Condividi:

BORNILENE SPRAY FL30ML+NEBUL

Produttore: ABIOGEN PHARMA SPA
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA RIPETIBILE
Prezzo:

DENOMINAZIONE

BORNILENE 30 MG/ML SOSPENSIONE SPRAY PER MUCOSA ORALE.

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Broncopolmonari chemioterapici.

PRINCIPI ATTIVI

Xibornolo 3 g.

ECCIPIENTI

Glicerolo, etanolo 96% v/v, cellulosa microcristallina e carmellosa sodica, 30% simeticone emulsione, mentolo clatrato, ammonio glicirrizinato, clorobutanolo emiidrato, saccarina sodica, citrale clatrato, silice colloidale anidra, olio di ricino polietossilato, potassio sorbato,acqua depurata.

INDICAZIONI

Coadiuvante nel trattamento delle infezioni e degli stati infiammatori della sfera faringea causate da germi sensibili allo xibornolo. Igiene locale pre e post operatoria. Adiuvante e antisettico nella praticadentistica.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti o a sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. Controindicato in gravidanza e in allattamento.

POSOLOGIA

Da 4 a 6 nebulizzazioni faringee al giorno ad intervalli regolari. Sollevare il beccuccio. Dirigere il getto verso l'area interessata, mantenendo il flacone verticale. Agitare bene prima di ogni erogazione. Per il primo impiego premere tre volte per innescare la pompa ad alta precisione.

CONSERVAZIONE

Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.

AVVERTENZE

Evitare l'impiego in soggetti affetti da asma allergica.

INTERAZIONI

Nessuna interazione e' stata finora riscontrata.

EFFETTI INDESIDERATI

Non sono stati riportati effetti indesiderati. Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospetteche si verificano dopo l'autorizzazione del medicinale e' importante,in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari e' richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/come-segnalare-una-sospetta-reazione-avversa.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Sebbene gli studi sperimentali di tossicita' non abbiano evidenziato attivita' teratogena ne' tossicita' fetale, a scopo precauzionale e' preferibile non utilizzare il prodotto in gravidanza e durante l'allattamento.

Codice: 026642052
Codice EAN:
Codice ATC: R02AB
  • Sistema respiratorio
  • Preparati per il cavo faringeo
  • Antibiotici
Temperatura di conservazione: nessuna particolare condizione di conservazione
Forma farmaceutica: SOSPENSIONE SPRAY PER MUCOSA ORALE
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: FLACONE