Cercafarmaco.it

TECVAX PASTEURELLA 1/6 1FL 10D Produttore: INTERVET PRODUCTIONS SRL

  • PRODOTTO VETERINARIO

DENOMINAZIONE

TECVAX PASTEURELLA 1/6

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

La vaccinazione induce una risposta immunitaria attiva contro gli antigeni, tra cui le leucotossine di Mannheima haemolytica sierotipo A1 eA6. questo vaccino con adiuvante contiene il supernatante concentratoe inattivato della M. haemolytica biotipo A sierotipo 1 e di quella biotipo A sierotipo 6. titolo prima dell'inattivazione della M. haemolytica A1: minimo: 2,88 UL50%*; massimo 92 UL50%. Titolo prima dell'inattivazione della M. haemolytica A6: minimo 2,88 UL50%*, massimo23 UL50%. *UL50% cioe' unita' di leucotossina al 50%: diluizione del supernatante concentrato che provoca, prima dell'inattivazione, il 50% della morte cellulare durante il test di citotossicita' usando cellule BL3 bovine.

PRINCIPI ATTIVI

Principi attivi (per dose): supernatante di Mannheima haemolitica A1 inattivata min 0,108 PR*, Supernatante di Mannheima haemolytica A6 inattivata min 0,271 PR*, Al 3+ (in forma di idrossido) adiuvante 5,20 mg, Quil A (adiuvante) 0,10 mg. *PR (potenza relativa): la potenza relativa e' misurata in rapporto a un siero di controllo positivo.*Mannheima haemolytica era conosciuta come Pasteurella haemolytica.

ECCIPIENTI

Q.b.p. 1 dose 2 ml.

INDICAZIONI

Immunizzazione attiva dei bovini a partire da 4 settimane di vita, per la riduzione dei segni clinici e delle lesioni risultanti dalle affezioni causate da Mannheima haemolytica sierotipo A1 e A6. L'insorgenzadell'immunita' e' stata stabilita due settimane dopo la vaccinazione primaria. La durata dell'immunita', valutata tramite challenge, e' di 6 mesi per la componente A1, e non e' stata testata per la componente A6.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Nelle 24 ore seguenti la vaccinazione puo' sopravvenire un'ipertermiamoderata e transitoria (fino a 1 grado centigrado). La vaccinazione puo' provocare un edema diffuso (fino a 5 cm) che puo' persistere per una settimana nel punto d'iniezione. Nel sito di inoculo puo' comparireun granuloma che regredira' progressivamente. La vaccinazione puo' rilevare eccezionalmente una condizione di ipersensibilita'. Bisogna istituire un idoneo trattamento sintomatico. In gravidanza e allattamento: in assenza di studi specifici, la vaccinazione delle femmine gestanti oin lattazione non e' raccomandata. Interazione con altri farmaci: non sono disponibili informazioni sulla sicurezza e l'efficacia dell'uso concomitante di questo vaccino con altri. Si raccomanda, percio', dinon somministrare nessun altro vaccino 14 giorni prima o dopo la vaccinazione con questo medicinale. Incompatibilita': non somministrare con latri vaccini o prodotti ad azione immunologia.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Agitare prima dell'uso. Usare normaliprocedimenti di asepsi. Iniettare per via intramuscolare.

POSOLOGIA

2 ml nella regione del collo, secondo lo schema seguente:vaccinazioneprimaria: per bovini di piu' di 4 settimane, somministrare 2 iniezioni con un intervallodi 3 settimane. Vaccinazione di richiamo: 1 iniezione di 2 ml almeno 2 settimane circa prima di unperiodo a rischio (allattamento, pratiche di allevamento,a').

CONSERVAZIONE

Tenere in frigorifero ad una temperatura compresa tra + 2 e +8 gradi centigradi. Usare entro 4 oredopo l'apertura.

AVVERTENZE

Non vaccinare gli animali malati.

TEMPO DI ATTESA

Carne: zero giorni.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Bovini.

Codice: 102865045
Codice EAN:

Codice ATC: I02AB04
  • Immunologici
  • Immunologici per bovidi
  • Immunologici per bovini
  • Vac.batterici inat.
  • Pasteurella
Temperatura di conservazione: da +2 a +8 gradi
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: PREPARAZIONE INIETTABILE
Scadenza: 36 MESI
Confezionamento: FLACONE

PREPARAZIONE INIETTABILE

36 MESI

FLACONE