Cercafarmaco.it

PRILENAL 28CPR 5MG Produttore: CEVA SALUTE ANIMALE SPA

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA

DENOMINAZIONE

PRILENAL

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Sostanze ad azione sul sistema renina-angiotensina. Ace-inibitori.

PRINCIPI ATTIVI

Compresse 1 mg: enalapril maleato 1 mg (pari a enalapril 0,764 mg) Compresse 2,5 mg: enalapril maleato 2,5 mg (pari a enalapril 1,911 mg) Compresse 5 mg: enalapril maleato 5 mg (pari a enalapril 3,822 mg) Compresse 10 mg: enalapril maleato 10 mg (pari a enalapril 7,645 mg) Compresse 20 mg: enalapril maleato 20 mg (pari a enalapril 15,289 mg)

ECCIPIENTI

Prilenal 1 mg: q.b. a 45 mg. Prilenal 2.5 mg: q.b. a 112,5 mg. Prilena

INDICAZIONI

Trattamento dell'insufficienza cardiaca di lieve, moderata o grave entita' causata da rigurgito mitralico o cardiomiopatia dilatativa, in associazione alla terapia con diuretici (furosemide, se associata o meno a digossina).

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non somministrare in caso di ipersensibilita' all'enalapril o ad alcuno degli eccipienti. Non somministrare in cani con segni di insufficienza cardiaca sistolica (es. stenosi aortica, stenosi mitralica, cardiomiopatia ostruttiva).

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

0,5 mg di enalapril maleato/kg al giorno (pari a 0,38 mg di enalapril/kg al giorno). Il dosaggio individuale dovrebbe essere somministrato in base al peso corporeo dell'animale utilizzando la compressa piu' appropriata o una combinazione di compresse. Compresse 1 mg. Peso corporeo da 1 a 2 kg: 1 cpr al giorno. Peso corporeo da 2 a 4 kg: 2 cpr al giorno. Compresse 2,5 mg. Peso corporeo da 4 a 8 kg: 1 cpr al giorno. Compresse 5 mg. Peso corporeo da 8 a 15 kg: 1 cpr al giorno. Compresse 10 mg. Peso corporeo da 15 a 30 kg: 1 cpr al giorno. Compresse 20 mg. Peso corporeo da 30 a 60 kg: 1 cpr al giorno. Il dosaggio puo' essere adattato in base alla risposta clinica dell'animale sottoposto a trattamento. In assenza di una risposta clinica adeguata entro 2 settimane dall'inizio della terapia, la dose di 0,5 mg di enalapril maleato per kg al giorno puo' essere somministrata due volte nell'arco della giornata. L'aumento della dose puo' essere anticipato se i sintomi di insufficienza cardiaca lo necessitano. I cani dovrebbero essere tenuti sotto stretta osservazione nelle 48 ore successive alla prima somministrazione o all'aumento della dose.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale veterinario non richiede alcuna speciale condizionedi conservazione.

AVVERTENZE

L'azotemia pre-renale scaturisce generalmente da un'ipotensione dovuta ad insufficienza cardio-vascolare. Sostanze ad azione ipovolemica, come i diuretici, o con un effetto vasodilatatore, come gli ACE-inibitori, potrebbero contribuire ad un abbassamento della pressione sanguigna sistemica. Questo potrebbe creare uno stato ipotensivo o esacerbarneuno esistente portando all'instaurarsi di una azotemia pre-renale. Cani con patologie renali non evidenti potrebbero incorrere in un moderato e transitorio aumento dell'uremia, azotemia o della creatinina sierica qualora il prodotto dovesse essere somministrato in concomitanza ad un diuretico. Il dosaggio del diuretico e/o dell'enalapril dovrebbe essere ridotto in caso di comparsa di segni clinici quali ipotensione o azotemia o nel caso in cui le concentrazioni ematiche di urea, azotoe/o creatinina dovessero aumentare significativamente al di sopra deivalori osservati prima del trattamento. Nel caso dovessero comparire segni di sovradosaggio (azotemia) dopo l'aumento del dosaggio da un trattamento giornaliero a due, il regime posologico dovrebbe essere diminuito ad un trattamento al giorno. In caso di ipocaliemia, un'integrazione di potassio puo' essere somministrata in concomitanza al trattamento con il prodotto. La concentrazione plasmatica di potassio dovrebbeessere valutata prima dell'inizio del trattamento e monitorata periodicamente. Nell'uomo, in caso di compromissione renale, l'uso concomitante di enalapril con aldosterone-antagonisti puo' portare ad ipercaliemia. Per cui, in questi pazienti sia la funzionalita' renale che le concentrazioni di potassio devono essere attentamente monitorate. In assenza di questi dati nel cane, le raccomandazioni di cui sopra dovrebbero essere seguite. La terapia con diuretici dovrebbe iniziare almeno un giorno prima dell'inizio del trattamento con enalapril. La corretta funzionalita' renale dovrebbe essere accertata prima, durante e 2-7 giorni dall'inizio del trattamento. Un monitoraggio periodico della funzionalita' renale dovrebbe continuare nel corso del trattamento. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto: donne in gravidanza dovrebbero prestare particolare attenzione ad evitare il contatto accidentale in quanto e' stato rilevato che gli ACE inibitori influiscono sul feto durante la gravidanza umana. Lavarsi le mani dopo l'uso. In caso di ingestione accidentale, richiedere immediatamente l'aiuto di un medico. Sovradosaggio: cani sani trattati con 15 mg/kg/giorno fino ad un anno non hanno mostrato effetti collaterali. Questo dimostra che sintomi di surdosaggio generalmente appaiono a piu' di 30 volte (a 0,5 mg/kg) o 15 volte (a 1 mg/kg) del dosaggio raccomandato nel corso di un anno. Segni clinici riportati includono ipotensione, azotemia, aumentodella concentrazione di urea e/o creatinina. Trattare in base alla sintomatologia.

TEMPO DI ATTESA

Non pertinente.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Cani.

INTERAZIONI

Il cloruro di sodio puo' diminuire l'effetto ipotensivo dell'enalapril. L'uso concomitante di FANS puo' aumentare il rischio di tossicita' renale.

EFFETTI INDESIDERATI

Ipotensione e sue conseguenze (es. azotemia) possono manifestarsi all'inizio della terapia (in meno del 2% dei cani trattati). In casi molto rari possono anche comparire diarrea, vomito, letargia, vertigini, disorientamento ed incoordinazione.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Non somministrare in cagne gravide o in allattamento. Non somministrare nei riproduttori.

Codice: 103743035
Codice EAN:

Codice ATC: C09AA02
  • Sistema cardiovascolare
  • Sostanze ad azione sul sistema renina-angiotensina
  • Ace inibitori non associati
  • Enalapril
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: COMPRESSE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: BLISTER

COMPRESSE

36 MESI

BLISTER