Cercafarmaco.it

POULVAC MAREK CVI 6F 1000D+6FL Produttore: ZOETIS ITALIA SRL

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

POULVAC MAREK CVI

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Immunologici per uccelli. Vaccini virali vivi.

PRINCIPI ATTIVI

Per dose: sospensione di fibroblasti di embrioni di pollo infettati con virus vivi della malattia di Marek dei polli, sierotipo 1, ceppo CVI 988 (Rispens); titolo non meno di 10^2,4 TCID50e non superiore a 10^3,5 TCID50.

INDICAZIONI

Vaccinazione di polli sani di un giorno di vita contro la malattia diMarek per ridurre la mortalita', i segni clinici e le lesioni della malattia. La protezione inizia 2-3 giorni dopo la vaccinazione e si protrae per tutta la vita dell'animale.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non vaccinare polli ammalati. Non vaccinare in ambiente infetto.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare. Sottocutanea.

POSOLOGIA

1 dose da 0,2 ml/capo di vaccino ricostituito. Somministrare per via intramuscolare nella coscia, o per via sottocutanea, alla base del collo. Ricostituzione del vaccino: preparare un recipiente pulito e riempirlo a meta' con acqua tiepida. Aprire il contenitore di azoto liquidoed estrarre una fiala di vaccino per volta. Una volta prelevata la fiala riporre le restanti fiale nel contenitore di azoto. Scongelare immediatamente la fiala nel recipiente ruotando delicatamente la stessa (80-90 secondi). La fiala ha un punto di rottura predeterminato per facilitarne l'apertura. Con una siringa sterile prelevare un piccolo quantitativo di diluente e quindi prelevare con la stessa siringa il vaccino scongelato dalla fiala ed agitare delicatamente la siringa per facilitarne la miscelazione. Trasferire il contenuto della siringa nel flacone di Diluente Poulvac Marek, molto lentamente per evitare la rottura delle cellule. La fiala da 1000 dosi va ricostituita con 200 ml di diluente e la fiala da 2000 dosi va ricostituita con 400 ml di diluente. Risciacquare la fiala contenente il vaccino ed infine mescolare ancora delicatamente il flacone. Il vaccino e' ora pronto per l'uso. Tuttele operazioni di preparazione del vaccino vanno eseguite rapidamente ma con delicatezza al fine di non perdere titolo di vaccino. Non esporre il vaccino al calore o alla luce solare diretta. Il contatto con disinfettanti rende inefficace il vaccino. Prima dell'uso il contenuto di ogni fiala di vaccino congelato da 1000 o 2000 dosi va ricostituito con diluente Poulvac Marek. Nel corso della vaccinazione agitare ogni 5 minuti il flacone contenente il vaccino ricostituito per evitare la sedimentazione delle cellule. La preparazione del vaccino deve essere pianificata prima della rimozione delle fiale dall'azoto liquido e la quantita' esatta di fiale di vaccino e il volume di diluente necessario devono essere calcolati per primi. Non sono presenti informazioni del numero di dosi sulle fiale, una volta rimosse dall'asta portafiale. Deve essere fatta particolare attenzione ad evitare scambi di fiale con numero di dosi differente e ad utilizzare il diluente corretto.

CONSERVAZIONE

Conservare ad una temperatura di -196 gradi C in azoto liquido (le fiale di vaccino devono essere completamente immerse nell'azoto liquido). Tale temperatura va osservata anche durante i trasporti. I contenitori ad azoto liquido vanno sempre tenuti in posizione verticale e mai chiusi ermeticamente. Controllare ogni giorno il livello dell'azoto liquido e fare rabbocchi, se del caso. Periodo di validita' dopo diluizione o ricostituzione conformemente alle istruzioni: 1 ora.

AVVERTENZE

Per la vaccinazione utilizzare materiale pulito. Per l'inoculazione del vaccino usare una siringa automatica con aghi del calibro 18 ed unalunghezza di 1-1,25 cm, assicurandosi che tutto il materiale sia sterile e cambiando frequentemente gli aghi nel corso della vaccinazione. Al fine di evitare rischi lavorando con fiale di vetro ed azoto liquido indossare indumenti, guanti ed occhiali protettivi. Quando si preleva una fiala dall'asta, tenere il palmo della mano guantata lontano dalviso e dal corpo. Persone con ipersensibilita' accertata verso il prodotto devono evitarne il contatto. Maneggiare il prodotto con attenzione al fine di evitare autoinoculazione accidentale. Sovradosaggio: il vaccino si e' dimostrato sicuro ad una dose 10 volte superiore.

TEMPO DI ATTESA

Zero giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Polli.

INTERAZIONI

Non sono disponibili informazioni sulla sicurezza e l'efficacia dell'uso concomitante di questo vaccino con altri. Si raccomanda percio' dinon somministrare nessun altro vaccino nei 14 giorni seguenti la vaccinazione con questo medicinale. Non miscelare con altri vaccini o medicinali ad azione immunologica.

EFFETTI INDESIDERATI

Dopo la somministrazione del vaccino potrebbero occasionalmente verificarsi reazioni locali e/o generali. Queste reazioni hanno carattere transitorio.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Prodotto non destinato ad animali in ovodeposizione.

OVODEPOSIZIONE

Prodotto non destinato ad animali in ovodeposizione.

Codice: 101489019
Codice EAN:

Codice ATC: I01AD03
  • Immunologici
  • Immunologici per uccelli
  • Immunologici per pollame
  • Vaccini virali vivi
  • Herpesvirus aviare
Temperatura di conservazione: a -196 gradi in azoto liquido
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOSPENSIONE INIETTABILE
Scadenza: 18 MESI
Confezionamento: FIALA

SOSPENSIONE INIETTABILE

18 MESI

FIALA