Cercafarmaco.it

PRAZIL N ORALE OS FL 5000ML PE Produttore: DOPHARMA RESEARCH B.V.

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

PRAZIL N ORALE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Associazioni.

PRINCIPI ATTIVI

Sulfadimetossina base 200,0 mg/ml (pari a Sulfadimetossina sodica 214,2 mg/ml), Trimetoprim 40 mg/ml.

ECCIPIENTI

Polietilenglicole 400, acqua depurata.

INDICAZIONI

Trattamento terapeutico delle patologie sostenute da germi sensibili ai sulfamidici (Actinobacillus spp., Actinomyces spp., Bordetella spp., Clostridium spp., E. coli, Haemophilus spp., Pasteurella spp., Salmonella spp., Staphylococcus spp., Streptococcus spp.): polmoniti e broncopolmoniti, gastroenteriti infettive, colibacillosi, forme dissenteriche, metriti settiche, mastiti, zoppine.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non usare in animali con ipersensibilita' ai sulfamidici. Non usare in caso di disfunzioni epatiche e renali.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

Vitelli: 1 ml /10 kg di peso vivo al di' per 5-6 giorni per via orale. Suini: 0,25-0,5 ml/10 kg di peso vivo al di' per 5-6 giorni per via orale. Broilers: 0,5 ml in 1-2 litri di bevanda per 5 giorni. Tacchini: 1 ml /10 kg di peso vivo al di' per 5 giorni per via orale (0,5-1 mlin 1 litro di bevanda per 5 giorni). Conigli: 1 ml/10 kg di peso vivoal di' per 6 giorni per via orale (0,5-1 ml in 1 litro di bevanda per6 giorni).

CONSERVAZIONE

Conservare al riparo dalla luce e lontano da fonti di calore. Dopo laprima apertura il prodotto deve essere consumato immediatamente e nonconservato.

AVVERTENZE

Non somministrare ad animali che producono uova destinate al consumo umano. Se possibile il medicinale deve essere usato in base ai risultati delle prove di sensibilita'. Un utilizzo del prodotto diverso dalleistruzioni fornite puo' condurre ad un aumento della prevalenza dei batteri e ridurre l'efficacia dei trattamenti con altri antibatterici acausa della possibile comparsa di resistenza crociata. Si deve prestare particolare attenzione nel migliorare le pratiche di allevamento per evitare ogni condizione di stress. L'utilizzo ripetuto o protratto del prodotto va evitato, migliorando le prassi di gestione e disinfezione. Precauzioni speciali per chi somministra il medicinale veterinarioagli animali: persone con nota ipersensibilita' ai principi attivi devono evitare contatti con il medicinale. Lavarsi le mani dopo l'uso. Sovradosaggio: il rispetto della posologia consigliata e la bassa concentrazione dei due principi attivi, possibili in quanto medicinale in associazione, non comportano il rischio di somministrare dosaggi eccessivi.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri. Suini: 8 giorni. Vitelli: 20 giorni. Broilers: 4 giorni. Tacchini: 9 giorni. Conigli: 6 giorni. Uova: non somministrare ad animali che producono uova destinate al consumo umano.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Vitelli, suini, broilers, tacchini, conigli.

INTERAZIONI

Evitare l'uso contemporaneo con altri medicinali veterinari ad alta affinita' di legame con le proteine plasmatiche.

EFFETTI INDESIDERATI

All'esposizione alla luce solare degli animali trattati possono verificarsi eritemi cutanei da reazioni di fotosensibilita'.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Studi su animali da laboratorio hanno evidenziato effetti teratogeni solo a dosaggi molto elevati, in particolare con il trimetoprim. In mancanza di studi specifici sulla specie di destinazione, usare solo conformemente alla valutazione del rapporto rischio/beneficio. L'uso non e' raccomandato nei tacchini riproduttori.

Codice: 101305100
Codice EAN:

Codice ATC: J01EW09
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Sulfonamidi e trimetoprim
  • Associazioni di sulfonamidi e trimetoprim, inclusi derivati
  • Sulfadimetoxina e trimetoprim
Temperatura di conservazione: proteggere da luce e calore
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOLUZIONE ORALE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOLUZIONE ORALE

60 MESI

FLACONE