Condividi:

CARBACOLO COLLIRIO 25D 1,5ML 0,01%

Produttore: ALFA INTES (IND.TER.SPLENDORE)
FARMACO DI CLASSE C
USO OSPEDALIERO
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Miotico.

INDICAZIONI

Miotico per uso intraoculare durante gli interventi chirurgici sulloocchio.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Ipersensibilita' ai componenti, gravidanza, allattamento. Usare concautela nei pazienti con scompenso cardiaco acuto, asma bronchialeulcera peptica, ipertroidismo, spasmi G.I., ostruzione delle vie uri-narie, sindrome di Parkinson, eta' pediatrica.

POSOLOGIA

Trasferire in maniera asettica il contenuto di un flacone in una si-ringa sterile, rimuovere l'ago ed usare ina cannula atraumatica steri-le, instillare quindi lentamente in camera anteriore non piu' di 0,5mldi prodotto. Il carbacolo puo' essere instillato prima o dopo le sutu-re.

INTERAZIONI

Sia il clorocresolo che il clorbutanolo sono incompatibili con il car-bacolo.

EFFETTI INDESIDERATI

Rossore, sudorazione, dolori epigastrici e addominali, difficolta' al-la minzione, emicrania. In alcuni pazienti sensibili e' stato riporta-to distacco della retina.

Codice: 034203012
Codice EAN:
Codice ATC: S01EB02
  • Organi di senso
  • Oftalmologici
  • Preparati antiglaucoma e miotici
  • Parasimpaticomimetici
  • Carbacolo
Temperatura di conservazione: a temperatura ambiente
Forma farmaceutica: COLLIRIO
Scadenza: 18 MESI
Confezionamento: FLACONE