Cercafarmaco.it

SPIRAMIN IM FL 250ML Produttore: DOPHARMA RESEARCH B.V.

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

SPIRAMIN

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Antibatterici per uso sistemico. Macrolidi.

PRINCIPI ATTIVI

Spiramicina 600.000 U.I./ml.

ECCIPIENTI

Monometilacetamide, alcool benzilico, acqua per preparazioni iniettabili.

INDICAZIONI

Trattamento delle infezioni respiratorie causate da Pasteurella multocida e Mannheimia haemolytica. Trattamento della mastite clinica acutacausata da ceppi di Staphylococcus aureus sensibili alla spiramicina nelle vacche in lattazione.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Non somministrare ad animali con ipersensibilita' accertata alla spiramicina o ad uno qualsiasi degli eccipienti.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Intramuscolare.

POSOLOGIA

Uso intramuscolare. Il peso corporeo deve essere determinato nel modopiu' accurato possibile al fine di evitare il sottodosaggio. Mastite:30 000 UI di spiramicina per kg di peso corporeo (ossia 5 ml di prodotto per 100 kg di peso corporeo), due volte a 24 ore d'intervallo. Infezioni respiratorie: 100 000 UI di spiramicina per kg di peso corporeo(ossia 5 ml di prodotto per 30 kg di peso corporeo), due volte a 48 ore d'intervallo. Non somministrare piu' di 20 ml per ogni sito d'iniezione. Se cio' comporta la suddivisione della dose in due iniezioni, praticare le iniezioni sui lati opposti del collo. Qualora siano necessarie piu' di due iniezioni, mantenere una distanza di almeno 15 cm tra le iniezioni praticate sullo stesso lato del collo. Per la seconda dose (dopo 24 o 48 ore) si deve seguire la stessa prassi, assicurando chesia mantenuta una distanza di almeno 15 cm fra tutte le iniezioni somministrate nell'ambito del trattamento. Questa procedura e' necessariaal fine di tenere separati i singoli siti d'iniezione. L'inosservanzadi queste istruzioni puo' comportare livelli di residui superiori ai limiti massimi di residui determinati di 200 mcg/kg per il muscolo.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura inferiore a 25 gradi C. Proteggere dalla luce. Periodo di validita' dopo prima apertura del confezionamento primario: 28 giorni.

AVVERTENZE

Non somministrare piu' di 20 ml per ogni sito d'iniezione. L'uso del medicinale deve basarsi sui test di sensibilita' dei batteri isolati dall'animale. Se cio' non e' possibile, la terapia deve basarsi sulle informazioni epidemiologiche locali (regionali, a livello di allevamento) in merito alla sensibilita' dei batteri bersaglio. L'impiego del medicinale non conforme alle istruzioni riportate nelle informazioni sulprodotto puo' aumentare la prevalenza di batteri resistenti alla spiramicina. Quando si utilizza il prodotto si devono tenere in considerazione le politiche antimicrobiche ufficiali, nazionali e regionali. La mastite causata da S. aureus deve essere trattata quando si osservano i segni clinici. Devono essere trattati solo casi acuti di mastite causata da S. aureus con segni clinici osservati da meno di 24 ore. Precauzioni speciali per chi somministra il prodotto agli animali: in caso di autoiniezione accidentale rivolgersi immediatamente ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta. Le persone con nota ipersensibilita' alla spiramicina o agli eccipienti devono somministrare il prodotto con cautela. Sovradosaggio: dati non disponibili. Nonsuperare le dosi indicate. Incompatibilita': in assenza di studi di compatibilita' non miscelare con altri medicinali veterinari.

TEMPO DI ATTESA

Carne, visceri. Mastite: 62 giorni. Infezioni respiratorie: 62 giorni. Latte: 13,5 giorni. In caso di trattamento alla dose richiesta per le malattie respiratorie, l'uso del medicinale non e' autorizzato in animali che producono latte per consumo umano.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Bovini.

INTERAZIONI

Possibile resistenza crociata con altri macrolidi.

EFFETTI INDESIDERATI

Nessuno.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Puo' essere utilizzato senza alcun rischio nel corso della gravidanzae durante l'allattamento.

Codice: 101325037
Codice EAN:

Codice ATC: J01FA02
  • Antimicrobici generali per uso sistemico
  • Antibatterici per uso sistemico
  • Macrolidi, lincosamidi e streptogramine
  • Macrolidi
  • Spiramicina
Temperatura di conservazione: inferiore a +25 gradi e al riparo dalla luce
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: SOLUZIONE INIETTABILE
Scadenza: 12 MESI
Confezionamento: FLACONE

SOLUZIONE INIETTABILE

12 MESI

FLACONE