Condividi:

ESTROCLIM 100 6SIST 100MCG

Produttore: SIGMATAU IND.FARM.RIUNITE SPA
FARMACO DI CLASSE C
RICETTA MEDICA NON RIPETIBILE
Prezzo:

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA

Elimina i disturbi neurovegetativi-vasomotori secondari alla perditadella funzionalita' ovarica post menopasuale.Tra tutti gli estrogeni fisiologici, l'estradiolo e'il piu'potente econ maggior affinita'recettoriale.E' l'ormone fisiologico prodotto dai follicoli ovarici dal menarca al-menopausa, ha un importante effetto sul metabolismo osseo, ed e'statodimostrato che provoca una inibizione del riassorbimento osseo ridu-cendo la perdita post menopausale della massa ossea. Ha anche effettipositivi sul metabolismo dei lipidi e sulle pareti vasali con conse-guente prevenzione dell'arteriosclerosi coronarica.Puo'eliminare i disturbi vasomotori, della termoregolazione (vampatedi calore), disturbi del sonno, instabilita'psichica e progressiva,atrofia urogenitale, secondari alla mancata secrezione di estradiolo.

INDICAZIONI

Terapia sostitutiva estrogena per pazienti affette da disturbi dovutia menopausa naturale o chirurgicamente indotta (solo se conseguente apatologia non carcinomatosa): quali sintomi vasomotori (vampate di ca-lore, sudorazioni), condizioni atrofiche (quali vaginite/vulvite atro-fica e/o uretrite atrofica, trigonite), provocate da carente produzio-ne estrogena endogena.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR

Gravidanza, allattamento, disturbi gravi della funzionalita' epatica(inclusa la porfiria), tumori epatici pregressi o in atto, sindrome diRotor, sindrome di Dubin Johnson, gravi malattie cardiache o renali,ittero o prurito generalizzato, processi tromboembolici in atto o pre-gressi, anemia drepanocitica, gravi forme di diabete, endometriosi,tumore uterino, mammario od ovarico, emicrania, cefalea. In caso diipertensione arteriosa, epilessia, edema, asma o diabete usare parti-colare cautela.

POSOLOGIA

Il trattamento va iniziato con la dose da 50, ma se necessario si puo'ricorrere a quella da 100. Una volta instaurata la terapia si usera' la piu' bassa dose efficace necessaria ad alleviare i sintomi. Il trattamento puo' essere continuo o ciclico. La terapia con soli estrogeni puo' essere somministrata solo a pazienti che abbiano subito isterectomia. Dove sia necessaria l'associazionecon progestinici, somministrarela dose necessaria per 10-12 giorni al mese.

INTERAZIONI

Non sono segnalate reazioni quando l'estradiolo viene somministratoper via transdermica. Alcuni tests di laboratorio possono essere in-fluenzati (es. test per la funzionalita' tiroidea e per la tolleranzaal glucosio).

EFFETTI INDESIDERATI

Irritazione della cute nella sede dell'applicazione.Emorragie intermestruali, spotting, tensione e ingrossamento mammario.Nausea, dolore addominale, gonfiore, mal di testa, emicrania, senso divertigine, sintomatologia ansioso/depressiva, variazioni di peso, ede-ma, ipertensione, alterazioni della libido, modifiche della secrezio-ne vaginale.Possono essere alterati i test di funzionalita' tiroidea e per la tol-leranza al glucosio.

Codice: 027318029
Codice EAN:
Codice ATC: G03CA03
  • Sistema genito-urinario ed ormoni sessuali
  • Ormoni sessuali e modulatori del sistema genitale
  • Estrogeni
  • Estrogeni naturali e semisintetici, non associati
  • Estradiolo
Temperatura di conservazione: non superiore a +25 gradi
Forma farmaceutica: CEROTTI TRANSDERMICI
Scadenza: 60 MESI
Confezionamento: SCATOLA