Condividi:

ALTAN 20CPR RIV 30MG

Produttore: FARMAKA SRL
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

DENOMINAZIONE

ALTAN 30 MG COMPRESSE RIVESTITE CON FILM

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Altri agenti ematologici.

PRINCIPI ATTIVI

Ogni compressa rivestita con film contiene: promelasi 30,0 mg.

ECCIPIENTI

Maltosio, calcio carbossimetilcellulosa, magnesio stearato, copolimero dell'acido metacrilico, trietilcitrato, talco, sodio idrossido.

INDICAZIONI

Come coadiuvante nelle affezioni respiratorie acute e croniche, qualesecretolitico, e nelle infiammazioni, tumefazioni ed edemi in piu' settori terapeutici e precisamente. Traumatologia-Ortopedia-Chirurgia: fratture, edemi ed ematomi post-traumatici e post-operatori. Odontoiatria: processi periapicali, ascessi alveolo gengivali, dopo avulsioni dentali, disodontiasi. Otorinolaringoiatria: flogosi acute e croniche della mucosa nasale e dell'orecchio. Angiologia: tromboflebiti. Ostetricia e ginecologia: ingorgo mammario, episiotomia. Urologia: cistiti.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Soggetti con emofilia e con diatesi emorragiche, epatopatie e nefropatie gravi, ulcera peptica.

POSOLOGIA

Adulti: 30-90 mg/die, suddivisi in 2 o piu' somministrazioni nell'arco delle 24 ore.

CONSERVAZIONE

Conservare a temperatura non superiore a 25 gradi C.

AVVERTENZE

Vedere paragrafo 4.6.

INTERAZIONI

Non sono stati effettuati studi di interazione.

EFFETTI INDESIDERATI

Questo farmaco e generalmente ben tollerato; sono stati segnalati lievi disturbi gastrointestinali ed in soggetti predisposti reazioni cutanee di natura allergica. Gli effetti indesiderati vengono riportati secondo le seguenti categorie di frequenza secondo MedDRA : Molto comune(>= 1/10); comune (da >= 1/100 a < 1/10); non comune (da >= 1/1000 a < 1/100); rara (da >= 1/10.000 a < 1/1000); molto rara (<= 1/10.000); non nota (non puo' essere stabilita sulla base dei dati disponibili). Disturbi del metabolismo e della nutrizione. Non nota: anoressia. Patologie gastrointestinali. Non nota: gastralgia, pirosi gastrica, nausea, vomito, diarrea. Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo. Non nota: reazione cutanea allergica.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Nelle donne in stato di gravidanza e durante l'allattamento il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessita, sotto il diretto controllo del medico.

Codice: 026419010
Codice EAN:
Codice ATC: B06AA
  • Sangue ed organi emopoietici
  • Altri agenti ematologici
  • Enzimi
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Forma farmaceutica: COMPRESSE RIVESTITE
Scadenza: 24 MESI
Confezionamento: BLISTER OPACO