortetraciclina
Temperatura di conservazione: al riparo dalla luce, in luogo fresco e asciutto
Gruppo merceologico: 8AC1A
  • Veterinaria
  • Alimentazione e dietetica veterinaria
  • Alimenti medicamentosi per animali
  • Premiscele medicate
Forma farmaceutica: POLVERE ORALE
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: SACCO

POLVERE ORALE

24 MESI

SACCO