Cercafarmaco.it

PLUSET IM 2FL+1FL SOLV Produttore: LABORATORIOS CALIER S.A.

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA NON RIPETIBILE VETERINARIA

DENOMINAZIONE

PLUSET

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Ormoni sessuali e modulatori del sistema genitale. Gonadotropine.

PRINCIPI ATTIVI

Ogni ml di soluzione ricostituita contiene: ormone follicolo stimolante (FSHp) 50 U.I.; ormone luteinizzante (LHp) 50 U.I.

ECCIPIENTI

Clorocresolo 1 mg/ml; soluzione fisiologica, sterile, apirogena.

INDICAZIONI

Induzione della superovulazione delle giovenche mature per la riproduzione e delle vacche.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non usare in gravidanza.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare.

POSOLOGIA

La dose totale raccomandata e' di 800-1000 UI in dosi decrescenti da 4 a 5 giorni. Lo schema di trattamento dovra' essere adeguato appropriatamente, considerando le variabilita' da animale ad animale e tenendoconto della razza, eta' e stato riproduttivo. Per le giovenche e le vacche da carne si raccomanda una dose di 800 UI. Per le vacche da latte la dose puo' essere aumentata fino a 1000 UI tenendo conto dell'eta', del numero dei parti e della produzione di latte. Usare le proceduredi sterilita' durante la ricostituzione e quando vengono prelevati i dosaggi dal flacone. Pulire e disinfettare adeguatamente la chiusura del flacone prima di perforare con un ago sterile. Agitare lievemente durante la ricostituzione. SCHEMA DI TRATTAMENTO PER 800 UI IN 4 GIORNI. Primo giorno(1) alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 3 ml/IM (150 UI FSH piu' 150 UI LH). Secondo giorno alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 2,5 ml/IM (125 UI FSH piu' 125 UI LH). Terzo giorno(2) alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 1,5 ml/IM (75 UI FSH piu' 75 UI LH). Quarto giorno alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 1 ml/IM (50 UI FSH piu' 50 UI LH). SCHEMA DI TRATTAMENTO PER 1000 UI IN 5 GIORNI. Primo giorno(1) alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 3 ml/IM (150 UI FSH piu' 150 UI LH). Secondo giorno alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 2,5 ml/IM (125 UI FSH piu' 125 UI LH). Terzo giorno(2) alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 2 ml/IM (100 UI FSH piu' 100 UI LH). Quarto giorno alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 1,5 ml/IM (75 UI FSH piu' 75 UI LH). Quinto giorno alle ore 8.00 e ore 20.00: somministrare 1 ml/IM (50 UI FSH piu' 50 UI LH). Sciogliere ciascun flacone di liofilizzato con 10'5 ml di solvente. NOTA BENE: in entrambi i protocolli il primo giorno(1) corrisponde alla undicesima giornata delciclo estrale; mentre in corrispondenza del terzo giorno(2) e' importante ricordare che alla sessantesima e/o alla settantaduesima ora dopol'inizio del trattamento superovulatorio verra' somministrato per viaIM una dose di prostaglandina F2alfa, indicata per la luteolisi.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura inferiore a 25 gradi C. La soluzione ricostituita e' stabile per 6 giorni se conservata ad una temperatura di 2-8 gradi C.

AVVERTENZE

L'animale donatore deve aver avuto almeno un ciclo estrale normale prima di iniziare il trattamento con il farmaco. L'animale donatore non deve avere alcun sintomo di malessere dopo che il trattamento con il farmaco e' iniziato. L'esame dell'ovaio dovrebbe confermare la presenzadi un corpo luteo funzionale e l'assenza di condizioni patologiche come degenerazione di cisti ovariche (COD) o aderenze intorno all'ovaie.La condizione di estro avviene 40-48 ore dopo il trattamento con prostaglandine e gli animali dovrebbero essere inseminati 12 ore dopo i sintomi iniziali di calore, e ancora 12 ore piu' tardi con un seme di alta qualita'. In seguito al recupero non chirurgico degli embrioni al settimo giorno, si raccomanda eseguire sugli animali un ulteriore trattamento prostaglandinico per assicurare un ritorno rapido al calore; altrimenti gli animali dovranno essere esaminati 4 settimane piu' tardi,per assicurarsi che la normale attivita' ovarica sia stata ripristinata. L'accoppiamento puo' avvenire al primo calore dopo la superovulazione, che normalmente si riscontra dopo 28 giorni. Gli effetti di un trattamento con il farmaco per un lungo periodo non sono stati valutati per ogni possibile schema di trattamento. Si raccomanda pertanto di non eseguire piu' di due trattamenti superovulatori consecutivi, i qualidovranno essere intervallati da un ciclo estrale naturale . L'intervallo tra la gravidanza e l'inizio di un trattamento superovulatorio deve essere almeno di tre mesi. Risposte variabili individuali possono verificarsi in relazione all'eta', alla razza, allo stato riproduttivo. Precauzioni speciali per chi somminsitra il prodotto agli animali: quando si maneggia il prodotto bisogna prestare attenzione per evitare autoinoculazioni accidentali che possono produrre effetti biologici nelle donne e nei nascituri. In caso di autoinoculazione accidentale nelledonne in gravidanza consultare subito un medico. Sovradosaggio: alte dosi di FSH ed LH possono associarsi ad una riduzione della fertilita', dando luogo ad un aumento di embrioni non fertili. Incompatibilita':nessuna nota.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri: zero giorni. Latte: zero ore.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Bovini.

INTERAZIONI

Nessuna nota.

EFFETTI INDESIDERATI

Leggera riduzione nella produzione del latte. A seguito del trattamento e' possibile un ritardo nella ricomparsa del calore. Cisti ovarichepossono aversi come conseguenza dell'induzione alla superovulazione.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non usare in gravidanza. E' stata osservata una leggera riduzione della produzione di latte durante il calore indotto dalla superovulazione(come avviene anche negli altri calori), ma la produzione del latte in genere ritorna ai livelli di pretrattamento entro due settimane.

Codice: 101400012
Codice EAN:

Codice ATC: G03GA99
  • Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
  • Ormoni sessuali e modulatori del sistema genitale
  • Gonadotropine ed altri stimolanti dell'ovulazione
  • Gonadotropine
  • Gonadotropine, associazioni
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: POLVERE E SOLVENTE PER SOLUZIONE INIETTABILE
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: FLACONE

POLVERE E SOLVENTE PER SOLUZIONE INIETTABILE

24 MESI

FLACONE