Cercafarmaco.it

TRYPLASE 100CPS Produttore: INTERVET ITALIA SRL

  • PRODOTTO VETERINARIO
  • RICETTA MEDICA RIPETIBILE VETERINARIA

DENOMINAZIONE

TRYPLASE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Dgestivi, inclusi gli enzimi.

PRINCIPI ATTIVI

Polvere di pancreas 500 mg contenente i seguenti enzimi: lipasi (>=14.000 unita' Ph. Eur.), amilasi (>=10.000 unita' Ph. Eur.) e proteasi (>=500 unita' Ph. Eur.).

ECCIPIENTI

Carbonato di calcio, magnesio stearato, talco e lattosio.

INDICAZIONI

Terapia sostitutiva o integrativa nel cane e nel gatto, nei casi di mal digestione e diarrea causate da insufficienze nella secrezione del pancreas esocrino. La somministrazione e' indicata anche nei casi di diarrea nei quali la persistente ipermotilita' dell'intestino non permette un'adeguata utilizzazione degli enzimi pancreatici.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Nessuna.

SICUREZZA NELLE SPECIE DI RIF.

Nessun sintomo particolare.

USO/VIA DI SOMMINISTRAZIONE

Orale.

POSOLOGIA

Le capsule vanno aperte ed il loro contenuto distribuito sull'alimento (solido o liquido). La polvere contenuta all'interno delle capsule e' inodore e insapore e quindi ben accetta da cani e gatti. La posologia varia in funzione della taglia dell'animale (e quindi della quantita' di alimento ingerito) e del grado di insufficienza pancreatica esocrina. CANI: da 3 a 5 capsule al giorno. Cinque capsule sono sufficientiad assicurare la digestione di grassi, proteine e carboidrati contenuti in 500 g di alimento inscatolato per cani. GATTI: da 1 a 2 capsule al giorno. Due capsule sono sufficienti ad assicurare la digestione digrassi, proteine e carboidrati contenuti in una scatoletta standard di alimento per gatti. Se l'animale riceve piu' di un pasto al giorno, bisogna suddividere appropriatamente la dose giornaliera tra i vari pasti.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura inferiore a 25 gradi C. Proteggere dalla luce. Conservare in un luogo asciutto.

AVVERTENZE

Dopo un ciclo di trattamento e quando la sintomatologia e' sotto controllo, si consiglia di ridurre gradualmente la posologia nell'arco di 7 giorni per valutare il grado di guarigione oppure la necessita' di una dose di mantenimento permanente. Quando sembra necessaria una terapia continuativa, la posologia va ridotta gradualmente per verificare se si e' raggiunta la guarigione. Piu' spesso l'insufficienza e' progressiva ed i pazienti vanno sottoposti a controlli periodici per assicurare la stabilita' della terapia. Precauzioni speciali che devono essere adottate dalla persona che somministra il prodotto agli animali: nontoccare il prodotto con le mani umide. Sovradosaggio: nessun sintomo particolare.

TEMPO DI ATTESA

Non pertinente.

SPECIE DI DESTINAZIONE

Cani, gatti.

INTERAZIONI

Nessuna conosciuta.

DIAGNOSI E PRESCRIZIONE

Da vendersi soltanto dietro presentazione di ricetta medico veterinaria ripetibile.

EFFETTI INDESIDERATI

Nei cani sono stati segnalati casi molto rari di vomito.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

La somministrazione e' sicura anche in corso di gravidanza e allattamento.

Codice: 102265016
Codice EAN:

Codice ATC: A09AA02
  • Apparato gastrointestinale e metabolismo
  • Digestivi, inclusi gli enzimi
  • Preparati a base di enzimi
  • Polienzimi
Temperatura di conservazione: inferiore a +25 gradi, al riparo dalla luce e dall'umidita'
Gruppo merceologico: 8AA1
  • Veterinaria
  • Medicinali veterinari
  • Specialita' medicinali veterinarie
Forma farmaceutica: CAPSULE
Scadenza: 12 MESI
Confezionamento: BLISTER

CAPSULE

12 MESI

BLISTER